Come costruire un caminetto da esterno

Tramite: O2O 10/03/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

Se siete appassionati dei caminetti da esterno potete allestirne uno nel vostro giardino, sicuri di ottenere un effetto assolutamente decorativo ed anche funzionale allo stesso tempo. Prima di costruirne uno però è bene valutare tutti i pro ed i contro, in modo da compiere la scelta più giusta e non pentirvene. In questa utilissima guida vi spiego in parole semplici come costruire un caminetto da esterno. Seguendo le mie istruzioni farete sicuramente un buon lavoro ed il vostro caminetto da esterno vi accompagnerà per tantissimi anni, ve lo prometto cari lettori!

26
Occorrente
  • malta
  • cemento
  • calcestruzzo
  • pietre
  • mattoni
  • livella
36

Pianificare il progetto

Il primo passo da compiere nel costruire un caminetto da esterno è valutare molto bene per quale motivo volete realizzare questo progetto. Se desiderate il caminetto per avere un angolo tutto per voi dove accogliere i vostri amici, dovete realizzare il caminetto con modalità diverse da quelle che è necessario usare per costruire un forno che possa servire per cuocere pane, pizze, focacce, eccetera. Quest'ultimo progetto è leggermente più arduo da portare a termine ma con le giuste istruzioni potete benissimo riuscirci anche voi. Se volete costruire un caminetto da esterno con lo scopo di organizzare delle feste in grande stile, dovete realizzarlo in un altro modo ancora.

46

Scegliere la muratura

Se volete stupire davvero i vostri amici creando nel vostro giardino un'atmosfera molto suggestiva vi consiglio di costruire un caminetto con il focolare aperto, in modo da creare un'atmosfera molto particolare ed accogliente. Questa tipologia darà a tutto l'ambiente un tocco molto chic, ve lo assicuro! Se volete creare un buon abbinamento scegliete la muratura in pietra del caminetto in modo che sia uguale o almeno molto simile a quella dell'abitazione. Potete azzardare l'opzione inversa, e cioè scegliere un tipo di muratura completamente diversa dall'abitazione soltanto se desiderate creare un'atmosfera alternativa e molto eccentrica. Se volete dare al vostro caminetto da esterno un look molto moderno e stravagante usate delle pietre impilate al posto dei mattoni. Il risultato sarà bellissimo ed il vostro caminetto avrà un'aria fiabesca. Le dimensioni del caminetto sono molto importanti e per questo motivo dovete decidere in anticipo di quale misura lo preferite, tenendo presente che se esso ha una dimensione importante diverrà il principale centro di attrazione di tutto il giardino. Questo può essere un vantaggio o uno svantaggio, secondo i vostri gusti. Vi consiglio di optare per un camino di grosse dimensioni solo se il giardino non presenta altri punti di attrazione e non è particolarmente elaborato. Tutto ciò per non avere come risultato qualcosa di troppo vistoso e poco elegante. Come in tutte le cose, anche nell'arredamento di un giardino la semplicità è sempre una scelta vincente.

