Come costruire un domino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Uno dei giochi più diffusi e famosi nel mondo è sicuramente il domino.
Il domino nacque in Cina nel XII secolo e venne introdotto in Italia, probabilmente a Venezia verso il XVIII secolo. Il suo nome deriva dal latino dominus, ovvero padrone.
Il domino è un gioco da tavolo che si svolge utilizzando una serie di tessere, in genere realizzate in legno. Di base, le tessere sono 28. Queste sono tutte suddivise in due sezioni recanti dei punteggi segnati con dei pallini, da 0 (nessun pallino) a 6 (sei pallini) o più. Si gioca normalmente in due, in tre o quattro giocatori.
Scopriamo ora come costruire in casa un domino per allietare le vostre serate con gli amici.

28

Occorrente

  • 2 listelli di legno da 1 m (o uno da 2 m)
  • Seghetto
  • Matita
  • Metro o riga
  • Trapano
  • Punta 3 mm
38

Acquistate, presso un negozio di bricolage, un listello di legno lungo almeno 2 metri (oppure due listelli da 1 metro), con sezione 10 x 30 mm. Il listello dovrà essere tagliato in tasselli di 60 mm circa, dunque vi serviranno circa 170 mm totali di materiale legnoso. Per questioni estetiche, meglio scegliere un legno chiaro, come faggio o tiglio.

48

Con l?aiuto di un metro o di una riga prendete le misure: ogni 60 mm (6 cm) tracciate un segno con la matita. Con il seghetto (manuale o elettrico) effettuate un taglio lungo le linee tracciate: dovrete ottenere un totale di 28 tesserine di legno, tutte uguali. Usate della carta vetro o una raspa per migliorare i bordi e renderli lisci al tatto.

Continua la lettura
58

Prendete adesso ogni singolo tassello e misuratene la metà, cioè 30 mm. Tracciate con la matita una leggera linea divisoria. Con l?aiuto del seghetto, incidete leggermente sulla linea, creando un solco. Quando avrete completato questa fase bisognerà creare dei fori con un trapano per segnare la numerazione sulle tessere.

68

Le 28 tessere dovranno avere una numerazione "a pallini" come quella riportata in figura. Utilizzate il disegno allegato per realizzare i fori corrispondenti alla numerazione. Potrete stamparlo in scala per segnare con la matita i punti in cui praticare un foro oppure riprodurlo a mano libera sulle tessere. I fori andranno praticati con un trapano dotato di una punta di 3 mm.

78

Per semplificare l'operazione di foratura potreste costruire una ventinovesima tessera lignea a sette fori da utilizzare come maschera-guida: attraverso di essa sono infatti consentite tutte le combinazioni possibili dei numeri. Fate passare la punta del trapano attraverso i fori corrispondenti al numero da segnare. Realizzati tutti i fori, il gioco è pronto per le vostre serate in compagnia!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando scegli i listelli di legno, assicurati che siano ben dritti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un presepe artistico

Il Natale, con la sua atmosfera unica ed emozionante, non è una festa, come molti pensano, di consumismo e spreco. Il Natale è anzitutto una festa propria della religione cristiana e pertanto, accanto ai luccichii dell'albero addobbato, alle candeline...
Bricolage

Come costruire una scatola porta-carte da gioco con scomparti

Finite le feste natalizie, occorre riporre in modo adeguato le carte da gioco che ci hanno fatto compagnia durante le tante serate con gli amici. In commercio ve ne sono di diversi tipi e con molti scomparti così da contenere anche altri passatempo come...
Bricolage

Come Costruire Un Villaggio In Miniatura

Se amate le miniature e in particolare i villaggi in scala, sicuramente avete pensato almeno una volta di poter costruire un villaggio in miniatura a casa vostra. Questo è possibile e non richiede competenze particolari, a meno che non vogliate realizzare...
Bricolage

Come costruire un termometro ad acqua

Lo scopo di questa guida sarà quello di esplicare come costruire un termometro ad acqua. Il bello di questo esperimento è che non si ha bisogno di oggetti di difficile reperibilità, solo materiale che sarà facilmente rinvenibile, sicuramente, in casa....
Bricolage

Come costruire animali di cartone

Capita spesso di osservare i bambini giocare con i loro giocattoli preferiti, ma dopo un po' li abbandonano immediatamente. Così annoiati, chiedono agli adulti di acquistarne dei nuovi. Gli adulti, invece, potrebbero insegnare a costruire degli animali...
Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si intende arredare la propria casa con qualche elemento decorativo di particolare bellezza, non c'è niente di meglio che costruire un caminetto. Si tratta infatti di un lavoro piuttosto semplice e al tempo stesso non richiede molto impegno, per cui...
Bricolage

Come costruire una casa per le bambole

Anche se passano gli anni, le bambole sono sempre uno dei giochi preferiti dalle bambine. Un oggetto sicuramente più moderno che ad esse si accompagna è la casa delle bambole. In commercio ne esistono di tanti tipi e di varie dimensioni. In un certo...
Bricolage

Come costruire un carrello

Un carrello è di un'utilità straordinaria per lo spostamento di oggetti pesanti e di ingombro. Specialmente nella frequente azione della spesa per le necessità domestiche. Ma anche in un appartamento l'uso di un carrello può rivelarsi estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.