Come costruire un boomerang di cartone a forma di X

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Generalmente il boomerang è uno strumento di legno che può essere lanciato. La forma dei boomerang moderni è sottile e ricurva; essa conferisce proprietà aerodinamiche che influiscono sulla sua traiettoria mentre è in volo. Il boomerang ruota su se stesso e le sue estremità possono colpire con violenza la testa dell'animale che viene cacciato. Può percorrere distanze notevoli se lanciato correttamente, tornando alla persona che l'ha lanciato. La parola "boomerang" viene spesso usata metaforicamente per indicare un'azione che si ritorce contro chi l'ha iniziata. Leggendo questo tutorial si hanno dei consigli su come costruire un boomerang di cartone a forma di X.

25

Occorrente

  • cartone spesso e leggero
  • graffettatrice
  • forbici, taglierino
  • pennarelli
  • stucco
35

I boomerang sono solitamente in legno leggero e a forma di L; questa variante in cartone è abbastanza semplice da realizzare e vola facilmente grazie alla leggerezza del suo materiale. Per costruirlo si possono riutilizzare in modo originale i materiali che sono in casa. Bisogna procurarsi del cartone solido, ma senza buchi e leggero. Si devono disegnare sulla superficie del cartone le sagome che formano il boomerang, cioè due rettangoli da incrociare. Essi devono essere uguali per garantire un buon bilanciamento; devono misurare circa 20 x 3 cm e devono essere disegnati con precisione con delle squadre per avere degli angoli retti precisi.

45

Successivamente bisogna ritagliare con cura le due sagome con un taglierino; è opportuno appoggiarsi su un compensato per non rovinare il tavolo su cui si lavora. Dopo aver staccato le forme si devono arrotondare leggermente gli angoli con le forbici. Successivamente è possibile decorare il boomerang con dei pennarelli, evitando colori a base acquosa come la tempera oppure l'acrilico. Questi ultimi possono appesantire eccessivamente il cartone e rendere più difficile il volo.

Continua la lettura
55

A questo punto bisogna fissare a croce le due sagome, misurando con il righello la metà precisa. Le sagome vanno posizionate a 90° l'una rispetto all'altra per avere un equilibrio perfetto. Adesso si devono piegare verso il basso le punte del boomerang, realizzando una piega a circa 2 cm dall'estremità. Il procedimento va ripetuto in tutti e quattro i vertici. In seguito si prova a lanciarlo energicamente in aria con un movimento rotatorio del polso. Per migliorare il volo si possono sistemare le pieghe del boomerang oppure mettendo delle gocce di stucco a 3-4 cm da ogni piega. In questo modo si crea un maggiore contrappeso e si facilita il movimento. Si possono realizzarne di colori diversi; il boomerang può essere una simpatica decorazione per la cameretta dei bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un letto a forma di auto da corsa

Molto spesso, quando dobbiamo arredare la nostra abitazione, preferiamo recarci presso dei negozi di mobili, per acquistare quelli che più ci piacciono già pronti, spendendo però in alcuni casi cifre molto elevate. In alternativa, potremo provare a...
Altri Hobby

Come creare un gufo con un rotolo di cartone

Nella guida che seguirà andremo a parlare di fai da te. Lo faremo, nel particolare caso odierno, per argomentare sulla creazione di un gufo con un rotolo di cartone. Ci porremo questa specifica domanda: come si fa a creare un gufo con un rotolo di cartone?...
Altri Hobby

Come fare un tavolo con il cartone pressato

Se pensate che sia impossibile realizzare un tavolo con del semplice cartone, ebbene avete perso la vostra scommessa! Questa idea è infatti fattibile e ha innumerevoli vantaggi rispetto ad un tavolo in legno o in altro materiale. Anzitutto è molto economico,...
Altri Hobby

Come creare con il cartone una macchina

Per rendere speciale un pomeriggio un po' noioso e far divertire il tuo bambino, ecco una bellissima idea che potrai realizzare in poco tempo e con materiali semplicissimi, a costo zero. Tu ed il tuo bambino potrete, insieme, costruire una vera e propria...
Altri Hobby

Gioielli in cartone: idee per delle parure

Se abbiamo un po' di fantasia possiamo realizzare dei graziosi gioielli con i materiali più impensabili. Addirittura possiamo creare delle vere e proprie parure, sicuramente uniche nel loro genere. Ad esempio possiamo utilizzare il cartone, che possiamo...
Altri Hobby

Casetta di cartone per bambini: consigli per realizzarla

Un modo per divertire i vostri bambini è quello di realizzare qualcosa che li possa stupire. Esistono tantissimi modi per farlo, e anche una piccola casetta può riuscire a renderli felici. Un modo semplice per realizzarla è quello di utilizzare del...
Altri Hobby

Come fare una casa di cartone

Un metodo ecologico ed educativo, per far divertire in maniera sana i propri bambini, è quella di costruire per loro una casetta di cartone. Potreste persino farvi aiutare da loro nella realizzazione, così da raddoppiare il divertimento. Inoltre, è...
Altri Hobby

Come fare una lampada riciclando cartone ondulato

Se in casa abbiamo del cartone ondulato avanzato da imballaggi di oggetti acquistati, possiamo riciclarlo per realizzare una lampada elegante e funzionale. Il lavoro richiede un minimo di pratica nell'arte decorativa, e alcuni attrezzi di facile reperibilità....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.