Come costruire un pennello artigianale in setola

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno degli strumenti più utili da tenere sempre a portata di mano nella vostra casa è senza dubbio un pennello! Acquistare questo tipo di utensili può venirci a costare molto, a seconda del tipo che andremo a scegliere, ma è pur vero che realizzarne uno con le proprie mani può diventare un'esperienza molto divertente, specie se abbiamo abbastanza dimestichezza con questo tipo di lavoretti. Attraverso questa guida potrete scoprire come costruire un pennello artigianale in setola direttamente e comodamente da casa vostra, a partire da uno usato e ormai rovinato che altrimenti andrebbe cestinato.

26

Occorrente

  • un vecchio e grosso pennello in setola, tipo da imbianchino
  • un bastoncino tondo di legno
  • lama affilata tipo tagliabalsa, o un cutter
  • matassina di spago sottilissimo
  • forbici affilate
  • attaccatutto forte e istantaneo (tipo attack)
36

Per cominciare, prendi un grosso pennello usato. Ad esempio un pennello per pitturare i muri, se è stato usato a lungo e ben conservato, dovrebbe avere le punte sufficientemente levigate e consumate per il lungo uso. Penserete che ormai è ora di gettarlo via, invece può tornarci molto utile al nostro scopo. Imprigionate perciò fra le dita un ciuffo di setole e con l'altra mano, servendovi di una lama, segate le setole alla loro base, ovvero sulla ghiera.

46

Dovreste così aver creato un mazzetto di setole che dovrete tenere unito annodandolo con lo spago, in modo da creare una sorta di piccola fascina legata al centro; il nodo dovrà avere un estremo corto ed uno molto lungo. Fate molta attenzione ad utilizzare un filo di spago che sia molto sottile, tipo spago per salumi, e soprattutto che non sia sintetico.

Continua la lettura
56

Ora prendete il bastoncino, che deve essere possibilmente a sezione tonda; in caso non riusciste a trovarlo, potete tranquillamente procurarvi un qualsiasi tipo di stecco in legno, ed arrontondarlo poi con una lama. Più comodamente potete acquistare vari tipi di aghi in legno per il lavoro a maglia (grossi da lana). Ora appuntite il bastoncino come si fa per temperare le matite (con un temperino o con una lama).
Versate sulla sua punta 4-5 gocce di attack e, partendo da un estremo libero della fascina di setole, ovvero quello della parte in cui le setole hanno subito il taglio, ficcate il bastoncino nel mazzo sino a raggiungere la parte stretta dal nodo.

66

Quindi con il pollice imprigionate una certa porzione dello spago lungo che esce dal nodo, in modo da creare un occhiello di 2-3 centimetri. Ora, con il filo libero che fuoriesce dal pollice potete legare il mazzo di peli aderenti al legno, creando così una stretta spirale che verrà annodata all'occhiello rimasto sotto di essa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una tela artigianale per dipingere

Gli appassionati di pittura sanno bene che per poter dipingere in maniera ottimale bisogna innanzitutto possedere una tela appropriata. Al giorno d'oggi in commercio se ne trovano tantissime già preparate ma è possibile anche realizzarne una da soli...
Bricolage

Come costruire un modellino artigianale di una vecchia ruota ad acqua

La ruota idrica o ad acqua serve per trasformare l'energia potenziale o cinetica, di piccoli corsi d'acqua, in energia meccanica in forma di moto rotatorio. L'energia meccanica prodotta dalla suddetta ruota può essere usata in diversi modi, come ad esempio...
Bricolage

Come costruire un modellino elettrico artigianale di una giostra

È noto che ai bambini piacciono molto le giostre, perché allora non cercare di utilizzare dei motori elettrici per costruire un modellino a casa? Questa attività non è molto difficile da realizzare, basta un piccolo motore che possiamo utilizzare...
Bricolage

Come creare pizzi con il pennello

Chi di noi in cucina non ha dei bei barattoli in bella mostra sopra qualche mensola, dove poter conservare biscotti, noci, canditi, caramelle ecc... Se poi si vogliono impreziosire e renderli più raffinati ed originali arricchendoli di pizzi raffinati...
Bricolage

Come fare un canestro artigianale in ufficio

Nei film americani capita tante volte di vedere quei piccoli canestri attaccati dietro la porta dell'ufficio del grande direttore di un'azienda importante. Che ne dite allora di spaccare la pausa pranzo nello stesso modo divertendovi con i colleghi prima...
Bricolage

Come costruire un paraurti in vetroresina

La vetroresina viene scelta per la sua resistenza nonostante sia un materiale artigianale e artificiale. Gli impieghi della vetroresina sono molteplici e grazie al suo foglio illustrativo, correlato da immagini, vengono spiegate passo dopo passo tutte...
Bricolage

Come Costruire Una Naca Per Aeromodelli In Polistirolo

La naca degli aeromodelli consiste, precisamente, nel coperchio del motore. Normalmente viene costruita in materiale plastico molto morbido e facilmente deformabile. Tra l'altro è unita all'aeromodello mediante delle piccolissime viti, avvitate nel polistirolo...
Bricolage

Come costruire un mulinello da pesca

Realizzare con le proprie mani un mulinello da pesca non è così difficile come si potrebbe pensare; tutto sta nel materiale utilizzato. Questo aspetto è molto importante per garantire al mulinello una durata maggiore ed una resistenza elevata durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.