Come Costruire Un Comodino In Legno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se vi capita una giornata di pioggia, potete in poco tempo ed anche con un po' di buona volontà, costruire un comodino in legno, che potrete mettere nella vostra camera da letto, oppure nello studio o anche da utilizzare per ordinare i fogli che di solito invadono tutta la nostra scrivania. Trattasi di un lavoro molto sempre e che potranno comodamente tutti quanti effettuare, senza problemi. Provare per credere. In questo tutorial vi spiegheremo infatti passaggio dopo passaggio, come costruire un comodino in legno. Buon lettura e buon lavoro!

24

Prima di tutto vi dovrete procurare delle tavole di lamellare massello del legno abete. Esso lo potrete reperire al Brico o in un negozio "fai da te", con molta facilità. Dovrete prestare molta attenzione alla lamella che comprerete perché essa non dovrà avere nessun buco di nodi che siano molto evidenti, ma nemmeno scheggiature, a parte che vogliate ottenere un ambiente particolarmente rustico e perciò potrà andare bene tale tipologia proprio perché rappresenterà l'arte povera. Al cosa da fare all'inizio è quella di tagliare le tavole. In seguito, dovrete prendere perciò la misura, mantenendo un piccolo margine: aiutandovi con una squadra dovrete quindi tracciare la linea di taglio, facendo in modo di essere molto precisi. Fissate quindi successivamente la tavola al bancone mettendone una seconda che farà da riscontro per il seghetto. Vi dovrete ricordare di avere cura e di arretrarla rispetto alla linea di taglio della larghetta del pattino del seghetto. Quindi dovrete poi verificare che siano in squadra perfettamente. Proseguite in tal modo.

34

Ora dovrete continuare con l'assemblaggio. Facendo in tal modo, potrete usare delle spine tonde in un materiale di faggio. Per tale tipo di giunzioni sarà molto importante fare dei fori della profondità giusta, però dovrete calcolare che le spine sono lunghe circa 4 cm, ed il legno spesso 1,8 cm con la giunzione a forma di "L", perciò occorrerà affondare la spina di circa 28 mm nel pezzo che resta verticale, mentre 12 mm in quello orizzontale. Quando avrete preparato tutti i pezzi, laterali, fondo, e parte superiore del mobile, vi potrete preparare ad assemblarli in modo definitivo. Procedete forando ed inserendo le spine, con l'aiuto di un mazzuolo di gomma. Infine dovrete fissare i due pezzi perfettamente allineati al bancone: quello con le spine già messe, e quello che vi sarà fissato, quindi grazie alla guida dovrete fare i fori perfettamente corrispondenti.

Continua la lettura
44

Vi dovrete ricordare di fare sempre un segno, in modo da identificare i pezzi ed il punto che sarà di giunzione. Aiutatevi sempre col solito mazzolo di gomma, interponendo uno spessore di compensato per non rovinare il legno. Vi consigliamo di mettere una goccia di colla vinilica, in modo da rendere sicura la spinatura. L'ultimo passaggio per completare la vostra opera è quello della verniciatura. Quest'ultima potrà essere eseguita dando due passate di impregnante color ciliegio, ed altre due di vernice trasparente effetto cera durante l'ultima fase. Ora dovrete lasciare asciugare il tutto e vedrete che il vostro comodino è pronto per essere usato. A quanto pare basta solo tanta pazienza, precisione e potrete ottenere l'oggetto che più desiderate a vostro piacimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come recuperare un comodino

Nella guida che segue vi saranno spiegate alcune strategie per recuperare un comodino ormai in disuso. Tale mobile, a prima vista inutile, può essere trasformato in un nuovo ed originale mobile da camera, con decori colorati ed eleganti. Tante volte...
Bricolage

Come rinnovare un vecchio comodino

Sarà capitato a tutti di avere, in cantina o anche in garage, un vecchio comodino, che non viene più impiegato in casa, o perché non piace o perché si è rovinato. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di proporre una guida, molto semplice da...
Bricolage

Come creare un comodino di cartone

Costruire dei comodini in cartone, è un'attività economica che la famiglia può divertirsi a svolgere insieme. Può essere un ottimo svago, utile per staccare dalla routine e riunirsi creando qualcosa di unico e originale, che sicuramente, gli invitati,...
Bricolage

Come fare un comodino con materiali di recupero

L'arte del riciclo offre sempre molte soddisfazioni; non solo ci fa risparmiare a livello economico, ma ci consente di avere in casa dei complementi d'arredo originali, creati con le nostre mani e in base ad idee innovative. Sono tanti i mobili che si...
Bricolage

10 idee per rinnovare un vecchio comodino

Volete dare un tocco di colore e originalità a un vecchio comodino presente nella vostra stanza? Sappiate che non serve comprarne uno nuovo, basta solo ingegnarsi con la fantasia e con piccoli interventi fai da te. Non ci credete? Allora proseguite nella...
Bricolage

Come realizzare un comodino in stile arte povera

Se siete stanchi dello stile moderno, essenziale e minimal e dei materiali innovati, plastici o metallici, lo stile che state cercando è quello dell'arte povera. Completamente all'opposto dello stile metropolitano si colloca quello dell'arte povera,...
Bricolage

Come costruire un aereoplanino in legno

I giocattoli di legno sono meravigliosi da vedere, divertenti e innocui non soltanto per i bambini, ma talvolta anche per gli adulti. Realizzare degli oggetti con il legno potrebbe essere semplice, gradevole ed educativo per i bimbi. In questo modo, quest'ultimi...
Bricolage

Come decorare un comodino con la carta da parati

La carta da parati è un elemento decorativo che solitamente viene utilizzato per essere applicato sulle pareti interne della casa. Esistono di diversi tipi, colori, materiali e fantasia e la scelta il modello giusto va fatta in base allo stile dell'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.