Come costruire un fischietto con un nocciolo d'albicocca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Non sempre sono i giochi più costosi quelli che fanno divertire maggiormente. Anche realizzarli con le proprie mani è una soddisfazione e fa piacere, soprattutto se si usano materiali di nessun valore, che abitualmente abbiamo in casa. Questo era quello che facevano i nostri nonni per preparare doni ai nipotini ed i regali risultavano graditi e divertenti, come quelli acquistati nei game shop. Che cosa si potrebbe fare per intrattenersi, usando un semplice nocciolo d'albicocca, dopo averne mangiato la polpa? Di sicuro un fischietto, vediamo come si può costruire.

29

Occorrente

  • un nocciolo di albicocca
  • 10 cm di fil di ferro
  • 1 chiodo , martello
  • Tanta creatività
39

Innanzi tutto è importante che l'albicocca scelta, ed in genere quindi anche il nocciolo in essa contenuto, sia di dimensioni abbastanza grandi, così otterremo un fischietto dal suono forte e deciso. Se sapremo utilizzare i fischietti ottenuti dai noccioli di frutta diversa, potremo inoltre riprodurre i canti dei vari uccelli. Più piccolo è il nocciolo e più acuto sarà il suono che potremo ottenere. Dopo avere pulito bene la nostra materia prima, lavata ed asciugata con cura raschiamo con un coltellino la parte che ci sembra più piatta, in modo che diventi liscia.

49

Con chiodi e martelli, di cui avremo scelto quelli della dimensione più idonea al nostro lavoro, foriamo regolarmente il nostro nocciolo, sulla superficie lisciata precedentemente, in modo da ottenere un buco ben limitato. Dobbiamo fare molta attenzione a non mettere troppa forza in questo passaggio per non correre il rischio di rompere il nocciolo o scheggiarlo.

Continua la lettura
59

Ora, aiutandoci con un filo di ferro delle dimensione adatte al buchetto che abbiamo praticato, svuotiamo tutto l'interno del nostro nocciolo di albicocca, in modo da ottenere una piccola cassa acustica, di dimensioni diverse, ma simile a quelle delle chitarre o degli strumenti musicali a corda. Le pareti interne del nostro "ossetto" di albicocca dovrà ovviamente risultare pulito e bene levigato.

69

Abbiamo in questo modo realizzato il fischietto desiderato, per emettere suoni dovremo soffiare dentro al buco praticato ed allo stesso tempo muovere il nocciolo da una parte all'altra, verso il basso e l'alto, tappando il foro con il labbro superiore. L'aria entrerà nella "cassa" e ne uscirà ed attraverso l'intensità del soffio ed il movimento i suoni risulteranno diversi.

79

Insegnare ai nostri figli a realizzare piccoli giochi da soli è importante per aumentare la loro fantasia e tramandare le tradizioni di un tempo. Dovremmo però aiutarli e fare molta attenzione alle attrezzature che useranno, non tutte infatti sono sicure ed in ogni caso è facile farsi del male o procurarsi ferite o contusioni. Il fischietto realizzato con il nocciolo di un'albicocca risulterà divertente e, se fatto insieme ai piccoli aiuterà la loro autostima ed orgoglio.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potresti recuperare la mandorla e pestarla per ricavarci l'orzata!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Fischietto Usignolo

Fino a qualche decennio fa era possibile trovare i fischietti di terracotta nelle fiere di paese. Una volta riempiti di acqua occorreva soffiare nei fischietti per imitare il canto degli uccelli. L'acqua muovendosi nel contenitore fornisce un suono musicale...
Bricolage

Come Realizzare Degli Uccelli Fischietto Con La Creta

Modellare la creta non è soltanto un hobby, ma anche un modo per esprimere la propria vena artistica. Tra le tante cose che si possono sviluppare, la creta permette anche di formare degli uccelli con la particolarità del suono, ovvero dandogli le giuste...
Bricolage

Come realizzare una deliziosa decorazione natalizia con rami secchi di nocciolo contorto

Natale è la festa più attesa dell'anno, ma anche la più impegnativa in quanto sono tantissime le cose da fare per condividere questa gioia con tutti i propri cari. Tale occasione è ideale per mostrare la propria creatività e la propria abilità nella...
Bricolage

Come Costruire Una Gerla

La gerla è una tipologia di cesta fatta in legno, vimini o viburno. Solitamente presenta una forma conica con un'apertura nella parte superiore. Dotata di bretelle, in passato veniva utilizzata per trasportare in spalla legno, fieno o frutta. Ne esistono...
Bricolage

Come costruire un richiamo per animali

La passione per gli animali e per la natura è una di quelle attività che richiede tempo rilassatezza e attenzione. Vagare per boschi e prati alla ricerca di animali potrebbe essere un'avventura, ma, se non si hanno gli strumenti adatti, questa avventura...
Bricolage

Come costruire una bacchetta

La bacchetta è uno strumento che può essere finalizzato a vari scopi. Si utilizza per suonare la batteria, in Cina per mangiare cibi caratteristici o quello che adottano i maestri per dirigere l'orchestra. Nel mondo dei più piccoli, però, troviamo...
Bricolage

Come costruire un portavasi in legno

Il legno è un materiale naturale, che si presta a molteplici realizzazioni. Chi ama il bricolage potrà utilizzarlo per le creazioni che più preferisce. Nella fattispecie, se possediamo il cosiddetto "pollice verde", il legno sarà un elemento decorativo...
Bricolage

Come costruire una vuvuzela

Tutti gli appassionati di calcio e non solo, che hanno assistito nel 2010 ai campionati del mondo in Sudafrica, non potranno certo dimenticare il suono squillante e a tratti ossessivo delle mitiche trombette ad aria. Nelle pagine che seguono, sveleremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.