Come costruire un lampadario in feltro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per dare una nuova linfa vitale, e un tocco di originalità alle stanze della vostra casa, non dovete necessariamente acquistare oggetti o suppellettili nuovi. A volte bastano e avanzano la creatività un po' d'ingegno, e quei pochi materiali che tutti di noi abbiamo a disposizione, ovvero che potete trovare senza problemi nelle vostre case.
Uno dei elementi che potrebbe dare un'aria di novità a una camera, è sicuramente un lampadario personalizzato. Che ne pensate di un lampadario colorato per la stanza dei vostri bimbi? Per farlo potrete usare un materiale economico e molto semplice e veloce da lavorare, ovvero il feltro.
In questa guida vi spiegheremo come costruire un lampadario in feltro.

26

Occorrente

  • Panno di feltro di un colore a scelta
  • ago e filo
  • forbici
  • lampadina
  • fil di ferro
36

La prima operazione che dovrete fare è scegliere il colore del panno in feltro che più preferite. Ne esistono veramente di svariate tonalità, perciò cercate di scegliere quello che credete si possa abbinare meglio alla cameretta dei vostri bambini, o che comunque aggiunga un tocco di allegria in più. Una volta che avete scelto il colore, procedete con il ritagliare dal panno una fascia a forma di spirale di almeno quattro centimetri di larghezza. Per la lunghezza invece dipende da quanti giri volete far fare al lampadario in feltro. Non preoccupatevi se la spirale non sta perfettamente in posizione, potrete rimediare in seguito.

46

Di seguito, avendo come punto di partenza l'origine della spirale, srotolate del fil di ferro lungo tutto il suo perimetro, e fissatelo con del filo e ago. Fatto ciò, cercate di montare il portalampada con le mani, e di seguito sagomate la spirale sul fil di ferro. Facendo cosi vedrete che la spirale starà al suo posto senza troppi problemi. Successivamente praticate un foro al centro della spirale ottenuta, dal quale poi passerà il filo elettrico. Per fare in modo di ottenere un lampadario con risultati soddisfacenti, cercate di far fare alla spirale almeno sei giri. Solo in questo modo creerete giochi di luce tra la lampada e le spirali in feltro, creando un'atmosfera soft.

Continua la lettura
56

Per ultima cosa non dovrete fare altro che montare il vostro lampadario realizzato in feltro. Quindi fate passare il filo elettrico nel foro nella spirale che avete effettuato prima. Questo lampadario si adatta particolarmente a essere usato a sospensione, ovvero con il classico filo che pende dal soffitto. Se avete un supporto, potete anche usare la vostra realizzazione come lampada. Inoltre se credete che un solo lampadario è troppo poco, potete anche abbinare tra di loro due o tre lampadari, per ottenere un effetto finale ancora più originale.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare una rosa con il feltro

In vista di una ricorrenza speciale, potete abbellire la vostra tavola o realizzare dei bellissimi pensieri utilizzando l'arte del fai da te. Con un po' di manualità ed il giusto materiale, infatti, sarete in grado di dar vita a degli oggetti unici che...
Casa

5 lampadari fai da te

Se desiderate rinnovare il look di una camera della vostra casa iniziate dai punti luce! Probabilmente non ci avete mai pensato ma sostituire una lampada o un vecchio lampadario è un sistema economico per ravvivare un ambiente un po’ anonimo. Non serve...
Bricolage

Come riparare un lampadario di vetro e cristalli

Il lampadario è il complemento d'arredo che meglio di ogni altro completa ed abbellisce le nostre case. La scelta del lampadario, ovviamente, varia in base allo stile che si è scelto per le nostre abitazioni. Per gli arredamenti più classici quelli...
Altri Hobby

5 idee per realizzare tappeti e zerbini

Usati per pulire le scarpe prima di entrare in casa o per impreziosire il pavimento dei salotti, zerbini e tappeti si rivelano complementi d'arredo indispensabili. Possono essere fatti di materiali diametralmente opposti, assumere le trame più complesse...
Casa

Come Riparare E Restaurare Un Vecchio Lampadario

Un lampadario vintage è in grado di donare alla stanza un'aria di eleganza senza tempo a meno che, naturalmente, il pezzo non presenta cristalli opacizzati e finiture usurate e lacerate. Se si dispone di un lampadario antico che si desidera far sembrare...
Altri Hobby

Come fare un lampadario con i cucchiani di plastica

Siete alla ricerca di un'idea simpatica ed originale per riscaldare e rendere più.. Luminose le vostre serate in casa? Con un pizzico di fantasia e pochi accorgimenti pratici è possibile creare oggetti davvero bellissimi e molto funzionali. Davvero...
Altri Hobby

Come realizzare un lampadario in sughero

Quante volte dopo aver finito qualche bottiglia di vino ci siamo ritrovi a voler conservare i tappi in sughero, finendo ben presto ad averne una vera e propria collezione e non buttarli per non si sa quale motivo, magari pensando di riutilizzarli per...
Bricolage

Come nascondere i fili di un lampadario

Scegliere un lampadario comporta diverse valutazioni oltre ad un esborso economico spesso di non poco conto. La scelta, che va fatta in maniera assolutamente ponderata e non impulsiva, non deve essere vanificata da un montaggio del lampadario approssimativo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.