Come costruire un fiore di carta

Tramite: O2O 22/09/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

I fiori di carta sono delle particolari composizioni artigianali realizzate a partire dalla semplice lavorazione di materiale cartaceo. Tali composizioni possono essere utilizzate a scopo ornamentale, in alternativa ai fiori secchi, all'interno di composizioni di bouquet o, ancora, come un'ottima soluzione per abbellire un bel pacco regalo. Realizzare fiori di carta non è affatto difficile, e l'occorrente è poco dispendioso. Vediamo quindi come costruire delle composizioni floreali utilizzando semplicemente della carta. Proseguiamo.

29

Occorrente

  • Carta crespa (colori vari)
  • Bastoncini di legno per spiedini
  • Colla vinilica
  • Cartoncino
  • Forbici
  • Lacca per capelli
  • Polistirolo
  • Nastri colorati
39

La preparazione del materiale

Per cominciare le operazioni bisogna prima di tutto procurarsi il materiale necessario affinché si possano realizzare le composizioni floreali. Avrete bisogno di carta crespa, venduta nelle cartolerie, oppure nei negozi specializzati in prodotti per le belle arti. Generalmente la carta crespa è disponibile in un'ampia gamma di colori, ma in ogni caso, se le colorazioni non dovessero essere di vostro gradimento, una buona idea può essere quella di creare degli effetti sfumati e naturali immergendo più carte di colori differenti in acqua fredda, facendo mescolare le sfumature per poi lasciarli ad asciugare.

49

La realizzazione delle varie forme

Il prossimo passo consiste nello stendere la carta su un tavolo per poi ritagliare le forme di base per i petali, le foglie e lo stelo. È buona regola, inoltre, disegnare le forme su un cartoncino, per poi ritagliarle tante volte dal foglio di carta crespa seguendo la linea del "modello". Agendo in questa maniera si velocizzano le operazioni e si ottengono dei petali di dimensioni pressoché omogenee. Per realizzare una rosa è necessario realizzare almeno 15 petali, un piccolo rettangolo per il pistillo, una striscia sufficientemente lunga per coprire il gambo e 2 foglie verdi per lo stelo. È fondamentale tentare di ritagliare con accuratezza le varie forme, in modo tale da creare dei petali molto regolari. Inoltre, nel ritagliare le forme si deve prestare molta attenzione al verso della carta: le pieghe dovranno essere disposte in senso verticale, in modo tale da riuscire a modellarle con più facilità.

Continua la lettura
59

La realizzazione dei petali

Una volta che tutte le parti saranno pronte, potrete finalmente dare inizio alla realizzazione della rosa. Per prima cosa prendete un gambo, ovvero un bastoncino di legno per spiedini. Coprite 2-3 centimetri circa all'inizio del bastoncino stesso incollando un rettangolo del colore dei petali che servirà a nascondere il legno. Fatto ciò, andate a fissare ogni parte con una goccia di colla vinilica, accertandovi che sia incollata accuratamente. Fate attenzione a non inzuppare la carta, così da non macchiarla in modo irreparabile. La colla deve essere stesa con l'ausilio di un pennello o di un bastoncino, e la parte incollata va mantenuta premuta fin quando non risulterà completamente fissata. Dopo che si è proceduto ad incollare la "base", potete continuare a modellare il petalo del fiore. Allargate la parte centrale in modo tale da renderla concava, dopodiché arricciate i lembi in alto verso l'esterno aiutandovi con uno stuzzicadenti. Tale operazione va effettuata con molta delicatezza e precisione, dal momento che è proprio in questa fase che si dà la forma alla rosa. Si può facilmente notare come la carta crespa si presta bene a questo genere di lavorazione, dal momento che è un materiale assolutamente modellabile. Una volta realizzato il petalo, esso va applicato mettendo una goccia di colla su tutta la base ed arrotolandolo intorno al pistillo. La stessa operazione va ripetuta per ciascun petalo, alternandoli in maniera precisa e ordinata.

