Come costruire un dremel riciclando vecchi lettori cd

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un dremel è un piccolo utensile che ruota e serve quindi per avvitare e svitare oggetti, piccoli e grandi. In parole povere si tratta di un semplice trapano, chiamato così proprio perché prende il cognome di colui che lo inventò. Si usa per varie mansioni, molte famiglie lo possiedono perché è fondamentale per i piccoli lavori domestici che ognuno di noi compie spesso all'interno della propria casa. Un trapano costa parecchio, è per questo che si è pensato di realizzarlo in modo fai da te con dei materiali semplici e riciclati. Scopriamo insieme come costruire un dremel riciclando vecchi lettori cd.

25

Perchè usare dei vecchi lettori cd

Se vi state chiedendo perché usare dei vecchi lettori cd per costruire un dremel vi fornisco subito la risposta. Partiamo dal fatto che ormai, ai giorni nostri, con la tecnologia che regna ogni anno sempre più, i lettori cd non li usa più nessuno, quindi non si possono nè vendere (perché nessuno li comprerebbe) e non vale la pena nemmeno buttarli dopo aver speso tanto denaro per acquistarlo. Un'ottima idea, invece è riciclarlo, e in particolare i cd, che sono la parte che serve maggiormente per realizzare questa splendida idea. Nemmeno i cd infatti sono più usati grazie all'invenzione delle chiavette usb, dei tablet, cellulari e varie applicazione per la musica. Quindi è inutile tenere un'intera collezione a casa per bellezza: è meglio fare spazio per qualcosa di più moderno, che ne dite?

35

Preparare il motore

Per preparare il motore, ovvero la parte che fa ruotare il tutto, abbiamo bisogno di un motore di circa 12 volt, che potete acquistare o prendere dalla vostra auto. Dopo, prendete un mandrino di un trapano rotto o anch'esso potete acquistarlo in una ferramenta, di diametro da 0 a 0,5. Dopo, munitevi di un contenitore e di un interruttore. Ora, dovrete collegare il mandrino e il motore con un adattatore, che premerete verso l'interno con l'aiuto di un martello. Il contenitore sarà circolare, e ci sarà un foro dove verrà inserito l'interruttore, e nell'altro il motore, collegandolo ai fili.

Continua la lettura
45

Ritagliare i cd

Per ritagliare i cd, potete utilizzare una sega o un seghetto che è leggermente più piccolo rispetto alla prima. Li taglierete a spicchi molto piccoli, e rivolgerete la parte più tagliente verso l'esterno. Dovrete tenerli uniti tra loro, quindi potete aiutarvi col la colla a caldo per saldarli. Una volta fatto ciò, collegate il tutto al motore, e il gioco è fatto. Avrete finalmente realizzato il vostro dremel fai da te con poco denaro e di sicuro risulterà il migliore fra tutti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire un compressore in casa

Se siete amanti del bricolage e del fai da te oltre a creare dei manufatti, potete anche realizzare degli utensili che poi ritornano utili per svariati lavori come ad esempio un compressore. Questo attrezzo infatti, si può costruire in casa in pochi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire marionette con i calzini

Se c'è una cosa per cui i bambini impazziscono e, anzi, restano davvero incantati, queste sono le marionette. Provate a portare i vostri cuccioli ad uno spettacolo di burattini e li vedrete con lo sguardo assorto, fisso sulla scena, intenti a capire...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un altoparlante bluetooth

Siete costretti a collegare il vostro smartphone al vecchio impianto per ascoltare la musica? I fili sono ingombranti o troppo lunghi? Per risolvere tutti questi inconvenienti legati al possesso dei vecchi apparecchi audio, è sufficiente costruire un...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un espositore a levitazione magnetica

La guida che andremo a produrre nei tre passi che comporranno le nostre argomentazioni, avrà come tematica principale quella della tecnologia. Infatti, come è facilmente comprensibile dalla lettura del titolo che accompagna la guida stessa, ora andremo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.