Come costruire un lampadario con una bottiglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riciclare in modo creativo materiali di uso comune aiuta l'ambiente, ma non solo. Con gli oggetti più semplici è possibile creare splendidi complementi d'arredo. Ed è possibile fare ciò con un budget davvero irrisorio. Nessun danno al portafoglio ed un deciso miglioramento dell'estetica della vostra casa. Che ne pensate? Il rovescio della medaglia c'è, ma si limita a qualche ora da dedicare al bricolage. Tra gli oggetti adatti al riuso creativo ci sono le bottiglie. Quelle di vetro sono perfette per realizzare lampadari a sospensione e lampade da comodino. La tecnica è semplice. Curiosi di conoscerla? Ecco la guida che fa per voi! Leggete tutti i passaggi e scoprirete come costruire un lampadario con una bottiglia.

26

Occorrente

  • bottiglie di vetro trasparenti
  • guanti protettivi
  • tagliavetro
  • levigatore manuale
  • carta abrasiva
  • colori trasparenti per vetro
  • pennello a setole morbide
36

Reperite qualche bottiglia di vetro bianco traslucido. Il numero dipende dal modello che volete costruire e dalla destinazione del lampadario. Una bottiglia singola dalle forme particolari può bastare ad arredare. Se invece utilizzate bottiglie piccole e banali, meglio creare una ricca composizione. Per ogni elemento vi servirà una lampadina con supporto. Prendete gli strumenti da lavoro: guanti, tagliavetro, levigatore manuale, carta abrasiva, colori trasparenti per vetro, pennello a setole morbide.

46

Prima cosa: eliminare i fondi. È un'operazione delicata, ma facile. Basta applicare la tecnica appropriata. Con il tagliavetro, effettuate un'incisione lungo la circonferenza della bottiglia. Dovete segnare bene il punto di taglio. Reggete con le mani le due estremità della e passate l'incisione su una fiamma. Subito dopo bagnatela in acqua fredda. Lo sbalzo termico determinerà la separazione dei due elementi. Ripetete la procedura con tutti gli elementi.

Continua la lettura
56

Levigate bene il punto di rottura. Per questa operazione, usate un levigatore manuale. Avvolgete attorno allo strumento un foglio di carta abrasiva grossa. Indossate dei guanti protettivi e passate la carta su tutto il contorno. Levigate poi con carta abrasiva a grana media. Rifinite in ultimo con la carta a grana fine. Quando al superficie è liscia, procedete con il passaggio successivo.

66

Potete lasciare il vetro al naturale. L'effetto sarà una luce bianca e pulita. Se però amate i colori, prendete pittura e pennello, e personalizzate il vostro lampadario! Colorate l'interno di ogni bottiglia con colore per vetro trasparente. Utilizzate un pennello a setole morbide per evitare antiestetiche striature sulla superficie. Lasciate asciugare. Per concludere, inserite i supporti e le lampadine. Ora sapete come costruire un lampadario con una bottiglia. Disegnate il vostro modello, e ripetete gli step!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un lampadario con i tappi di bottiglia

Spesso si tende a scartare diverso materiale che potrebbe invece servire per realizzare oggetti originali, ecologici ed a costi davvero irrisori! Quante volte avete buttato, ad esempio, i tappi di bottiglia senza minimamente pensare di poterli riutilizzare?...
Bricolage

come costruire un lampadario con oggetti riciclati

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come costruire un lampadario con la ruota di un carro

Arredare una casa molto grande può essere un'impresa molto stimolante e fantasiosa ma, al tempo stesso, particolarmente costosa. Acquistare tutti gli elementi di arredo di un appartamento di grandi dimensioni, infatti, può essere molto costoso. Fortunatamente,...
Bricolage

Come costruire un lampadario in feltro

Per dare una nuova linfa vitale, e un tocco di originalità alle stanze della vostra casa, non dovete necessariamente acquistare oggetti o suppellettili nuovi. A volte bastano e avanzano la creatività un po' d'ingegno, e quei pochi materiali che tutti...
Bricolage

Come costruire una lampada da lettura portatile con una bottiglia

Oggigiorno diventa sempre più importante aver rispetto per l'ambiente, non basta effettuare programmi di raccolta differenziata e ridurre i consumi ma è necessario pure intervenire sullo stile di vita quotidiano, modificando certi atteggiamenti e sostituendo...
Bricolage

Come costruire un lampadario con dei rami

Se siete delle persone molto creative e che hanno bisogno di sperimentare nuove idee, vi chiedo se abbiate mai pensato di dare un tocco chic alla vostra camera da letto, al vostro salotto o alla vostra cucina, realizzando uno splendido lampadario con...
Bricolage

Come costruire un lampadario con dei bicchieri di carta

Considerando i costi dei lampadari che ci sono in giro, perché non provare a costruirne uno con dei bicchieri di carta o di plastica? Questo simpatico lampadario potrebbe far bella mostra di sé in una stanzetta per bambini se si utilizzano i bicchieri...
Bricolage

Come costruire una margherita con una bottiglia di plastica

Ecco come realizzare una margherita con la bottiglia di plastica, un modo per riciclare la plastica. È semplice, un modo per costruire insieme ai nostri figli qualcosa di bello e utile. Possono diventare arredo, o ornamenti per il nostro albero di Natale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.