Come costruire un bersaglio per le freccette

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno sport molto in voga soprattutto nei bar o nei pub sono le freccette. Un buon giocatore di freccetta sa che per mantenere un certo livello, occorre l'allentamento e il gioco costante. Per farlo, quindi, occorre esercitarsi anche a casa. Lo scopo di questa guida è quello di illustrare brevemente come costruire un bersaglio per le freccette. Così da potersi allenare seriamente anche tra le mura domestiche. Basta seguire pedissequamente tutti passaggi elencati in questa semplicissima ma comunque molto efficace guida.

26

Occorrente

  • Pannello di sughero.
  • Cutter.
  • Compasso.
  • Matita/pennarello.
  • Squadretta/riga.
36

Sebbene il bersaglio sia di solito in fibre di setola, potete tranquillamente usare del sughero. È un ottimo materiale per i dardi. Procuratevi un pannello di sughero, abbastanza ampio da tracciare una circonferenza del diametro di 45,3 centimetri. Questa è una misura standard per un bersaglio da freccette. Per quanto riguarda lo spessore accertatevi che non sia troppo sottile, né troppo spesso. Una buona via di mezzo è necessaria per evitare che le freccette rompano un pannello troppo fine. In caso di spessore eccessivo, le freccette potrebbero non piantarsi. Noi suggeriamo uno spessore di almeno tre centimetri. Perciò misurate il raggio (circa 22,6 centimetri) e tracciate un cerchio sul sughero.

46

Con un cutter dalla lama abbastanza lunga e rigida, incidete il sughero e ricavate la circonferenza. Questa è la base del vostro bersaglio. Ora dovrete disegnare i vari spicchi numerati e gli anelli concentrici. Per aiutarvi potete tranquillamente scaricare da internet il disegno digitale di un bersaglio per freccette. Sono standard e potrete dunque seguire lo stesso schema. Partite naturalmente dal centro, che corrisponde al foro lasciato dal compasso. Il centro pieno dovrà avere un diametro di 1,3 centimetri. Disegnate un altro cerchio un po' più grande, del diametro di tre centimetri. Il successivo anello dovrà trovarsi a undici centimetri dal centro. Lo spessore di questa circonferenza sarà di circa otto millimetri. L'ultimo anello disterà diciassette centimetri dal centro. Anch'esso avrà uno spessore di otto millimetri.

Continua la lettura
56

Ora non resta che tracciare i venti segmenti numerati. Suddividete dunque il bersaglio per freccette in venti spicchi uguali. Potete farlo facilmente tracciando delle rette della lunghezza del diametro. Ricordate di non suddividere il centro esatto del bersaglio, ovvero il primo cerchietto che avete disegnato. Infine numerate i segmenti secondo lo schema classico che avete trovato in rete. Il vostro bersaglio per freccette è pronto. Ricordate che dovrà stare a un metro e settantatré da terra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando tracciate i cerchi da 8 mm, disegnate la seconda linea verso l'interno e non verso l'esterno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un bersaglio in sughero

Volete cimentarvi nel gioco delle freccette per mettere alla prova la vostra abilità? Volete valutare il vostro grado di precisione? Ecco che costruire un bersaglio in sughero può davvero fare al caso vostro. La realizzazione non è affatto difficile...
Altri Hobby

Come costruire un tiro a segno di sughero

Costruire un tiro a segno in sughero non è così difficile come si potrebbe pensare. Certamente richiede un po' di tempo ma anche grandi soddisfazioni. Un gioco del genere fatto in casa vi permetterà di trascorrere le giornate e/o serata a giocare tranquillamente...
Altri Hobby

Come costruire un recinto per l'orto

Decidendo di dare vita a un orto, oltre ai frutti che raccoglieremo grazie al nostro lavoro, potrebbe essere necessario adottare delle misure di sicurezza. Spesso un orto è il bersaglio numero uno di diversi piccoli roditori. E per ovviare al problema...
Altri Hobby

Come costruire una fionda di carta

Per costruire una fionda ci sono diverse soluzioni; infatti, dopo aver provveduto a realizzare un'impugnatura adeguata per supportare la molla in tensione, occorre anche la parte che serve per inserire l'oggetto da lanciare. In questo caso, scegliamo...
Altri Hobby

Come costruire un riparo su un'isola

Molte volte capita di immedesimarsi, anche solo con la mente, in personaggi di serie tv, o protagonisti di libri d'avventura. Ma abbiamo mai pensato a cosa saremmo capaci di fare se ci ritrovassimo soli su un'isola deserta come il celebre personaggio...
Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.