Come costruire un copri baule

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo un vecchio baule in pelle o in metallo, ed intendiamo riutilizzarlo per conservare alcuni oggetti e renderlo particolarmente gradevole ed elegante per il design impostato nell'ambiente, possiamo corredarlo di una copertura, che è possibile realizzare con qualsiasi materiale, tra cui la pelle e la stoffa. In questa guida vediamo nel dettaglio, come costruire un copri baule.

26

Occorrente

  • Stoffa colorata
  • Colla vinilica
  • Pelle
  • Viti con dado e trapano elettrico
  • Cartamodello e forbici
  • Listelli in legno
  • Elastici
  • Fregi e modanature
36

In genere i vecchi bauli sono di forma quadrata o rettangolare, oppure con la parte superiore bombata con all'interno un rivestimento. Dopo aver constatato che la struttura preesistente è particolarmente danneggiata, ecco quindi che ci dedichiamo alla rilevazione della misura di tutto il perimetro, che per l'occasione riportiamo su un cartamodello, sezionandone i 6 lati disponibili compresa la base.

46

A questo punto, il cartamodello lo ritagliamo, e ogni singola sezione la fissiamo con degli spilli sulla stoffa che intendiamo utilizzare. Soltanto adesso ne ritagliamo i contorni, e poi provvediamo a cucire gli orli, imbastendoli prima a mano e poi fissandoli definitivamente a macchina. Se il copri baule lo vogliamo realizzare fisso, allora con della colla vinilica lo blocchiamo direttamente sulla superficie preesistente. Se invece intendiamo renderlo asportabile (magari per lavarlo e pulirlo separatamente), allora prima di procedere con la cucitura a macchina, all'interno dell'orlo inseriamo degli elastici che ci consentono di incastrare il copri baule, in modo agevole e ben aderente. Come già accennato in fase introduttiva, anche la pelle è ideale per costruire un copri baule, per cui vediamo nel dettaglio come fare in questo caso.

Continua la lettura
56

Per ottenere quindi un copri baule non fisso, possiamo creare una custodia che basta soltanto inserirla sul baule, e per fare ciò, prendiamo dei listelli in legno angolari creando un telaio, dopodiché su ogni lato ritagliamo ed applichiamo la pelle con della colla acrilica. Terminato questo lavoro, i listelli vanno assemblati tra loro creando una sorta di coperchio, che occulta del tutto il baule, e ci consente di conservare all'interno qualsiasi oggetto, mentre la superficie esterna la possiamo sfruttare come appoggio per una pianta da interni. Se tuttavia non intendiamo rinunciare al design del baule, allora la struttura da noi costruita, la possiamo dotare di fregi e modanature in ottone lucido, e che fissiamo con delle viti con dado, la cui applicazione avviene attraverso dei forellini, usando un trapano elettrico.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un baule in cartone

Spesso accumuliamo talmente tanta roba che non sappiamo più dove sistemarla. Oppure i nostri bambini hanno tanti giocattoli e non riusciamo più a tenere in ordine la loro stanza. Un baule è una soluzione comoda e adatta a molte situazioni, ma in questo...
Bricolage

Come ricavare una cassapanca da un vecchio baule

Nell'era del DIY e del fai da te tutto è possibile, perfino ricavare una cassapanca da un vecchio baule. In questa guida vedremo come fare, premettendo che non bisogna essere dei falegnami per riuscirci, basta avere a disposizione semplicemente: un baule,...
Bricolage

Come eseguire il trucco dell'Apparizione Di Una Donna Da Un Baule

La magia è una passione che accomuna sempre più persone che, amano eseguire o assistere a trucchi di illusioni e spettacoli vari. C'è da dire però che la magia non si limita alla semplice visione di spettacoli ma, la persona che si cimenta in questa...
Bricolage

Come rivestire un vecchio baule

Molto spesso, capita di avere in casa un vecchio baule, magari ereditato dalla mamma o dalla nonna, di quelli belli, grandi, un tempo ricchi del corredo di giovani spose. II tempo però lo può aver sciupato, o semplicemente lo vorreste meglio adattare...
Bricolage

Come restaurare un baule in legno

Se in una fiera dell'antiquariato oppure in soffitta avete trovato un vecchio baule in legno ed intendete riutilizzarlo restaurandolo, vi basta seguire seguendo le stesse tecniche della finitura originale e quindi renderlo adatto al contesto di arredo...
Bricolage

Come restaurare un baule vecchio

Per effettuare un'opera di restauro, è necessario trovare un angolo dove lavorare senza disturbare e in cui operare con completa libertà di movimenti, possibilmente anche in un luogo areato. Se disponiamo di un garage, questo sarà veramente un'ottima...
Bricolage

Come rivestire internamente un baule

È possibile che qualcuno di voi abbia trovato, fra i mobili della nonna o in un negozietto di oggetti d'antiquariato, un vecchio baule da ristrutturare, ottimo come complemento d'arredo o da utilizzare come semplice cassapanca. Gli antichi bauli, dalla...
Bricolage

Come realizzare un copri tostapane

Cercare un hobby che soddisfi le proprie esigenze è uno degli obiettivi più ambiti dalle persone. Se poi quest'ultimo risulta anche edificante e produttivo in qualche maniera, allora, si raggiungerà l'apice della propria aspirazione. Purtroppo, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.