69

La realizzazione del gambo e delle foglie

Una volta terminata la parte superiore del fiore, procedete con la realizzazione del gambo e con le foglie. Per creare il gambo non dovete fare altro che andare a ricoprire l'intera superficie del bastoncino con il rettangolo lungo precedentemente ritagliato, avvolgendolo a spirale. Mantenete la carta ben tesa, in maniera tale che rimanga adeguatamente ferma alla base con una goccia di colla, senza che si creino delle inutili increspature. Se avete intenzione di aggiungere delle foglie, modellatele esattamente come è stato fatto per i petali. Nello specifico, le foglie andranno incollate a circa un terzo dalla base del gambo. Nella fase successiva dovrete ricoprire tutto quanto il bastoncino con dell'altra carta, in maniera tale da nascondere le "attaccature" delle foglie.

79

Il mantenimento e la cura dei fiori

Con il medesimo sistema è anche possibile realizzare più rose diverse e di qualunque tonalità. Variando il numero dei petali sarà possibile anche creare dei piccoli boccioli. Il trucco sta nel modellare con molta cura ogni singolo petalo, in modo tale da farlo sembrare più veritiero. Il bouquet di fiori può essere ottenuto legando i fiori con dei nastri, oppure infilzandoli su del polistirolo o della spugna per giardinieri; successivamente, il tutto andrà inserito in un vaso. Per mantenere sempre belli e colorati i fiori di carta, si consiglia di collocarli lontano da fonti di luce diretta. Spruzzate un po' di lacca per capelli sulla superficie delle composizioni, ripetendo l'applicazione periodicamente. Per concludere, un'altra importante accortezza è quella di spolverare i fiori con una buona frequenza. Nel caso in cui desideraste altre informazioni su come costruire un fiore di carta consultate il link: http://comefare.com/come-fiori-carta-semplici-fiore-carta-crespa-velina/.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per conservare al meglio i fiori di carta spruzzate della lacca per capelli sulla superficie delle composizioni floreali e fate in modo di posizionarli lontano dalla luce diretta.
  • Inserendo dei fiori secchi all'interno delle varie composizioni, i bouquet risulteranno molto più ricchi e colorati.
  • Non bagnate mai i fiori di carta, e soprattutto non collocateli in stanze troppo umide.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un elicottero di carta

Grazie a questo articolo, sarete in grado di mettere in pratica la vostra manualità, ed anche la vostra grande voglia di fare e di creare cose nuove per i vostri bambini. Nei passi a seguire, vi illustrerò come poter costruire, con le vostre stesse...
Bricolage

Come costruire un castello di carta per i bambini

Nonostante la massiccia presenza di passatempi tecnologici, i bambini, oggi come un tempo, hanno ancora bisogno di materiali semplici per scatenare la propria fantasia. Con la carta, ad esempio, si possono realizzare un' infinità di giochi, basta avere...
Bricolage

Come costruire un aquilone di carta velina

L'aquilone è un gioco molto amato soprattutto da bambini. Farlo volare su per il cielo, per loro, è un fenomeno che va oltre la magia. In alcuni casi l'operazione diventa più complicata del previsto, perché non è sempre facile fare in modo che il...
Bricolage

Come costruire una lampada di carta

Al giorno d'oggi, con il fai-da-te, è possibile divertirsi nella costruzione di molti oggetti e accessori utili per la propria casa. A tal proposito, nella presente guida, vi spiegherò come costruire una lampada di carta attraverso un procedimento molto...
Bricolage

Come costruire una casetta di carta

Il bricolage è per molte persone un vero e proprio passatempo, sempre più italiani si dedicano alla auto produzione di piccoli oggetti che poi risultano utili nella vita di tutti i giorni. D'altro canto quando si era piccoli chi non ha disegnato o prodotto...
Bricolage

Come costruire lanterne di carta

Se abbiamo dei vecchi giornali e riviste che dobbiamo buttare via, possiamo utilizzarle per realizzare diversi oggetti, tra cui anche le lanterne. Le lanterne sono degli oggetti molto antichi che hanno origini cinesi, i quali le costruivano per poi farle...
Bricolage

Come costruire una nave di carta

Sicuramente quasi tutte le persone hanno provato almeno un volta nella vita, specialmente da bambini, a costruire una barchetta di carta. Le prime volte il procedimento era abbastanza lungo e complesso, ma dopo aver capito tutti i passaggi, il gioco risultava...
Bricolage

Come costruire un serpente di carta pesta

La carta pesta è un materiale molto versatile che si presta bene alla creazione di opere davvero fantasiose attraverso preziose tecniche di lavorazione manuale. La carta pesta è usata principalmente nella realizzazione dei carri allegorici che vediamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.