Come costruire un pannello per gli attrezzi per il garage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi in garage per aggiustare la vostra auto e di non trovare l'utensile che vi necessita. Tuttavia, fare un po di ordine non guasta, sia dal punto di vista estetico che per pura comodità, evitando così perdita di tempo. Avere gli attrezzi in ordine e comodamente a portata di mano, renderà al contrario il proprio lavoro più semplificato e otterrete, così, anche dei risultati migliori. La guida che segue vi fornirà le indicazioni utili su come costruire un utilissimo pannello per gli attrezzi, che, finalmente metterà ordine all'interno del vostro garage.

26

Occorrente

  • Un pannello o tavola in truciolato
  • Chiodi a testa bombata
  • Tasselli da parete
  • Guarnizioni in gomma
  • Ganci ad S
  • Bulloni a collo d'oca
  • Fermagli ad anello
  • Trapano
36

Innanzitutto se all'interno del vostro garage o magazzino avete già un banco da lavoro, è certamente consigliabile mettere questo portautensili proprio in una parete adiacente. Per definire esattamente dove collocare gli attrezzi sul vostro pannello, conviene tracciare la sagoma di ogni singolo attrezzo con un pennarello indelebile. Il momento in cui ne userete uno, sarà subito evidente dove riporlo. Altro consiglio è di raggruppare attrezzi aventi la stessa funzione, vicini. Procedete ad applicare la tavola in truciolato (se avete quello forato sarà meglio, dal momento che esso rende ancora più semplice la sistemazione degli attrezzi) alla parete. Il pannello può essere costituito da qualsiasi materiale, anche quello in lamiera andrà bene.

46

Nel caso in cui il vostro pannello non fosse già forato, dovrete praticare i fori da soli utilizzando un trapano. Per applicare il vostro portautensili praticate dei fori sulla parete in questione, prendendo le dovute misure. Utilizzate i chiodi con la testa bombata e i tasselli da parete e, accertatevi che siano stretti bene, prima a mano libera e dopo utilizzando una pinza. Sistemate fra la tavola e la parete delle guarnizioni di gomma (quelle che si usano solitamente per i rubinetti andranno benissimo), in modo da lasciare cinque millimetri di spazio.

Continua la lettura
56

Dopo la sistemazione del pannello alla parete, sarà necessario sistemare dei ganci che faranno da supporto a tutti gli attrezzi che andrete a sistemare nel pannello. Fissate i ganci ad S e i bulloni a collo d'oca attraverso le opportune perforazioni o fori trapanati. Questi vi permetteranno di appendere attrezzi come seghe e martelli. Sistemate dei fermagli ad anello per appendere i manici di attrezzi come i cacciavite e gli scalpelli. Disponete gli attrezzi in modo da avere a portata di mano quelli di uso più frequente. Non mi resta che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sistemate dei fermagli ad anello per appendere i manici di attrezzi come i cacciavite e gli scalpelli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un pannello magnetico utilizzando le lettere della tastiera del pc

Il riciclo creativo, è senza dubbio una delle arti più fertili e fervide di immaginazione che possano esistere. Con un po' di creatività, infatti, gli oggetti apparentemente più inutili o inutilizzabili possono, sorprendentemente, crearne degli altri,...
Bricolage

Come costruire una rastrelliera per attrezzi da giardino

Una rastrelliera per attrezzi da giardino ci permette di tenere in ordine attrezzi da giardino nei momenti di inutilizzo. In questo modo sapremo sempre dove andare a cercare nei momenti del bisogno. E senza diventare matti per ricordare dove l'avevamo...
Bricolage

Come costruire una casetta porta attrezzi da esterno

Se per i nostri hobby preferiti abbiamo un buon numero di attrezzi, e magari anche voluminosi come ad esempio una motosega e altri utensili per il giardinaggio, oppure una sega circolare o una levigatrice orbitale per il bricolage del legno conviene,...
Bricolage

Come costruire un pannello giapponese

Il pannello giapponese viene costruito per nascondere un muro o una parete poco estetica e poco decorativa o per nascondere il passaggio di tubazioni decisamente antiestetiche. Potrebbe anche servire a dare più luce ad un bagno o altro, ma anche per...
Bricolage

Come costruire una casetta porta attrezzi in legno

Coloro che hanno la possibilità di possedere un giardino, più o meno grande, sanno quali cure, tempo ed attenzioni esso comporta e molto spesso gli strumenti da giardinaggio vengono lasciati sparsi in giro, senza regole nè ordine. L'esigenza di costruire...
Bricolage

Come costruire un asse porta attrezzi

L'arte del fai da te è un passatempo che al giorno d'oggi appassiona tantissime persone. Esso infatti consente di realizzare degli oggetti davvero unici ed originali ed è anche molto divertente. Creando un oggetto da soli inoltre è possibile risparmiare...
Bricolage

Come disporre gli attrezzi in un mobile per attrezzi

Tutti quanti nelle nostre case disponiamo di una serie di attrezzi che ci permettono di svolgere tutti quei piccoli lavoretti, senza dover ogni volta chiamare dei professionisti. Può quindi risultare molto utile conservare tutti questi nel modo più...
Bricolage

5 attrezzi per costruire un mobile

Per costruire un mobile non serve una falegnameria attrezzatissima. Bastano 5 attrezzi: un seghetto alternativo, chiodi, martello, viti, cacciavite. Non occorrono neppure troppe conoscenze tecniche. Con pazienza e dedizione si può costruire il mobile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.