Come costruire un asse porta attrezzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arte del fai da te è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone. Esso infatti consente di realizzare degli oggetti davvero unici ed originali ed è anche molto divertente. Creando un oggetto da soli inoltre è possibile risparmiare anche una certa quantità di denaro. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare per costruire un asse porta attrezzi. Si tratta di un lavoro non troppo complesso da realizzare ma che richiede un minimo di manualità e molta creatività.

25

Occorrente

  • 1 asse di abete da cm 150 x 25 x 2
  • Carta vetrata
  • 2 ganci per quadri piuttosto robusti
  • Ganci, occhielli, chiodi o altri fissaggi
  • 1 pennarello di colore a scelta
  • 1 matita e 1 gomma
35

Per realizzare il vostro asse porta attrezzi dovrete innanzitutto procurarvi presso un falegname un asse di abete di cm 150 x 25 x 2. In alternativa potete recarvi presso i punti di taglio legno nei negozi di bricolage e fai da te. Successivamente preparate un disegno con le diverse disposizioni dei vostri attrezzi, come meglio credete. A questo punto potete passare all'esecuzione. La prima cosa da fare consiste nel carteggiare l'asse per levigarne la superficie e per smussare gli spigoli. Scegliete gli attrezzi o gli utensili che volete appendere e studiatene la posizione più pratica ed esteticamente più piacevole. Ricordate che il vostro asse porta attrezzi deve essere anche decorativo. Utilizzate dunque come sagoma gli stessi attrezzi e trasferite sull'asse il profilo adoperando una matita.

45

Il segno della matita deve essere molto leggero in quanto il disegno ottenuto difficilmente sarà perfetto e dovrà essere modificato per renderlo più preciso ed accurato possibile. Il legno dolce tende ad ammaccarsi sotto il peso della matita e nessuna gomma può poi cancellarne i segni. Ripassate quindi tutti i segni con il pennarello facendo attenzione a tracciare un disegno in modo da essere il più possibile continuo. Effettuate questo passaggio per non rischiare che la punta del pennarello, fermo sulla superficie, crei una macchia a causa della grande assorbenza di questo tipo di legno.

Continua la lettura
55

Dopo aver fatto ciò potete applicare sul retro dell'asse porta attrezzi dei ganci i quali vi saranno utili per poter appendere l'oggetto alla parete. A questo punto non dovrete fare altro che disporre sulla superficie dell'asse dei fissaggi (come ad esempio dei ganci, dei chiodi o qualsiasi altra cosa vogliate) che consentiranno di riporre e sostenere tutti gli attrezzi da lavoro di cui avete bisogno. In ultimo decidete dopo appendere la vostra asse porta attrezzi e fissate dei chiodi nel punto esatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una casetta porta attrezzi in legno

Coloro che hanno la possibilità di possedere un giardino, più o meno grande, sanno quali cure, tempo ed attenzioni esso comporta e molto spesso gli strumenti da giardinaggio vengono lasciati sparsi in giro, senza regole nè ordine. L'esigenza di costruire...
Bricolage

Come costruire un asse da stiro

Ci sono passioni e alcuni hobby che nonostante l'avanzare del tempo e della tecnologia sono intramontabili, uno di questi sicuramente è il fai da te. Costruire un asse da stiro con le proprie mani significa alimentare una pratica antica che appartiene...
Bricolage

Come costruire un asse da stiro con le ruote

Se avete la passione per il bricolage, potete cimentarvi nella realizzazione di qualche funzionale oggetto da utilizzare in casa, riciclando alcuni materiali ed acquistandone altri ad un costo minimo. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli...
Bricolage

Come costruire una rastrelliera per attrezzi da giardino

Una rastrelliera per attrezzi da giardino ci permette di tenere in ordine attrezzi da giardino nei momenti di inutilizzo. In questo modo sapremo sempre dove andare a cercare nei momenti del bisogno. E senza diventare matti per ricordare dove l'avevamo...
Bricolage

Come costruire un pannello per gli attrezzi per il garage

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi in garage per aggiustare la vostra auto e di non trovare l'utensile che vi necessita. Tuttavia, fare un po di ordine non guasta, sia dal punto di vista estetico che per pura comodità, evitando così perdita...
Bricolage

Come costruire una cassetta per gli attrezzi

Avete un vecchio tavolo di legno e non sapete cosa farci? Ho la soluzione per voi!Quante volte abbiamo lasciato i nostri attrezzi fuori posto? Quante volte siamo stati rimproverati per il nostro disordine? Adesso è l'ora di dire basta a tutto questo....
Bricolage

Come costruire una consolle porta tv

Chi non ha almeno un televisore in casa? È diventato, ormai, un mezzo fondamentale sia per l'informazione che per l'intrattenimento delle famiglie. Se avete un vecchio porta tv che non vi piace più, questa guida è ciò che fa per voi. Vi fornire tutte...
Bricolage

5 attrezzi per costruire un mobile

Per costruire un mobile non serve una falegnameria attrezzatissima. Bastano 5 attrezzi: un seghetto alternativo, chiodi, martello, viti, cacciavite. Non occorrono neppure troppe conoscenze tecniche. Con pazienza e dedizione si può costruire il mobile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.