Come costruire un pergolato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sicuramente vi sarà capitato di dovere fare certi interventi per migliorare la vostra abitazione, però in generale tali opere si preferisce farle fare a persone esperte nel settore, specialmente se non si è ben afferrati nel campo del fai da te, facendo in modo di essere sicuri che l'intervento sia sempre creato alla perfezione, spendendo però in certi casi cifre elevate. Alternativamente, potrete cercare di risparmiare qualcosa eseguendo voi stessi gli interventi che dovrete fare, con le vostre mani. Per fare quindi questo, dovrete cercare nel web diverse guide che vi potranno illustrare tutte le operazioni che dovrete andare a fare per riuscire a creare il vostro intervento in modo perfetto. Nei passi che seguiranno in tale tutorial, in modo particolare, vi spiegheremo come fare per riuscire a costruire un bellissimo pergolato in modo perfetto, che potrà esservi utilissimo per ripararvi dalla pioggia, ma anche proteggendovi dal sole. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Metro
  • Martello
  • viti e chiodi lunghi almeno 7cm
  • Cacciavite
  • Filo di corda
  • trapano
  • tegole
  • travi di legno
  • pali con diametro di 25cm
  • travetti
  • lastre di plexiglass
37

Risparmierete tempo denaro e lavoro se costruirete la pergola sopra un patio che già esiste

La costruzione della pergola sopra un patio che esiste già, sicuramente vi permetterà di risparmiare denaro, tempo e lavoro (anziché crearne uno iniziando da niente). Non tutte le persone hanno però a disposizione un tipo di struttura simile, per questo la prima cosa che dovrete fare, prima quindi di cominciare a costruire il vostro "fresco riparo", è quello di prendere un po' le misure che vi occorreranno. La più importante, quella che dà l'inizio a tutti i passaggi seguenti, è la misurazione del soffitto, in modo da determinare i centri delle colonne usando per dare altezza e solidità al vostro pergolato. Vi dovrete ricordare di mantenere una distanza esatta tra l'ingresso della casa e le colonne, facendo in modo che il peso della struttura in costruzione sia distribuito in modo equo sopra tutta la superficie degli appositi sostegni.

47

Posizionate i pilastri sopra la base di calcestruzzo

Ora dovrete continuare con il posizionamento dei pilastri sopra una base di calcestruzzo. Vi consigliamo di scavare delle buche che siano profonde 70 centimetri circa e che siano larghe 30 centimetri circa. Una volta che avrete inserito le colonne in tali cavità (che vi consigliamo avere un raggio di 25 centimetri almeno), dovrete riempire lo spazio attorno con del calcestruzzo, in modo da fissarle in maniera sicura e decisa. Quando avrete gettato le basi della struttura, dovrete procedere perciò con la collocazione, sopra le estremità superiori dei pilastri, di travi di legno, fissandole con dei chiodi in acciaio preferibilmente, e lunghi 7 centimetri minimo.

Continua la lettura
57

Fissate i travetti in modo orizzontale

Quando avrete fissati i travetti in orizzontale, continuate a posizionare quelli perpendicolari, dove le estremità le dovrete fissare rispettivamente da un lato verso la parete della casa che avete scelto come base di appoggio del vostro pergolato, ed anche dall'altro verso le travi orizzontali fissate precedentemente sulla struttura di colonne. Infine dovrete bloccare tutto in modo molto fermo mediante l'uso di chiodi di acciaio e viti che siano della stessa lunghezza precedentemente indicata.

67

Pensate e decidete come creare la copertura del vostro pergolato

Adesso dovrete pensare e decidere di creare la copertura, cioè se usare lastre di vetro, tegole oppure assi di legno. Prima di metterla sul pergolato definitivamente, vi consigliamo di coibentarla, facendo in modo da farla diventare abitabile anche se dovesse piovere. Tutto questo lo potrete ottenere posizionando sotto le tegole una copertura di lastre di materiale di plexiglass, che ovviamente abbiano le stesse misure dell'area delimitata dalle travi perpendicolari, in modo da aderirvi in modo perfetto. Terminate la parte superiore con tegole in legno, oppure più semplicemente con materiale plastico in simil-legno, oppure lastre che potrete trovare entrambi nei grossi centri fai da te senza nessun tipo di problema.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La fase delle misurazioni iniziale è fondamentale per la buona riuscita dell'intera opera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un pergolato

Sicuramente vi sarà capitato di dovere fare certi interventi per migliorare la vostra abitazione, però in generale tali opere si preferisce farle fare a persone esperte nel settore, specialmente se non si è ben afferrati nel campo del fai da te, facendo...
Bricolage

Come scavare le fondamenta per un pergolato separato

Sempre più famiglie d'estate prediligono un posto all'esterno della casa dove trascorrere piacevoli serate con amici o parenti. Generalmente alcuni si accontentano di piccoli gazebi magari smontabili, altri allestiscono delle piccole tettoie rudimentali,...
Bricolage

Come Scegliere Il Materiale Per Un Pergolato

I pergolati hanno la funzione principale di creare una zona coperta nel nostro giardino o sul nostro terrazzo. Si trasformano facilmente in un luogo di ritrovo per la famiglia e devono essere progettati nel modo più confortevole possibile, in modo che...
Bricolage

Come realizzare un pergolato separato

Il pergolato rappresenta il biglietto da visita di ogni giardino. Non si può pensare di avere un bel giardino senza questo elemento. Si intuisce facilmente come la ricerca di questo sia importante nell'economia generale del proprio giardino e come la...
Bricolage

Come realizzare un pergolato per kiwi

Questa importantissima pianta da frutto è balzata in primo piano solo nel 1970 per le elevate proprietà salutari dell'originale frutto. Il nome "kiwi" è originario della Nuova Zelanda, dove la pianta fu coltivata per la prima volta su scala industriale....
Bricolage

Come costruire un termometro ad acqua

Lo scopo di questa guida sarà quello di esplicare come costruire un termometro ad acqua. Il bello di questo esperimento è che non si ha bisogno di oggetti di difficile reperibilità, solo materiale che sarà facilmente rinvenibile, sicuramente, in casa....
Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si vuole dare un tocco abbastanza particolare alla propria casa ed all'arredamento si può costruire un caminetto in pietra. La costruzione di un camino è molto difficile ed al tempo stesso richiede molto impegno per cui non è consigliabile agli...
Bricolage

Come costruire animali di cartone

Capita spesso di osservare i bambini giocare con i loro giocattoli preferiti, ma dopo un po' li abbandonano immediatamente. Così annoiati, chiedono agli adulti di acquistarne dei nuovi. Gli adulti, invece, potrebbero insegnare a costruire degli animali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.