Continua la lettura
56

Preparare le fondamenta

Un altro dettaglio da decidere subito è se volete costruire un caminetto a gas oppure a legna. Il caminetto tradizionale, cioè quello a legna sicuramente è molto più suggestivo e riporta alla mente sensazioni positive. Il caminetto a gas invece è più pratico dal punto di vista materiale perché non produce fumo o brace, ma è sicuramente privo del fascino del caminetto a legna. Per questo motivo viene scelto abbastanza di rado. Se optate per il caminetto a legna recatevi in comune e richiedete l'apposito permesso. Solitamente esso viene concesso molto velocemente e senza nessun problema o disagio per voi. Una volta deciso il modello di caminetto, procuratevi un kit di assemblaggio scegliendo il vostro stile preferito. La base migliore è certamente quella in calcestruzzo mentre invece il braciere ideale è quello composto da pietre refrattarie. Non vi consiglio di utilizzare altri materiali poiché anche se possono risultare più economici non posseggono tutti i vantaggi delle pietre refrattarie. Quando versate il cemento per le fondamenta lasciatelo riposare almeno un giorno e mezzo o anche due, se avete tempo, dopo averle scavate ad una profondità che vada da 12 a 35 centimetri circa. Una volta pronte le fondamenta versateci sopra della malta in uno strato non troppo spesso ed infine i blocchi di cemento. Se il camino è di legno costruite la canna fumaria seguendo le leggi locali. In caso di dubbio chiedete informazioni nel vostro Comune di residenza. Aggiungete un parascintille ed infine posizionate la griglia controllando con una livella che sia montata nel modo corretto. Questa operazione è un po' delicata ma tuttavia potete eseguirla da soli, senza richiedere l'aiuto di un professionista, risparmiando un po' di denaro. Per terminare la costruzione del vostro caminetto da esterno attaccate le pietre con la malta, posizionandole in modo da creare un bellissimo effetto estetico. Prima di usare il caminetto aspettate almeno una settimana o anche due, se non avete fretta. A questo punto non vi resta che invitare i vostri amici più cari per inaugurare tutti insieme questo fantastico gioiellino creato con le vostri mani. Certamente il vostro camino da esterno susciterà l'invidia di tutti, ve lo garantisco!

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • prendete in considerazione l'idea di costruire un patio intorno al caminetto, in modo da poterlo usare agevolmente per cucinare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare un vecchio caminetto

Un vecchio caminetto è davvero l'ideale per ricreare, in una vecchia casa in montagna o un appartamento in città un po' vecchio stile e da rimettere a nuovo, una splendida e calorosa atmosfera domestica. Decorare un vecchio caminetto con alcune bellissime...
Casa

Come chiudere un caminetto in disuso

Se in casa si ha un camino che non è più utilizzato si può demolire; in questo modo si può sfruttare diversamente lo spazio oppure si può chiudere la sua apertura in modo permanente. Per chiudere l'apertura del camino si possono aggiungere dei mattoni....
Casa

Come Riparare Un Caminetto

Il camino in casa è sicuramente parte integrante dell’arredo. Viene sfruttato come fonte di riscaldamento ma anche, negli ambienti più rustici, per cucinare delle belle grigliate. Come tutte le cose, con il tempo, anche il caminetto è soggetto a...
Casa

Come costruire un camino

Una casa con un caminetto suscita da sempre calore ed emozioni piacevoli pertanto averne uno è un desiderio di molte persone. Spesso non è realizzabile per motivi di spazio o per motivi economici. Spesso i camini moderni sono collegati a un piccolo...
Casa

Come decorare l'esterno della casa in estate

Se la vostra casa dispone di un ampio giardino, in estate è opportuno decorare l'esterno, visto che c'è la possibilità con il clima favorevole di trascorrere delle lunghe giornate all'aperto in compagnia di parenti ed amici. Un allestimento gioioso...
Casa

Come installare un pavimento in legno da esterno

Il pavimento in legno da esterno dona eleganza e funzionalità alla casa. Esso ha molteplici usi, infatti lo potremo utilizzare per pavimentare il bordo piscina o la nostra sauna esterna, oppure per il patio o per una terrazza. Mi raccomando optiamo per...
Casa

Come verniciare delle sedie da esterno

Giunti in primavera, ci si prepara ad abbellire il giardino con fiori, piante ed addobbi vari, sia riprendendo oggetti dell'anno passato, sia acquistandone nuovi. È possibile infatti, che a causa di pioggia e freddo, i mobili da giardino si siano rovinati,...
Casa

Come montare un interruttore esterno

Se hai la necessità di montare un interruttore esterno non è assolutamente necessario chiedere assistenza ad un elettricista. Non è un lavoro molto complesso, anche se è vero che bisogna comunque possedere alcune semplice nozioni di base, per maneggiare...