Come costruire un mostriciattolo portasegreti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

State per apprendere una tecnica unica e davvero segreta! Volete nascondere le vostre lettere, dei biglietti di un concerto, un'agendina con dei numeri di telefono che scottano? Bene allora, leggete queste righe che seguono e procuratevi il materiale richiesto per Costruire Un Mostriciattolo Portasegreti. Al termine dell'operazione avrete creato una specie di sgorbietto, brutto da vedere, apparentemente inutile e che non si farà avvicinare da nessuno, ma che al suo interno cela i vostri più cari segreti. Prendete tutto allora e cominciamo. Oggi vi insegneremo come costruire un mostriciattolo portasegreti.

25

Occorrente

  • Un sacco, un gomitolo di lana, ago da lana, un pezzo di feltro.
35

L'idea è quella di Costruire qualcosa di orribile, di pungente, di poco colorato e soprattutto di invisibile. In una parola quello che dovremo creare è un oggetto che non invita ad avvicinarsi. Un vero e proprio Mostriciattolo. Se deve contenere dei segreti, poi, è giusto che sappia mimetizzarsi con l'ambiente. Stabiliamo il punto esatto in cui andrà collocato prima ancora di camuffarlo. Questo perché si dovrà rivestire di un materiale che sia dello stesso colore della sua ubicazione. Proseguiamo procurandoci un sacco delle dimensioni e del materiale che preferiamo. Qui dovranno essere contenuti i nostri segreti, quindi regoliamoci sulle dimensioni! Prima di mettere in uso il nostro mostriciattolo portasegreti però cerchiamo di renderlo abbastanza mostriciattolo.

45

Se il nostro mostriciattolo portasegreti andrà posizionato su uno scaffale bianco, allora dovremo procurarci della lana bianca. Altrimenti, se vogliamo posizionarlo sul nero, la lana dovrà essere nera. Un gomitolo sarà più che sufficiente. Cominciamo a infilzare la lana nella cruna del nostro ago da lana. Fermiamo il filo all'estremità e infilziamolo nel sacco. Si dovrà trattare di tanti piccoli pezzetti di lana che entreranno e usciranno ognuno dal sacco una sola volta. Ognuno sarà fermato con un semplice nodo. In tal modo si creerà un effetto porcospino attorno al nostro sacco, come nella figura.

Continua la lettura
55

Infine siamo pronti per dare al nostro prezioso Mostriciattolo Portasegreti un po' di vitalità. Bastano due occhi per ottenere l'effetto. Allora ritagliamo il peltro in modo da formare due grossi cerchi e cuciamoli sulla sommità del sacco, giusto per dargli quell'espressività che merita. Con un pennarello poi disegneremo le pupille nella parte interna dell'occhio, come se uno guardasse l'altro. Manca solo il tocco finale. Dobbiamo pur sempre chiudere il nostro sacco. E magari installare anche un buon allarme anti curiosi. Detto fatto. Con un filo di lana del gomitolo che vi è rimasto cuciamo una specie di orlo per chiudere il sacco alla sommità, applichiamo due o tre campanelli, facciamo un bel nodo e il gioco è fatto.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un termometro ad acqua

Lo scopo di questa guida sarà quello di esplicare come costruire un termometro ad acqua. Il bello di questo esperimento è che non si ha bisogno di oggetti di difficile reperibilità, solo materiale che sarà facilmente rinvenibile, sicuramente, in casa....
Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si vuole dare un tocco abbastanza particolare alla propria casa ed all'arredamento si può costruire un caminetto in pietra. La costruzione di un camino è molto difficile ed al tempo stesso richiede molto impegno per cui non è consigliabile agli...
Bricolage

Come costruire animali di cartone

Capita spesso di osservare i bambini giocare con i loro giocattoli preferiti, ma dopo un po' li abbandonano immediatamente. Così annoiati, chiedono agli adulti di acquistarne dei nuovi. Gli adulti, invece, potrebbero insegnare a costruire degli animali...
Bricolage

Come costruire una panchina di legno

A causa della crisi, non di rado molte persone iniziano a costruire delle cose con le proprie mani. C’è chi si crea degli abiti, chi degli accessori, chi riutilizza dei tappi di bottiglia per creare un vassoio colorato. La guida sarà particolarmente...
Bricolage

Come costruire un distillatore sopraterraneo

La distillazione consiste nel separare una miscela dai sui componenti, attraverso i vari punti di ebollizione. Costruire un distillatore non è un procedimento semplice. Esistono vari tipi di distillatori e con svariati usi. In questa guida vedremo come...
Bricolage

Come costruire una casa per le bambole

Anche se passano gli anni, le bambole sono sempre uno dei giochi preferiti dalle bambine. Un oggetto sicuramente più moderno che ad esse si accompagna è la casa delle bambole. In commercio ne esistono di tanti tipi e di varie dimensioni. In un certo...
Bricolage

Come costruire un carrello

Un carrello è di un'utilità straordinaria per lo spostamento di oggetti pesanti e di ingombro. Specialmente nella frequente azione della spesa per le necessità domestiche. Ma anche in un appartamento l'uso di un carrello può rivelarsi estremamente...
Bricolage

Come costruire un galleggiante da pesca

Il galleggiante ha il compito di segnalarci quando il pesce abbocca ed è quindi un attrezzo importante ai fini della pesca. Esso può essere di vari tipi: ma se amiamo la pesca, possiamo personalizzare la nostra attrezzatura, utilizzando vari materiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.