Come costruire un paio di trampoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I trampoli vengono impiegati, sin dal passato, nelle sfilate e durante le rappresentazioni popolari. Mettendo ad un piano più alto coloro che si esibiscono, essi attirano l’attenzione del pubblico presente ed evidenziano la differenza del ruolo del trampoliere. Chiunque, almeno una volta nella vita, ha desiderato cimentarsi in una meravigliosa camminata elevata. A tal proposito, in questa guida, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come costruire un paio di trampoli nella maniera corretta. Iniziamo!

27

Occorrente

  • 2 aste di legno
  • 4 tavolette di legno a forma di trapezio
  • 2 tavolette rettangolari di legno
  • Viti e colla
  • Tessuto elastico
  • Trapano
37

Anzitutto, qualora non siate degli esperti falegnami, potrete acquistare il materiale occorrente presso un qualsiasi negozio di bricolage, in maniera tale da avere la certezza che il legno sia tagliato su misura e risparmiare, così, parecchio tempo. Una volta fatto ciò, potrete rifinire le aste (la cui lunghezza non dovrà essere inferiore ad 1,50 m e dovrà essere proporzionale all'altezza del trampoliere) mediante la carta vetrata, per eliminare le eventuali schegge pericolose ed ottenere un legno privo di nodi che non comprometta la solidità dei trampoli (che dovranno terminare sotto la rotula, per non avere difficoltà nei movimenti ed evitare dolori al ginocchio).

47

Successivamente, dovrete fissare le tavole a forma di trapezio e segnare, tramite una matita, i punti che dovrete bucare (sia sui trapezi che sull'asta). Quando sarete sicuri che essi combaciano perfettamente, utilizzate un trapano elettrico per realizzare i fori e fissare le viti: tale operazione è abbastanza delicata e andrà eseguita con la massima precisione, per non compromettere la stabilità dei trampoli. Se desiderate garantire una maggiore presa, potrete applicare della colla vinilica sulla parte dell'asta che verrà ricoperta dai trapezi. Adesso, sopra quest'ultimi, fissate la tavoletta che farà d’appoggio al piede, che dovrà essere di multistrato per evitare che si rompa con il peso ed i salti continui.

Continua la lettura
57

A questo punto, applicate due puntalini di gomma in fondo all'asta, che vi impediranno di scivolare e proteggeranno i trampoli dall'usura. Oltre a ciò, potrete anche dipingere quest'ultimi a vostro piacimento. Come ultima operazione, dovrete applicare il tessuto elastico chiamato maglina: sull'estremità del trampolo che andrà sotto il ginocchio, eseguite un foro di circa 1 cm e fate attraversare la maglina da entrambi i lati, affinché termini da una parte con un cerchio. Infine, passate le punte di quest'ultima nella circonferenza stessa e tirate con forza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando utilizzerete i trampoli, la maglina dovrà essere stretta per bene intorno alla gamba: così facendo, avrete una migliore stabilità nel controllo dei trampoli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come personalizzare un paio di auricolari

Ormai impazza la moda di avere qualcosa di originale e unico anche nelle piccole cose. Se abbiamo un paio di auricolari che in genere utilizziamo per il nostro telefonino, possiamo in qualche modo personalizzarli e renderli molto più vivaci, grazie a...
Altri Hobby

Come decorare un paio di scarpe in velluto

Vedremo in questo articolo come decorare un paio di scarpe in velluto. Questa decorazione è un lavoro molto economico e semplice ed inoltre potrà essere fatto in pochissimo tempo. Dovrete prendere chiaramente un paio di scarpe in velluto, con o senza...
Altri Hobby

Come applicare le borchie a un paio di scarpe

Le borchie sono un'accessorio d'abbigliamento tipico degli anni '70 e dello stile punk, dark e metal.Adoperate per alcuni bracciali e collane girocollo, al giorno d'oggi vanno di gran moda e vengono sfoggiate anche dai non appassionati di questo stile....
Altri Hobby

Come fare un paio di orecchini con la tecnica del soutache

Se tra i propri hobby si ha una spiccata passione per l'arte creativa si possono realizzare degli orecchini personalizzati e dal fascino irresistibile utilizzando una tecnica particolare. Si tratta del soutache; esso dà la possibilità di creare gioielli...
Altri Hobby

Come costruire un telefono col filo da interno

AL giorno d'oggi non possiamo più fare a meno di utilizzare il telefono, lo utilizziamo ormai in ogni momento della nostra vita per poter comunicare più agevolmente.Ormai la tecnologia ha preso il sopravvento sulla società odierna ma, fino a 15/20...
Altri Hobby

Come costruire un porta orecchini in legno

Noi donne siamo sempre alla ricerca degli accessori perfetti e di certo tra questi non possono mancare orecchini e bijoux. Si sa, che i gioielli siano essi veri o bigiotteria, sono degli oggetti che arricchiscono il look e la persona. A volte però, tra...
Altri Hobby

Come costruire un aeroplano in legno

I bambini si divertono spesso con poco; quindi perché non optare per un modellino fai da te in legno? In questo caso un piccolo aeroplano in legno, può essere molto educativo, perché attraverso questa miniatura possono capire i meccanismi basilari...
Altri Hobby

Come costruire un gioco per bambini con solo cartone

I bambini di oggi vivono in un mondo in grado di indirizzarli verso l'elettronica già a pochissimi anni di età. Se, da un lato, gli stimoli che ricevono dai videogiochi riescono a migliorarne i riflessi, dall'altro lato passare troppo tempo davanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.