Come costruire un interruttore a pedale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per chi molto spesso lavora con attrezzi elettrici, l'interruttore a pedale è un accessorio utilissimo e indispensabile. Questo tipo di strumento lo si può trovare tranquillamente in commercio, ma se desiderate imparare a costruire da soli un vero interruttore a pedale senza difficoltà potrete benissimo farlo. Nella guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato passo dopo passo come realizzare correttamente un interruttore a pedale.

25

Spellate le estremità dei conduttori

Molte volte azionare un'apparecchiatura elettrica quando non si hanno le mani libere diventa un serio problema. Per prima cosa procuratevi una presa a ciabatta e preparate uno spezzone di cavo a tre conduttori isolati. Dovete poi collegare praticamente tra loro le prese in parallelo, usando tratti di filo conduttore isolato fissato ai morsetti. Arrivati a questo punto chiudete ermeticamente la presa multipla per mezzo del suo coperchio di base, che dovrete ben fissare con le apposite viti. Successivamente spellate le estremità dei conduttori che fuoriescono dallo spezzone di cavo, in maniera tale da prepararli per il collegamento con l'interruttore.

35

Inserite le tre prese all'interno del contenitore modulare

A questo punto dovete collegare nei morsetti della prima presa i tre conduttori di fase, neutro e terra. Vi conviene però controllare con un tester la validità dei collegamenti. Adesso inserite le tre prese all'interno del contenitore modulare, bloccandole a scatto, poi procedete bloccando lo spezzone di cavo con il morsetto apposito. Continuate collegando all'interno della scatola dell'interruttore il conduttore di terra a quello corrispondente al cavo di alimentazione, per mezzo di un morsetto a cappellotto. Inserite infine nella mascherina del porta frutto l'interruttore bipolare quello del tipo a scatto.

Continua la lettura
45

Richiudete l'interruttore

Arrivati a questo punto, collegate i due conduttori di rete provenienti dal cavo di alimentazione e i due rispettivi dello spezzone corto ai morsetti dell'interruttore. Infine richiudete l'interruttore e provatelo. Con una modifica del circuito potrete lasciare la tensione in due prese e interromperne la terza. Anche se non ha un bel design come quello che trovate già pronto in commercio, il vostro interruttore a pedale funzionerà perfettamente. Adesso potrete eseguire tutti i vostri lavori tranquillamente, adoperando tutte le apparecchiature elettriche che vi serviranno anche avendo tutte e due le mani impegnate. Come avete potuto constatare non è stato affatto difficile. Buon lavoro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con una modifica del circuito potrete lasciare la tensione in due prese e interromperne la terza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una pedaliera per basso

Se amate la musica e quindi acquistate alcuni strumenti specifici, potete risparmiare un bel po' di soldi realizzando con il fai da te alcuni funzionali accessori. Nel caso di un basso, è importante sapere che ad esempio la pedaliera non è difficile...
Altri Hobby

Come costruire un carro attrezzi magnetico

Carissimi lettori, nella presente guida ci occuperemo di un tema a cui tutti, nella nostra infanzia, siamo stati legati indissolubilmente: i giocattoli. Nello specifico, questa guida si occuperà di spiegare come costruire carro attrezzi magnetico. Lo...
Altri Hobby

Come costruire una turbina idroelettrica

Cercare il modo migliore e più economico per sfruttare l'energia elettrica sembra essere diventata una mania degli ultimi tempi. Infatti molte sono le risorse alternative per rifornirsi di energia elettrica, come i pannelli solari e quelli fotovoltaici....
Altri Hobby

Come costruire un quadro elettrico per musicisti

Realizzare un quadro elettrico per musicisti, è un lavoro che richiede una certa dimestichezza nel campo del fai da te, per quanto riguarda l'energia elettrica; è un lavoro inoltre, delicato e anche complesso, soprattutto per chi è inesperto. Ecco...
Altri Hobby

Come costruire un ventilatore con la ventola del pc

Abituati all'era del consumismo, molto spesso tendiamo a buttare via oggetti che non utilizziamo più ritenendoli inutili. Non sempre però questa decisione sfocia a nostro favore, inquanto tali prodotti apparentemente inutilizzabili, se opportunamente...
Altri Hobby

Come costruire una telecamera nascosta

Al giorno d'oggi la sicurezza è diventata una necessita' impellente. Difendersi in qualsiasi modo da maleintenzionati è diventata la fobia del nuovo millennio. Non sono poche infatti le persone che vogliono recare danni, a volte per necessita', altre...
Altri Hobby

Come costruire un riparo su un'isola

Molte volte capita di immedesimarsi, anche solo con la mente, in personaggi di serie tv, o protagonisti di libri d'avventura. Ma abbiamo mai pensato a cosa saremmo capaci di fare se ci ritrovassimo soli su un'isola deserta come il celebre personaggio...
Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.