Come costruire un dolly per delle riprese

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se state per cominciare la vostra carriera cinematografica, una delle prime attrezzature di cui dovete munirvi è il dolly cinematografico. Esso altro non è che il carrello per le riprese dove si monta la videocamera o la macchina da presa. Questo si sposta su dei binari e viene trainato da uno o più macchinisti, in base alla grandezza. Per chi è alle prime armi esistono due possibilità low cost per averne uno: utilizzare un carrello della spesa o una sedia da ufficio, o costruire un dolly a casa a budget ridottissimo e con pochissimi occorrenti. La sola cosa importante è creare un'attrezzatura che si muova in modo fluido e liscio per spostare la videocamera. La procedura è abbastanza semplice, vediamo insieme come procedere.

27

Occorrente

  • 1 Asse di legno (60 cm x 60 cm)
  • 3 Rotelle gommate
  • 3 Dadi per fissare rotelle
  • 3 Elastici per fissare il cavalletto
  • 3 Viti
  • Cacciavite
  • Chiave regolabile
  • Trapano
  • Cavalletto tre piedi
  • Sbarre di metallo da scaffalatura
  • Piccolo pezzo di legno rettangolare
37

Come prima cosa prendete la tavola di legno e con il trapano praticate tre buchi: due sullo stesso lato ma alle due estremità, l'altro sul lato parallelo al centro. All'interno di questi infilate le rotelle che avete precedentemente comprato. Utilizzate le ruote gommate, in modo da muoversi nel modo più fluido possibile e senza rumore. Fermate le rotelle con un bullone. Provate a muovere la base, se si muove liberamente state agendo bene. A questo punto create un sostegno per il cavalletto, perché durante le riprese non si muova.

47


Prendete delle viti da legno e puntatele a circa cinque centimetri di distanza da ogni buco. Ora posizionate il cavalletto sopra l'asse e munitevi di elastici con i ganci alle estremità. Per mantenere il cavalletto fissate un gancio alla vite, passate l'elastico dietro ed attorno ad ogni piede e agganciate il secondo gancio alla vite. L'elastico deve essere ben tirato per garantire stabilità. Per i binari prendete due sbarre di metallo (vanno bene anche quelle per le scaffalature), misurate la distanza tra le ruote e bloccate le barre con due assi in legno.

Continua la lettura
57

Se volete un binario più lungo prendete più sbarre dello stesso stesso tipo e create delle giunture dall'interno che permettano di assemblare i pezzi velocemente e senza creare salti o balzelli durante il movimento del carrello; questo agevolerà molto anche il trasporto del dolly. Ora verificate la stabilità del tutto e posizionate il carrellino sulle sbarre. Se tutto scorre fissate la vostra telecamera al cavalletto e cominciate riprendere! Il costo di questo dolly cinematografico è molto ridotto, si tratta di circa una ventina di euro, ma vi consentirà di iniziare ad effettuare riprese semi professionali e di prendere confidenza con lo strumento. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate le ruote gommate, in modo da muoversi nel modo più fluido possibile e senza rumore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
Altri Hobby

Come costruire una batteria musicale

Il fai-da-te è senza dubbio una delle attività preferite per la maggioranza delle persone. Si tratta essenzialmente di sfruttare il materiale che si ha a disposizione, creando qualcosa di assolutamente unico ed originale. È possibile realizzare davvero...
Altri Hobby

Come costruire un telefono col filo da interno

AL giorno d'oggi non possiamo più fare a meno di utilizzare il telefono, lo utilizziamo ormai in ogni momento della nostra vita per poter comunicare più agevolmente.Ormai la tecnologia ha preso il sopravvento sulla società odierna ma, fino a 15/20...
Altri Hobby

Come costruire una casa in miniatura

Il modellismo è un hobby che appassiona moltissime persone, spaziando in un vasta gamma di argomenti. Da quello navale, a quello per le rappresentazioni storiche fino ad arrivare a quello architettonico per le case in miniatura, insomma ce n'è per tutti...
Altri Hobby

Come costruire un lavabo da appoggio

Abbiamo pensato di proporre in questo articolo, una guida del tutto semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado di imparare come costruire un lavabo da appoggio. Proprio così, si cercherà di eseguire il tutto, con dei passaggi semplici...
Altri Hobby

Come costruire un presepe in legno

Se siete dotati di un minimo di manualità, realizzare un presepe in legno è davvero molto semplice; l'unico freno può essere, oltre alla componente economica ed allo spazio disponibile, è la fantasia di chi intende realizzarlo. Il legno si adatta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.