Come costruire un portachitarre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per quanto la chitarra sia uno strumento musicale dalle dimensioni relativamente contenute, è comunque un oggetto che in una stanza occupa uno spazio non indifferente, per non parlare della polvere che si annida ovunque. Attraverso gli esaurienti passi di questa guida vogliamo fornire degli utili suggerimenti su come costruire, senza spendere grosse cifre, un portachitarre, un oggetto dove poter riporre il nostro strumento il momento in cui non viene utilizzato. Se abbiamo problemi di spazio dovremo accontentarci, magari optando per una soluzione magari meno accattivante esteticamente, ma di maggior efficienza.

26

Occorrente

  • asse di legno da 2/3 cm
  • seghetto elettrico
  • carta vetrata a grana fine
  • materiale protettivo (come gommapiuma)
  • Colla a caldo
  • chiodo/vite
  • Smalto per legno
36

Come ritagliare le due parti che compongono il portachitarre

Per iniziare dovremo disegnare sull'asse di legno da 2.5-3 cm il profilo delle due sezioni che andranno a comporre il portachitarra, ovvero due "L" ammorbidite; in base alle misure della chitarra che ci si vuole riporre si posso allungare o restringere le basi. Conclusa questa fase, con l'uso di un seghetto elettrico procediamo con il ritagliare le due parti disegnate e poi, con della carta vetrata di grana crescente bisognerà smussare tutti bordi e gli spigoli il più possibile, fino ad ottenere il risultato voluto, cercando di rendere le due parti il più simili possibile.

46

Come fissare le due parti del portachitarre

Ora che le due parti sono pronte, con una matita segniamo il taglio da fare su una delle due, in modo da farci poi entrare l'altra ad incastro. Intanto si prendono le misure il più precise possibile e poi, con il seghetto elettrico si effettua il taglio della larghezza dell'asse. Adesso possiamo incastrarli fra loro e fissarli definitivamente con un chiodo o una vite da legno nella parte posteriore (dalla parte dove la chitarra non tocca). A questo punto la struttura è a grandi linee già pronta, rimangono i piccoli dettagli e il colore. Ora, facciamo una prova posizionando la chitarra sopra e, segniamo con la matita i punti dove tocca. Successivamente procuriamoci della gommapiuma, della spugna o qualsiasi cosa che non arrechi danni alla chitarra e proviamola senza fissarla definitivamente. Se tutto fila in modo perfetto fissiamola accuratamente con della colla a caldo e, procediamo con la verniciatura e finitura.

Continua la lettura
56

Come verniciare il portachitarre

Siamo pronti a verniciare il nostro portachitarre. Innanzitutto, dopo una passata finale con la carta vetrata a grana fine, stendiamo con un pennello grosso lo smalto (precedentemente diluito in caso di indicazioni). Se vogliamo conferirgli un effetto specchio ed irrobustirlo, possiamo dare una mano di resina. Non ci rimane che fissare i feltrini sotto il portachitarre per evitare di rigare il pavimento. Nel caso in cui si abbia più di una chitarra si possono creare più portachitarre e, metterli di spalle fra loro così che occupino poco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
Altri Hobby

Come costruire una batteria musicale

Il fai-da-te è senza dubbio una delle attività preferite per la maggioranza delle persone. Si tratta essenzialmente di sfruttare il materiale che si ha a disposizione, creando qualcosa di assolutamente unico ed originale. È possibile realizzare davvero...
Altri Hobby

Come costruire un telefono col filo da interno

AL giorno d'oggi non possiamo più fare a meno di utilizzare il telefono, lo utilizziamo ormai in ogni momento della nostra vita per poter comunicare più agevolmente.Ormai la tecnologia ha preso il sopravvento sulla società odierna ma, fino a 15/20...
Altri Hobby

Come costruire una casa in miniatura

Il modellismo è un hobby che appassiona moltissime persone, spaziando in un vasta gamma di argomenti. Da quello navale, a quello per le rappresentazioni storiche fino ad arrivare a quello architettonico per le case in miniatura, insomma ce n'è per tutti...
Altri Hobby

Come costruire un lavabo da appoggio

Abbiamo pensato di proporre in questo articolo, una guida del tutto semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado di imparare come costruire un lavabo da appoggio. Proprio così, si cercherà di eseguire il tutto, con dei passaggi semplici...
Altri Hobby

Come costruire un presepe in legno

Se siete dotati di un minimo di manualità, realizzare un presepe in legno è davvero molto semplice; l'unico freno può essere, oltre alla componente economica ed allo spazio disponibile, è la fantasia di chi intende realizzarlo. Il legno si adatta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.