Come costruire un pilastro di cemento

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Le opere murarie sono sempre molto complicate da realizzare, almeno che non si posseggano le giuste conoscenze. Potrebbe tornarci utile saper costruire un pilastro in cemento. Un pilastro in cemento è infatti fondamentale in tutti i tipi di costruzione. Questo serve a sostenere e a dare rigidità all'intera struttura. Per realizzarlo occorrono le giuste dritte e gli strumenti adatti. In questa guida cercheremo di fornirvi le prime. Vedremo passo passo le tecniche appropriate per la costruzione di un pilastro in cemento. Vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Saldatrice
  • Tondini FeB44K
  • Calcestruzzo
  • Cassaforma
38

Data l'importanza che il pilastro in cemento ha nella sicurezza della struttura, ogni operazione deve essere eseguita nel migliore dei modi, ponendo attenzione a tutti i dettagli. Un pilastro in cemento ha bisogno di un attento studio e le variabili che ne determinano le dimensioni sono molteplici. È quindi sempre opportuno chiedere almeno la consulenza di un esperto. I pilastri in cemento sono tipicamente di tre specie: rettangolari, quadrati e rotondi. I più usati sono quelli a sezione quadrata, la cui misura minima è 20x20 cm. C'è però in vigore una normativa che disciplina le misure dei pilastri in zone sismiche. Nelle zone soggette a terremoto i pilastri devono infatti avere una dimensione minima di 30x30 cm. Devono costellare il perimetro della stanza con una distanza reciproca minore o uguale a 6 metri.

48

Per la costruzione di un pilastro si usa del cemento armato. Il termine "armato" indica la presenza di ferro all'interno del pilastro. Il ferro è inserito tramite delle barre, di diametro e lunghezza opportuna, comunemente dette tondini. I tondini hanno una funzione strutturale fondamentale, questi infatti rendono il pilastro molto più resistenze alle forze di trazione. Sono inseriti nel pilastro perpendicolarmente alla base. In commercio esistono diversi tipi di tondini, vi consigliamo di scegliere quelli recante la sigla FeB44K. Questi sono i migliori in commercio e presentano una superficie zigrinata, il che consente al cemento una presa migliore.

Continua la lettura
58

Solitamente i tondini dovrebbero trovarsi già ancorati alla base, saldati ad altri tondini presenti nel solaio. Questi tondini potrebbero però non essere sufficientemente lunghi, devono infatti coprire tutta la lunghezza del pilastro. Se questa è la vostra situazione provvedete a saldare delle prolunghe a quelli già presenti. Se invece la vostra base non presenta tondini, dovrete porli voi. Fate dei buchi profondi almeno 50 cm e inserite i tondini. Dovranno essere in numero opportuno alle dimensioni del pilastro ed equispaziati tra loro. Per un pilastro quadrato disponeteli ai quattro vertici in modo da formare un quadrato di dimensioni minori del pilastro. Usate degli altri tondini, piegandoli in modo opportuno per creare un perimetro del quadrato formato precedentemente con i tondini. Createne più di uno, in modo da posizionarli a varie altezze per rendere più stabili i tondini ancorati alla base. Legate questi quadrati ai tondini ancorati tramite del filo di ferro.

68

Arrivati a questo punto procedete con la costruzione della cassaforma che circonderà il pilastro. Per realizzarla vi occorreranno delle tavole di legno e dei supporti acquistabili nei negozi specializzati. La cassaforma servirà per contenere il calcestruzzo liquido che verserete successivamente. Ci sono diverse tipi di cassaforma a seconda del pilastro che avete intenzione di costruire. Per montarla vi servirà l'aiuto di un'altra persona, meglio se esperta in materia. Se la cassaforma non è montata correttamente cederà appena la riempirete di cemento. Una volta assicurata la cassaforma alla struttura in ferro, riempitela di cemento. Aspettate diversi giorni che il cemento asciughi e rimuovete la cassaforma. Se avrete eseguito tutti i passaggi attentamente il pilastro dovrebbe risultare perfetto. Buon lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete la consulenza di un esperto per il dimensionamento del pilastro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire una colonna con blocchi di cemento

Ultimamente si sta sviluppando l'idea di fare del fai da te, in particolar modo per le persone che amano stare all'aria aperta, spendere poco e crearsi degli oggetti o agghindarsi con cose costruite con le proprie mani. Un esempio lampante è la costruzione...
Materiali e Attrezzi

Come inserire il pluviale in un pilastro

I pluviali sono tubi che permettono di raccogliere le acque del tetto e di convogliarle nella fognatura bianca o in appositi pozzetti di dispersione. C'è anche chi riutilizza le acque bianche per annaffiare le piante del giardino. Nella maggior parte...
Materiali e Attrezzi

Come mescolare il cemento con la sabbia

Quando capita di dover effettuare dei piccoli lavori di muratura in casa o di riprendere alcune sezioni di un muro e non ci si vuole affidare ad un professionista, proprio perché l'intervento è veramente minimo, si può ricorrere al "fai da te". Nei...
Materiali e Attrezzi

Come impastare il cemento refrattario

Il cemento refrattario è un materiale molto resistente, soprattutto alle alte temperature. Riesce a resistere fino a 500/600° C senza alterarsi né fisicamente né chimicamente. Infatti non si sgretola né gli elementi con cui è a contatto lo contaminano.È...
Materiali e Attrezzi

Come fare una recinzione in cemento armato

In questa guida vogliamo pensare ad un'ipotesi ben specifica, ad esempio quella secondo cui vi siete ritrovati, per puro caso, a dover ereditare un immobile sito in una zona di campagna o una zona balneare. In entrambe le fattispecie appena descritte,...
Materiali e Attrezzi

Come preparare bene del cemento

Utilizzato per una diversità di scopi, il cemento è un materiale molto versatile, in grado di proteggere e sigillare pareti, solai, pozzi e tanto altro ancora. Più comunemente, il cemento viene utilizzato per eliminare in modo permanente il problema...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una colonna di cemento

Se ci apprestiamo ad arredare la nostra casa con uno stile decisamente classico ed intendiamo posare delle colonne fisse o da appoggio all'interno degli ambienti, invece di acquistarle possiamo realizzarle in modo pratico e veloce con l'utilizzo del cemento...
Materiali e Attrezzi

Come preparare un massetto in cemento

Cimentarsi nella realizzazione di un massetto in cemento non richiede grandi abilità ma semplicemente l'uso di materiali idonei ed il rispetto di alcune regole di base. Prima di procedere alla posa di un pavimento e per livellare il piano sarà necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.