Come costruire un piano bar in pallet

Tramite: O2O 05/09/2019
Difficoltà: media
19

Introduzione

L'arte del riciclo creativo è sempre più di moda. Non a caso, con tantissimi materiali di scarto come ad esempio il legno con il quale vengono realizzati i pallet, si possono realizzare tantissimi oggetti e mobili utili per la casa, come ad esempio piattaie, testiere di un letto, divani, poltrone e persino un piano bar. Quest'ultimo risulterà essere molto utile per arricchire in modo esclusivo ed originale un angolo della vostra casa, sia esso posto in un luogo chiuso o aperto. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come costruire un piano bar riciclando dei semplici pallet in legno.

29

Occorrente

  • 6 Pallet in legno
  • Cacciavite
  • Carta abrasiva
  • Cera per mobili
  • Seghetto alternativo
  • Ripiano in legno massello
  • Trapano avvitatore
  • 20 viti
  • Colla vinilica
39

Reperite i pallet

Per realizzare un piano bar di forma lineare (quadrata o rettangolare), occorrono almeno 6 pallet di grosse dimensioni. Infatti, molte aziende li smaltiscono nei rifiuti speciali, ma ci sono anche falegnamerie che li vendono all'ingrosso, proprio per facilitare tutti colore che hanno l'hobby del bricolage. Prima di dedicarci alla tecnica di realizzazione del piano bar, è tuttavia doveroso citare quali funzioni dovranno avere gli attrezzi e materiali che occorrono: oltre che di un seghetto alternativo, viti e relativo cacciavite, vi servirà anche della carta abrasiva per eliminare la porosità di questo legno grezzo, oltre che della cera o aniline, entrambe necessarie per la finitura. Ultimata la spiegazione relativa a tutte le funzioni assunte dai vari materiali occorrenti, passiamo dunque alla realizzazione del piano bar.

49

Iniziate il processo di levigatura

Prendete dunque i pallet e, dopo averli opportunamente smontati e tagliati in base alle dimensioni che vi occorrono, iniziate a levigarli. In questo modo sarà dunque possibile togliere tutte le schegge, lasciando la superficie ben liscia e pronta per l'applicazione della vernice. Per l'azione di levigatura, sarà necessario utilizzare una levigatrice di tipo elettrico oppure, in alternativa, anche della normale carta vetrata a grano grosso.

Continua la lettura
59

Applicate la vernice protettiva

Dopo aver eliminato completamente ogni residuo della levigatura e anche i grani di polvere presenti sulla superficie del pallet, sarà possibile passare all'applicazione della vernice protettiva. Si consiglia in questo caso l'utilizzo di una vernice di colore tendente allo scuro, in modo da conferire un aspetto il più possibile rustico al piano bar. In alternativa, potreste optare per una tinteggiatura a base di aniline, oppure ancora ricorrere semplicemente a una normale finitura con della cera adatta ai mobili.

69

Realizzate la base d'appoggio

Con tutto l'occorrente a disposizione, potrete dunque impostare direttamente sul pavimento la sagoma del piano bar. Infatti, posizionando due pallet sui laterali ed altri due (fissati tra loro con viti lunghe o con dei fischer), otterrete la base d'appoggio superiore, mentre con altri due ancora, chiuderete la parte anteriore. A questo punto, se le dimensioni sono obbligate per la quadratura dell'ambiente nel quale avete intenzione di posizionare il piano bar e quindi risultano eccessivamente grandi, allora utilizzate il seghetto alternativo, il quale vi consentirà di apportare le modifiche del caso.

79

Fissate tutti gli elementi della struttura

A questo punto con un trapano avvitatore, potrete fissare tra loro (oltre che con colla vinilica) tutti i pallet, già perfettamente rifiniti, per poi dotare la struttura di luci interne, di una piattaia da appoggiare sulla parete retrostante per custodire le bottiglie e i bicchieri e, soprattutto, di un ripiano in legno massello di colore marrone scuro. Quest'ultimo renderà il tutto più elegante e allo stesso tempo rustico, con risultati a dir poco perfetti, tali da suscitare l'ammirazione degli ospiti sia per l'ottimo lavoro che per l'idea geniale con la quale il piano bar è stato realizzato.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire uno scaffale con i pallet

Il termine internazionale pallet, in italiano paletta (o più specificamente paletta di carico) e definito in forma colloquiale anche come pedana, pancale o bancale, è un'attrezzatura utilizzata per l'appoggio di vari tipi di materiale, destinati ad...
Casa

Come realizzare un angolo bar

Alcune abitazioni possono vantare una living room molto ampia e spaziosa, che si presta a diversi fini. Se volete creare un ambiente originale, adatto a riunire gli amici e a stare insieme, potreste decidere di realizzare un angolo bar. Questo spazio...
Casa

Come realizzare un angolo bar in cartongesso

Se in casa abbiamo dello spazio sufficiente che magari non utilizziamo, ed intendiamo sfruttarlo per un angolo bar semplice, elegante e funzionale, possiamo impiegare diversi materiali anche se il più economico e facile da assemblare è il cartongesso....
Casa

Come scegliere un piano cottura

Scegliere il piano cottura perfetto richiede cura e attenzione, e non sempre è semplice. All'interno di una cucina il piano cottura è fondamentale e soprattutto è uno degli elettrodomestici più usati. Ovviamente ognuno ha i propri gusti ma dobbiamo...
Casa

Come costruire un pollaio con materiali di recupero

Se abbiamo un ampio giardino ed intendiamo installare un pollaio, non è necessario spendere molti soldi per realizzarlo. È infatti possibile optare per materiali di recupero, utilizzando qualche attrezzo da taglio, collanti e chiodi. Nella seguente...
Casa

Come sostituire un piano cottura

Sostituire il piano cottura è un'operazione molto semplice, degna di un qualsiasi cultore del “fai da te”: il piano cottura, per intenderci la zona della cucina deputata alla cottura dei cibi, con il tempo si rovina e si usura; detergenti troppo...
Casa

Come installare un piano da cucina

Un piano di lavoro è la parte essenziale di ogni cucina e garantisce funzionalità, praticità e stile alla stanza. L’installazione di un piano è molto delicata poiché, se non montato e adattato con precisione alla parete, può creare degli spazi...
Casa

Come fissare un piano di vetro

Volete creare uno splendido tavolino in vetro da porre nel vostro salotto ma non avete idea di come fare? Avete conservato un vecchio piano di vetro ma non sapete come fissarlo? Bene, questa guida fa al caso vostro. Di seguito vi mostrerò alcuni suggerimenti...