Come costruire un finto pozzo in giardino

Tramite: O2O 17/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un giardino è il sogno di moltissime persone, soprattutto di chi anela ad avere una bella villetta. Chi può permetterselo ha un grande desiderio di curare nel migliore dei modi il proprio giardino, magari decorandolo con qualche pianta, gazebo o qualche altro complemento d'arredo, tipo un pozzo finto, facilmente costruibile anche per conto proprio.
Ci si può sbizzarrire in moltissime maniere, basterà trovare l'oggetto giusto da aggiungere.
Si sta sempre più diffondendo l'abitudine di prendersi cura del proprio giardino o di un piccolo appezzamento di terreno, adibito ad orto, sia per una questione di appagamento che economica. Molti amano coltivare piante, fiori o alberi da frutto, se lo spazio lo permette, altri lo arredano con complementi per esterni, trasformando il giardino in un piccolo Eden personale. Naturalmente dando sfogo alla propria fantasia è possibile arricchirlo con statue, fontanelle o, perché no, un pozzo. E non è necessario che questo esplichi la sua funzione, infatti potreste costruire un finto pozzo come complemento d'arredo del giardino. Se desiderate dare un tocco un po' rustico agli ambienti esterni potrebbe esservi d'aiuto la guida che segue che vi spiegherà come costruire un finto pozzo in giardino. Pochi consigli vi guideranno nella direzione giusta per procedere al meglio, senza sbagliare o comunque dandovi una direzione di lavoro. Da dove iniziare quindi?

27

Occorrente

  • Mattoni
  • Pala
  • Asta in legno
  • Corda
  • Un chiodo lungo
  • Malta
  • Cazzuola
  • Spatola
  • Panno umido
37

Dimensionare il pozzo

Innanzitutto cominciate col valutare le dimensioni del giardino e, l'area in cui volete costruire il pozzo finto. Se questa è piccola fate molta attenzione alle dimensioni del progetto. La struttura non deve essere troppo ampia. Controllate il terreno ed eventuali pendenze. Se presenti, dovrete appianare ogni dislivello del terreno risistemando la terra. Dopo aver scelto l'area del giardino su cui lavorare, dovrete disegnare un cerchio perfetto. Per farlo basta usare un'asta di legno, una corda e un lungo chiodo.

47

Progettare il pozzo

Adesso tagliate un pezzo di corda, lungo quanto il raggio del cerchio. Assicurate una delle estremità all'asta di legno, che sarà il centro della circonferenza. Piantate bene l'asta nel terreno, mentre all'altra estremità della corda fissate il chiodo. Tendendo la corda, usate questo strumento artigianale come usereste un compasso. Ora, delimitate il cerchio con dei sassolini messi in bella vista dopo, scavate abbastanza per poter posare la prima fila di mattoni. Questa deve essere eseguita sotto terra, in modo che la struttura del pozzo sia ben salda. Dovrete procedere in questo modo anche con gli altri mattoni, ma sarà opportuno prima preparare il collante.

Continua la lettura
57

Costruire il pozzo

Preparate una parte di malta miscelandola con l'acqua. Normalmente per conoscere le dosi bisogna visualizzare le indicazioni presenti sulla confezione del prodotto. Servendovi di una cazzuola iniziate a spalmare la malta in piccole quantità su ogni mattone. Procedete in questo modo anche per la seconda fila. Controllate sempre che le pareti del finto pozzo siano perfettamente verticali. Procedete in questo modo fino a raggiungere l'altezza di circa 90 cm. Per rifinire il bordo del pozzo potreste mettere una fila di mattoni perpendicolari rispetto alla precedente posizione, in questo modo rafforzerete la struttura e sarete sicuro che non crollerà alla prima botta.

67

Rifinire il pozzo


Per le rifiniture preparate altra malta e riempite con cura tutte le fughe con una piccola spatola. Successivamente potete rimuovere gli eccessi di impasto fresco dal pozzo finto con l'aiuto di un panno umido. Per completare il lavoro decorate il pozzo con una struttura in ferro da applicare a mo di gabbia, sopra il pozzo stesso. Se preferite potete tappare la bocca del finto pozzo con un coperchio in legno, assicurandolo ai bordi. In questo modo il vostro giardino ne guadagnerà in bellezza ed originalità.
Realizzare un finto pozzo potrebbe essere un progetto piuttosto ambizioso, ma con i giusti consigli, pazienza e un metodo di lavoro ben pianificato, sarà tutto molto più semplice e veloce da realizzare. Il vostro giardino acquisterà bellezza e prestigio in pochissimo tempo. Quindi armatevi degli attrezzi giusti ed iniziate. Vi auguro buon lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di costruire il pozzo in posizione troppo centrale. In questo modo non rischia di risultare un elemento di disturbo, dando l'impressione di uno spazio troppo piccolo in cui muoversi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un pozzo perdente

Se nel giardino, nel prato oppure nel cortile le piogge formano pozze consistenti che faticano ad assorbirsi e ad evaporare in quanto il terreno è argilloso oppure poco soleggiato bisogna costruire una struttura che favorisce il deflusso dell’acqua...
Giardinaggio

Come costruire un'amaca a dondolo per il giardino

Soggiornare nel proprio giardino è uno dei piaceri migliori della giornata. Specialmente nella bella stagione, il giardino è lo spazio all'aperto ideale per rilassarsi. Che sia di giorno per leggere un buon libro o per prendere il sole. Oppure la sera,...
Giardinaggio

5 idee per costruire bordure da giardino

Un giardino curato e rigoglioso è un piccolo capolavoro bucolico, capace di incantarci con i suggestivi colori dei suoi fiori delicati e il pigro ronzare delle api. Riuscire nell'impresa di rendere anche il nostro angolo verde un'oasi idilliaca, non...
Giardinaggio

Come costruire gli attrezzi da giardino

Prendersi cura del giardino è importante ma anche molto impegnativo. Se non si hanno dei buoni attrezzi svolgere il lavoro al meglio sarà molto più difficile. Per questo è bene averne a disposizione molti e sempre ben conservati. Il giardino va curato...
Giardinaggio

Come Costruire Un Giardino Pensile

Il giardino pensile si costruisce sul terrazzo; bisogna collocare in questo spazio diverse piante per realizzare un ambiente verde interessante. Le sue origini risalgono a molti secoli fa; le prime testimonianze furono ritrovate in Babilonia. Questi giardini...
Giardinaggio

Come costruire una pensilina in legno per il giardino

Una pensilina, conosciuta anche con il tradizionale nome di tettoia, è una protezione per i propri spazi all'aperto, da agenti atmosferici, come pioggia, grandine, vento e altro; costruita in materiali in legno, plastica o policarbonato, risulta veramente...
Giardinaggio

Come costruire decorazioni da giardino con dei vecchi pneumatici

Il tema dell'inquinamento e la poca attenzione che la società odierna presta ad una ormai malridotta madre natura è, di giorno in giorno, sempre più incalzante ed attuale. I maggiori responsabili per i problemi che il pianeta Terra sta manifestando...
Giardinaggio

Come realizzare una piscina da giardino in legno

Il giardino è un privilegio che alcuni possono permettersi: coloro che possiedono una villa, al mare o in montagna, possono godere di ampi giardini da abbellire nel migliore dei modi. Uno degli abbellimenti possibili per un giardino è la piscina: essa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.