Come costruire un generatore di idrogeno fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In molti sono gli oggetti che possiamo realizzare con l'arte del fai da te. Tramite quest'arte, è possibile realizzare oggetti che vanno per esempio dai mobili in cartone e dai gioielli in plastica, fino ad arrivare ai vestiti e agli utensili di uso quotidiano. Tuttavia, possiamo realizzare con lo fai da te anche progetti molto particolari, come per esempio un generatore di idrogeno. Vediamo dunque, con questa guida, come costruire un generatore di idrogeno fai da te.

26

Occorrente

  • Yna bottiglia in plastica da 1/2L
  • Un barattolo basso in vetro con coperchio ed una brocca
  • 2 tubi in gomma flessibili
  • Colla a caldo
  • Carta alluminio da cucina
  • Acido muriatico
36

Recuperare l'occorrente

Per costruire un generatore di idrogeno fai da te dovremo innanzitutto comprare una bottiglietta di acido muriatico, quest'acido è facilmente reperibile nei supermercati più riforniti, nel reparto ove generalmente sono venduti i prodotti per la pulizia della casa. Dovremo poi comprare se non lo abbiamo in casa, un barattolo basso in vetro di medie dimensioni con coperchio, una piccola bottiglietta in plastica vuota da mezzo litro e due tubi in plastica flessibili. Incominciamo col fare tre buchi dello stesso spessore del tubo in plastica. Il primo andrà fatto sul tappo della bottiglietta, il secondo sul tappo del barattolo del miele e il terzo circa a 3-4 sopra la base della bottiglia.

46

Realizzare un generatore di idrogeno

Colleghiamo un tubo in plastica, che parte dal buco fatto sulla base della bottiglia e si collega al buco fatto sul tappo del barattolo, sigilliamo il tubo sia sul barattolo che sulla base della bottiglia utilizzando della colla a caldo, possiamo reperire l'apposita pistola per questa colla in commercio nei negozi di fai da te. Infine, sigilliamo il secondo tubo al tappo della bottiglia sempre utilizzando la colla. Svitiamo il coperchio del barattolo, riempiamolo fino a metà con delle palline di carta stagnola, riempiamolo completamente con l'acido muriatico ed avvitiamo strettamente il tappo. Poco dopo, iniziamo ad aggiungere acqua naturale nella nostra bottiglia a velocità moderata, magari possiamo aiutarci con una brocca, dovremo riempire la bottiglia completamente.

Continua la lettura
56

Ultimare il lavoro

Fatto ciò, avvitiamo strettamente il tappo della bottiglietta. Mettiamo il tubo che esce dal tappo della bottiglia, dentro una capiente brocca di plastica, la reazione è avviata e il nostro generatore di idrogeno ha da poco iniziato a produrre idrogeno. L'idrogeno prodotto, si depositerà direttamente nella nostra brocca. Insomma, con qualche piccolo accorgimento, e con un po' di ingegno possiamo facilmente costruire, ad un costo bassissimo, un efficiente generatore di idrogeno fai da te.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere attentamente la guida.
  • Questa guida è redatta a solo scopo informativo, perciò chiedete sempre suggerimento a persone esperte nel settore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un riparo su un'isola

Molte volte capita di immedesimarsi, anche solo con la mente, in personaggi di serie tv, o protagonisti di libri d'avventura. Ma abbiamo mai pensato a cosa saremmo capaci di fare se ci ritrovassimo soli su un'isola deserta come il celebre personaggio...
Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
Altri Hobby

Come costruire una batteria musicale

Il fai-da-te è senza dubbio una delle attività preferite per la maggioranza delle persone. Si tratta essenzialmente di sfruttare il materiale che si ha a disposizione, creando qualcosa di assolutamente unico ed originale. È possibile realizzare davvero...
Altri Hobby

Come costruire un telefono col filo da interno

AL giorno d'oggi non possiamo più fare a meno di utilizzare il telefono, lo utilizziamo ormai in ogni momento della nostra vita per poter comunicare più agevolmente.Ormai la tecnologia ha preso il sopravvento sulla società odierna ma, fino a 15/20...
Altri Hobby

Come costruire una casa in miniatura

Il modellismo è un hobby che appassiona moltissime persone, spaziando in un vasta gamma di argomenti. Da quello navale, a quello per le rappresentazioni storiche fino ad arrivare a quello architettonico per le case in miniatura, insomma ce n'è per tutti...
Altri Hobby

Come costruire un lavabo da appoggio

Abbiamo pensato di proporre in questo articolo, una guida del tutto semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado di imparare come costruire un lavabo da appoggio. Proprio così, si cercherà di eseguire il tutto, con dei passaggi semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.