Come Costruire Un Astrolabio

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

L'astrolabio è un oggetto davvero particolare. La sua invenzione risale ad epoche molto lontane, intorno al I secolo a. C.. Inizialmente, gli astrologi e gli studiosi utilizzavano tale strumento con una certa frequenza. Col passare del tempo, la sua modalità d'utilizzo ha vissuto diversi cambiamenti. Verso il 1550, l'astrolabio divenne molto utile per i marinai al fine di orientarsi in mare aperto. Una sorta di alternativa ad una bussola, in pratica, in grado di generare una specie di mappa astrale per le varie spedizioni. Nelle righe seguenti, vi spieghiamo come costruire un astrolabio.

28

Occorrente

  • un pezzo di cartone ondulato di 20x20 cm
  • uno stampo per disegnare un cerchio di 15 cm e uno da 10 cm di diametro
  • una matita
  • un tagliabalsa
  • un punteruolo
  • un bullone da 6 mm lungo 3 cm con un galletto delle stesse misure
  • un righello
  • un goniometro
  • un pezzo di legno 12x2 cm e spesso 1,5 cm
  • un trapano a manovella
  • colori acrilici
  • un pennello
  • un pennarello nero indelebile a punta fine
  • 3 o 4 rondelle piatte della misura del bullone
  • una cannuccia di plastica
  • forbici
  • 2 spilli lunghi
  • un pezzo di filo robusto o di spago lungo 50 cm
  • un piccolo peso di piombo per la pesca
38

Oggi l'astrolabio non ha più l'utilizzo antico. Il suo fascino resta intatto grazie alla capacità di essere un elegante e sofisticato oggetto da collezione. Nonostante ciò, potete ancora utilizzarlo per la misura dell'altezza delle stelle e del sole, oltre che per la vostra latitudine sulla Terra. Ora scoprite tutti i segreti per costruire un astrolabio davvero con i fiocchi!

48

Per costruire un astrolabio, dovete dare un'occhiata ai seguenti passaggi. Prima di tutto, preparate il suo quadrante. Prendete un foglio di cartone e tracciate un cerchio dal diametro di 15 centimetri. Ritagliatelo con l'ausilio di un tagliabalsa. All'interno del disco iniziale, centrate lo stampo per un nuovo cerchio da 10 centimetri. Procedete al disegno del contorno. Prendete un punteruolo e praticate un foro al centro della figura tonda. Girate il punteruolo per allargare il foro ed inserire il relativo bullone. Con l'impiego di un righello, tracciate una linea che vada da una parte all'altra del disco e fatela passare per il centro.

Continua la lettura
58

Siete già a buon punto per costruire un astrolabio. In corrispondenza dei due estremi della linea, scrivete uno "0". Sulla linea stessa, appoggiate la porzione dritta del goniometro. Il centro dello strumento dovrà corrispondere col centro del disco. Il goniometro contiene un lato curvo graduato da 0 a 90. Segnate il punto corrispondente a 90, ossia quello esterno del disco. Su questo stesso segno, appoggiate il righetto e fate partire una linea. Dovrà arrivare fino al bordo opposto del disco dopo essere passata per il centro.

68

A questo punto, accanto alle due estremità della linea, scrivete il numero "90". Ponete il goniometro in una posizione uguale alla precedente. Segnate i punti del disco corrispondenti a 30 e 60. Da questi punti, tracciate delle linee che arrivino ai punti opposti, sempre transitando per il centro. Ora dovete realizzare l'asta di rilevamento del vostro astrolabio, detto anche diottra.

78

Adesso colorate il quadrante del vostro astrolabio e segnalate tutti i punti con i loro rispettivi angoli. Quindi, dipingete i lati e le estremità del braccio. Nel buco centrale inserite il bullone, partendo dal retro del quadrante. Proseguite immettendo le rondelle sul bullone. Quindi, infilate l'asta di legno e avvitate il galletto sull'estremità del bullone. Stringetelo per bloccarlo contro il disco. Mettete anche i due spilli nella cannuccia, ponendoli a 2-3 centimetri dalle rispettive estremità, e conficcateli nella faccia superiore dell'asta di legno. E così avete finito di costruire un astrolabio davvero straordinario!

88

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come progettare una meridiana

La meridiana, denominata anche orologio solare, si utilizza per la misurazione del tempo basandosi sulla posizione del Sole ed ha origini molto antiche. Essa è formata da un’asta, detta gnomone, che proietta la sua ombra su di un quadrante, detto anche...
Bricolage

Come realizzare un Quadrante

Non tutti sono a conoscenza del metodo che usavano i navigatori del passato per orientarsi in mezzo al mare. Essi erano soliti sfruttare la presenza delle stelle durante la notte. I primi navigatori non possedevano le sofisticate apparecchiature di cui...
Bricolage

Come creare in casa il pendolo di Foucault

Il pendolo di Foucault fu progettato dal fisico francese Léon Foucault come un esperimento per dimostrare la rotazione della Terra. È un pendolo libero di oscillare in qualsiasi piano verticale e idealmente dovrebbe muoversi come una sorta di motore...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un calibro a corsoio

Il calibro è uno strumento molto utilizzato soprattutto nelle officine meccaniche, per eseguire misure di lunghezza oppure di larghezza o profondità. Seppur sia uno strumento meccanico di misurazione, ha un grado di precisione sbalorditivo. In commercio...
Casa

Come montare un chiudiporta

Il chiudiporta è un congegno che serve per regolare la chiusura delle porte di un locale, siano queste interne o esterne. Si rivela particolarmente utile nei luoghi dove vi è un passaggio frequente e può servire anche per evitare che il vento chiuda...
Altri Hobby

Come restaurare un quadrante

I quadranti degli orologi o di altri strumenti di precisione specie se antichi, sono soggetti ad incrinarsi ed a scheggiarsi, soprattutto quelli di porcellana. Nei secoli, a seconda delle epoche si sono susseguite diverse lavorazioni, come ad esempio...
Bricolage

Come svitare un bullone arrugginito

Quando si pratica il fai da te, bisogna, per forze di cose, essere sempre pronti ad ogni evenienza come ad esempio dover svitare un bullone che nel frattempo si è ricoperto di ruggine. Si tratta di una situazione sicuramente antipatica ma facilmente...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un saldatore a gas

Un saldatore in casa fa sempre comodo: può infatti essere utile per riparare ogni tipo di apparecchio elettronico che abbiamo in casa, dal telecomando alle lampade. Se siete nuovi del fai da te poi potete cimentarvi nella costruzione del vostro saldatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.