Come costruire un portafogli in pelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lavorare e produrre qualcosa con le proprie mani è senza ombra di dubbio molto soddisfacente. I lavori di sartoria il più delle volte rappresentano un modo come un altro di rilassarsi e passare piacevolmente del tempo libero. In questa guida vedremo bravamente come produrre un oggetto che appartiene alla nostra quotidianità. Andremo, infatti a vedere, come costruire un portafogli in pelle. Questo genere di lavoro ci offre la possibilità di creare il portafoglio che più si adatta alle nostre esigenze e ai nostri gusti. Non sempre in commercio riusciamo a trovare il portafoglio che fa per noi. Seguendo questa guida invece potremmo costruire il portafogli migliore per noi.

27

Occorrente

  • Tessuto di pelle
  • Ago
  • Filo
37

La prima cosa da fare è quella di prendere la il tessuto in pelle e disegnare sulla superficie del retro la prima sagoma, ovvero la più grande. La misura dovrà essere esattamente quella di un porta tessere che fungerà anche da porta foglio (ma non di porta monete). Il primo rettangolo dovrà misurare esattamente dieci centimetri per quindici. Poi realizzate altre tre rettangoli che abbiano la base di circa dodici centimetri e, rispettivamente dovranno misurare dodici per sei, dodici per sette e dodici per otto centimetri.

47

A questo punto prendete i tre rettangoli più piccoli che avete realizzato in un secondo momento e cucite su uno dei dei due lati maggiori, un bordino. Dovrete fare questa operazione in ciascuno dei tre rettangoli. Adesso uniteli insieme facendo combaciare il lato da dodici e cucite i due lati che creeranno una sorta di scaletta. Su un lato (in particolare il lato sinistro) cucite un bordino sempre di pelle oppure rivoltate verso l'interno il bordino di pelle stesso. Questo è necessario per rendere i bordi più puliti. Comunque se desiderate realizzare un portafoglio più "rustico" potrete lasciare i bordi al naturale.

Continua la lettura
57

A questo punto potete cucire i tre rettangoli di pelle che avete preventivamente direttamente sul rettangolo più grande. In questo caso, farete combaciare i tre rettangoli all'angolo destro del rettangolo maggiore. Quando avrete centrato perfettamente i due angoli, potete finalmente cucire tutti e quattro i lati. In questo modo avrete realizzato un portafoglio, nello specifico, un porta carta d'identità, di codice fiscale e di carte di credito e bancomat e, allo stesso tempo, potrete adoperare una delle tasche per inserire qualche banconota. Ecco pronto il vostro portafoglio che, se lo desiderate, potete personalizzare come più desiderate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dovrete possedere una certa dimestichezza con i lavori di sartoria
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare l'effetto finta pelle

Se abbiamo un oggetto come, ad esempio, una borsa nera, o di un qualunque altro colore, e vogliamo cambiarne l'aspetto creando l'effetto finta pelle, dobbiamo utilizzare alcune tecniche di decorazioni specifiche per questa tipologia di lavoro. Ecco, quindi,...
Altri Hobby

Come tingere le scarpe in pelle

Con il passare degli anni e il cambio della moda, capita spesso che scarpe ed indumenti finiscano dimenticati in fondo all'armadio, lasciando il posto a nuovi accessori e nuove calzature. Altre volte, invece, le nostre cose sono troppo macchiate, altre...
Altri Hobby

Come applicare le borchie a un bracciale di pelle

In questo articolo vedremo come applicare le borchie a un bracciale di pelle. Sicuramente vi sarà capitato, di perdere tanto tempo a cercare un particolare bracciale con motivi diversi dagli altri, e spesso dopo molta fatica a cercarlo, il suo costò...
Altri Hobby

Come personalizzare un chiodo in pelle con le borchie

Ultimamente le borchie sono tornate di moda; esse infatti sono utilizzate per decorare i capi di vestiario. Allo stesso tempo le borchie rappresentano un dettaglio importante per gli accessori quali: borse e cinture. Basta osservare con attenzione le...
Altri Hobby

Come applicare le borchie a una borsa di pelle

Le borchie sono dei piccoli accessori in metallo utilizzati, generalmente, per abbellire vestiti, scarpe e borse. Esistono due tipi diversi di borchie. Quelle più conosciute sono anche le più semplici da installare, poiché hanno due ganci malleabili...
Altri Hobby

Come riparare i bordi di una borsa in pelle

Se la nostra borsa si presenta con dei bordi che sono piuttosto malandati ed esteticamente poco piacevoli, possiamo intervenire con un'accurata riparazione degna del miglior specialista artigiano del settore, e senza stravolgerne il design. A tale proposito...
Altri Hobby

Come costruire un tamburo semplice

Il suono prodotto dal tamburo ricorda il battito del nostro cuore così come la semplicità che contraddistingue il suo utilizzo evidenzia un connubio tra anima e corpo, in totale armonia con la natura. Il tamburo è uno dei primi strumenti musicali mai...
Altri Hobby

Come costruire un supporto per cellulare con un vecchio telecomando

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, in quanto ci concentreremo nello spiegarvi i passaggi che vi porteranno a comprendere Come costruire un supporto per cellulari con un vecchio telecomando. Vediamo insieme come fare.Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.