Come costruire un controsoffitto isolante

Tramite: O2O 07/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'isolamento termico è uno dei problemi che affligge le nostre abitazioni. Riuscire a creare un buon isolamento in una vecchia casa è piuttosto complesso ma non del tutto impossibile. Se la nostra casa è ubicata all'ultimo piano, nel periodo invernale, ma anche in estate sussiste il problema del gran freddo e del caldo, per cui sarebbe necessario adottare qualche soluzione per ottimizzare il clima. In realtà esiste un rimedio molto funzionale che nello specifico consiste nel costruire un controsoffitto isolante. A tale proposito ecco come procedere per ottenere un ottimo isolamento termico sul soffitto della nostra casa. Attraverso pochi e semplici passaggi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a realizzarlo in poco tempo. Vediamo come.

26

Occorrente

  • Pannelli in cartongesso
  • Lana di roccia
  • Pannelli di polistirolo o di sughero
  • Poliuretano espanso spray
36

Base per il controsoffitto

È possibile realizzare un controsoffitto su qualsiasi tipo di base, tendendo in dovuta considerazione la corretta tecnica da seguire. Se abbiamo l'esigenza di ribassare di qualche centimetro il soffitto della nostra casa, il modo più semplice da seguire è quello di usare le lastre in cartongesso. Se la soffittatura è sotto ad un solaio in legno, le lastre possono essere fissate direttamente alle travi purché siano disposte almeno a 30 centimetri.

46

Fissare il controsoffitto

Per fissarle dobbiamo usare dei chiodi lunghi circa 50 millimetri a testa leggermente conica. Successivamente andiamo a posizionarli perpendicolarmente alla superficie del pannello, facendo attenzione che le teste penetrino leggermente nel cartone, evitando però di tagliarlo. Adesso, provvediamo a tracciare la posizione dei profili guida che devono essere posti lungo l'intero perimetro della stanza, poi iniziamo con la prima striscia di soffitto, applicando, con appositi fissaggi (da acquistare secondo il tipo di supporto) i profili guida di metallo alle pareti, poi dobbiamo attaccare degli interassi piuttosto lunghi e distanti l'uno dall'altro circa 50 centimetri; essi andranno a collegare le pareti opposte. Nel caso in cui l'intelaiatura è in legno, dobbiamo fissare dei piedini di legno alle pareti ed in seguito appoggiarvi delle lunghe travi di legno che dovranno unire i listelli posizionati su due pareti opposte. Se la struttura si presenta in metallo, dobbiamo invece collegare gli interassi di metallo ai tiranti che abbiamo precedentemente applicato al soffitto.

Continua la lettura
56

Rifinitura del controsoffitto

A questo punto non ci resta che provvedere alla finitura e cioè a stuccare il cartongesso nelle giunture e poi dopo una fase di carteggio, concludere l'intervento con la tinteggiatura. A margine di questa guida, dopo aver parlato della tecnica per distanziare il solaio creando un controsoffitto di cartongesso vediamo come massimizzare il risultato dal punto di vista termico. L'operazione è piuttosto semplice; infatti, prima della posa definitiva dei suddetti pannelli, si inserisce nell'intercapedine naturale che abbiamo creato, della lana di roccia ben compattata e magari dei pannelli di sughero o di polistirolo, in modo da ottimizzare il risultato. Anche del poliuretano espanso di tipo spray, è una veloce tecnica di riempimento dell'intercapedine.
Realizzare un controsoffitto isolante è un lavoro che richiede molta cura ed attenzione per riuscire nella maniera corretta e svolgere il compito. I consigli di questa guida vi aiuteranno sicuramente a svolgere il lavoro in totale autonomia evitandovi le spese di qualche professionista. Sara' comunque necessario affidarvi ai consigli di qualche esperto, giusto per evitare errori. Vi auguro quindi buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come creare un controsoffitto in cartongesso

Quando un soffitto è in cattivo stato, rovinato o di una planarità incerta, il restauro è molte volte impossibile, o, comunque, sempre assai difficile e costoso. Il montaggio di un controsoffitto è in questo caso la migliore soluzione. Le tecniche...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come installare un pavimento isolante

L'installazione di un pavimento isolante consente di risparmiare notevolmente sui costi di riscaldamento e raffreddamento della casa. Se poi viviamo in ​​un appartamento abbastanza grande e i pavimenti sono generalmente molto freddi d'inverno e caldi...
Casa

Come e perchè realizzare un Controsoffitto

Il controsoffitto non è una nuova invenzione architettonica, perché in realtà esisteva già da secoli fa ed avevano la funzione di realizzare delle volte a vela oppure delle volte a botte. Al giorno d'oggi la sua funzione non è più solamente estetica,...
Casa

Come realizzare controsoffitto sospeso

Realizzare un controsoffitto è un'idea perfetta se siete alla ricerca di una soluzione d'effetto che dia luce o che copra de tubi o delle travi nella vostra camera da letto, nel vostro salotto o nella vostra cameretta. Col controsoffitto sospeso potrete...
Casa

Come Montare Traverse E Pannelli Di Un Controsoffitto Trasparente

Il controsoffitto è un opera che viene costituita da una superficie piana, caratterizzata da una struttura leggera, collocata al di sotto del soffitto. Essa determina una diminuzione dell'altezza utile di un determinato ambiente. Il controsoffito lo...
Casa

Come isolare un muro con uno strato di isolante

I muri, soprattutto, nelle costruzioni che hanno già un po' di anni, sono fonte di dispersione e di perdita di calore. Per risolvere tale problema va realizzata la coibentazione dell'immobile. L'applicazione di questo strato isolante migliorerà inoltre...
Casa

Come montare un controsoffitto in polistirolo

Nelle case con camere dotate di soffitti abbastanza alti, è possibile ridurre la metratura cubica di qualsivoglia stanza, abbassandole con un controsoffitto; ottenendo un look certamente piacevole e moderno con un occhio di riguardo anche al risparmio...