Come costruire un puzzle di 1000 pezzi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Assemblare un puzzle è un attività che richiede grande pazienza e concentrazione. Se non siete possessori di queste doti, state ben lontani da questi rebus che possono procurarvi solo ulteriore stress.
I più abili, sono soliti imbattersi in puzzle di molti pezzi, apparentemente difficili per chi è alle prime armi con questo gioco.
Ecco, quindi, una guida che vi spiegherà come costruire e realizzarne uno di 1000 pezzi, per facilitarvi il lavoro.
Svuotate la mente e seguite ogni passaggio e suggerimento!

25

Prima di tutto, selezionate un piano su cui lavorare. Assicuratevi che sia rigido (plastica dura o compensato possono andare bene) delle stese dimensioni del puzzle.
Svuotateci su il contenuto della scatola e girate i tasselli a testa in su; mentre compiete questa operazione, potreste iniziare a selezionarne i bordi che formano la cornice (sono facilmente individuabili perché sono composti da una dimenzione liscia, priva di solchi o bombature per gli incastri).

35

Procuratevi dei contenitori (possono andare bene anche bicchieri di plastica trasparente, piatti in plastica fonti, o sacchetti per surgelati) dove poter dividere i pezzi per colore, in caso di puzzle colorato; di logica questo passaggio sarà inutile per i disegni monoscromatici.
Utilizzare dei contenitori con una maggiore superfice per avere una migliore visione al momento della selezione del tassello.
Se il disegno lo permette, selezionate ulteriolmente i pezzi, dividendoli per soggetti rappresentati. Ovviamente sarà più facile quanto più sono netti i colori e i contorni di ogni oggetto rappresentato.

Continua la lettura
45

È facile che l'incastro dei tasselli segua sempre lo stesso schema, questo avviene perché si tende ad utilizzare la stessa maschera per tagliare i pezzi. Capirne la logica può ridurre notevolmente i tempi di realizzazione, perché, completata una sezione, basterà copiarne la successione per le parti a venire.
Scegliete l'angolazione più facile da cui partire e procedere espandendovi a macchia d'olio.

55

Inutile ricordare di avere sempre davanti agli occhi l'immagine che si verrà a creare.
Completata l'opera, non vi basterà che dedidere il da farsi; potreste incollarlo e appenderlo come fosse un quadro.
Se questo è il vostro scopo, vi servirà passare il conservante o la colla contenuta nella scatola, su tutta la superfice del puzzle e lasciarlo asciugare, prima di incastrarlo tra la tavola di sughero ed il vetro della cornice (naturalmente è consigliabile lavorare sulla base ultima per non doverlo spostare incorrendo a rotture del puzzle durante il trasporto da una superfice all'altra).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire i vari pezzi di una scacchiera con il materiale acrilico

Il gioco degli scacchi è apprezzato in tutto il mondo: esso viene infatti sia giocato a casa, nei circoli appositi ed online, oltre ad essere un vero e proprio sport riconosciuto dal comitato olimpionico internazionale, ed è riservato agli intenditori...
Bricolage

Come incorniciare un puzzle

La passione per i puzzle richiede oltre che molto tempo anche moltissima pazienza e occhio per forme e colori.Quando dopo diverso tempo dedicato a questo hobby, finalmente, riusciamo a finire il nostro puzzle sorge un altro problema: come incorniciare...
Bricolage

Come realizzare un puzzle cartolina auguri

Ricorre una festività e per questo motivo avete deciso di realizzare un biglietto di auguri che sia davvero speciale? Con un minimo fi dai da te potrete creare in pochi e semplici passi un puzzle con vecchie foto, immagini buffe, cartoline di luoghi...
Bricolage

Come realizzare un puzzle

La realizzazione di un puzzle è un passatempo divertente in grado di potenziare numerose capacità intellettive quali: concentrazione ed attenzione al dettaglio. È un'attività che richiede tanta pazienza e costanza che aumentano in relazione alle dimensioni...
Bricolage

Come creare un puzzle con i bastoncini dei ghiaccioli

Il puzzle è un gioco da tavolo in cui bisogna incastrare tra loro dei pezzi di cartone di piccole dimensioni fino a risalire all'immagine originale. I puzzle originariamente erano realizzati dipingendo il soggetto su una tavola di legno e ritagliandolo...
Bricolage

Come creare un puzzle 3D con diversi animali

Sin da piccoli si è affascinati dai puzzle, dalla loro complessità, ma soprattutto attira l'idea di completarli per vedere l'immagine intera. Alcuni studi hanno evidenziato che fare puzzle aiuta i bambini a sviluppare molte abilità, tra cui quella...
Bricolage

Come Realizzare Un Puzzle Con Delle Proprie Foto

Una delle più belle e apprezzate idee regalo è sicuramente quella del puzzle fai da te: personalizzabile con la foto che più vi aggrada è in grado di regalare belle sensazioni in chi lo riceve, proprio per la sua particolarità e unicità. I più...
Bricolage

Come realizzare un puzzle di legno

I bambini sentono la necessità di giocare sempre con qualcosa di nuovo, sopratutto quando ci sono i giorni dove non si può uscire di casa, come ad esempio c'è la pioggia o la neve. Perciò per farli intrattenere bisogna trovare un qualcosa che possa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.