Come costruire un rimorchio per bicicletta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se abbiamo una bicicletta e la utilizziamo per delle passeggiate giornaliere e soprattutto come mezzo per fare la spesa, è importante corredarla di un rimorchio in modo da trasportare oggetti di diversi pesi e dimensioni. In commercio ci sono delle strutture già predisposte, tuttavia riciclando alcuni oggetti di uso comune, è comunque possibile realizzare il rimorchio per bicicletta.
Vediamo dunque, con questa guida, come costruire un rimorchio per bicicletta.

27

Occorrente

  • Seghetto a mano o elettrico
  • Chiodi, colla e viti
  • Pallets in legno
  • Coppia di ruote per bici
  • Tubo in ferro
  • Bulloni
  • Filiera
37

Un rimorchio per bicicletta può essere costruito sia in ferro che in legno, ma per renderlo leggero, conviene optare per il secondo, scegliendo quindi dei listelli che è possibile riciclare da oggetti vari, come ad esempio delle cassette della frutta o anche dei pallets. Un rimorchio per bici costruito con le cassette della frutta, risulta piuttosto piccolo, tranne se ne incolliamo tra loro almeno quattro, per poi corredarlo di due ruote. Così facendo sarà possibile costruire un rimorchio per bicicletta con una spesa irrisoria.

47

Se invece intendiamo riciclare un pallet di circa 70x100cm, lo possiamo sfruttare per intero, e ai due lati, fissiamo dei listelli in legno di circa 20cm di altezza, creando in tal modo una sorta di recinzione. I listelli inoltre possiamo acquistarli già levigati in un centro per il bricolage oppure ricavarli da un altro pallet, ed in entrambi i casi, il fissaggio avviene con colla vinilica e chiodi. Dopo aver sgrossato, levigato e colorato il legno, non ci resta che recarci in un centro che vende ricambi per biciclette, ed acquistiamo due ruote in modo da far diventare la nostra bici un rimorchio. Le ruote per essere ancorate alla struttura in legno necessitano di un sostegno perpendicolare, e quindi vanno fissate al centro dei raggi con un tubo in ferro.

Continua la lettura
57

Il sostegno, di circa 2cm di diametro e con un foro di 1cm, ci consente di collegare tra loro le due ruote, dopo averlo fissato con delle fascette a semicerchio nella parte sottostante del rimorchio. Le due ruote vanno quindi ancorate all'estremità del tubo, in cui creiamo con una filiera, una filettatura che ci consente di inserire dei bulloni a tassello. Questi ultimi sono infatti dotati di una parte liscia di circa due centimetri subito dopo la testa, e che consentono alla boccola centrale delle ruote di scorrere senza ostacoli. Riciclando i suddetti materiali, con un minimo di spesa ed abilità nel fai da te, siamo riusciti quindi a costruire un rimorchio per la nostra bicicletta, in modo da trasportare comodamente gli oggetti acquistati quotidianamente.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come verniciare un rimorchio agricolo

Se avete un campagna e ve ne occupate in prima persona, allora sicuramente vi occuperete anche dei macchinari che usate per compiere le normali azioni svolte in una campagna. Se il vostro rimorchio agricolo è vecchio e magari ha perso colore e brillantezza,...
Altri Hobby

Come scegliere il lucchetto per la bicicletta

Con il bel tempo non c'è niente di meglio di una bella passeggiata in bicicletta, per sentirsi liberi e a contatto con la natura. Anche in città, talvolta, può essere opportuno utilizzare la bicicletta invece dell'auto, specialmente per brevi spostamenti,...
Altri Hobby

Come personalizzare una bicicletta

La bicicletta è senza dubbio un mezzo di trasporto molto utile ed apprezzato. Viene amato soprattutto da chi desidera spostarsi in tutta libertà, con un occhio sempre attento al rispetto verso l'ambiente. Il rapporto tra la bicicletta e il suo proprietario...
Altri Hobby

Come montare il manubrio della bicicletta

Se avete una bicicletta che presenta il manubrio in condizioni tali da doverlo sostituire, è necessario conoscere come montare quello nuovo. Nello specifico si tratta di avere un minimo di praticità nel fai da te, e disporre di alcuni attrezzi di uso...
Altri Hobby

Come registrare il cambio della bicicletta

Se abbiamo una bicicletta, siamo consapevoli che spesso si verificano problemi durante la marcia, dovuti al cambio. Per questo motivo, periodicamente è necessario regolarlo, e noi in questa guida forniamo in modo dettagliato, alcuni consigli pratici...
Altri Hobby

Come pulire e lubrificare la catena della bicicletta

Ogni ciclista conosce perfettamente quanto sia importante la manutenzione sistematica della propria bicicletta. Questo mezzo di locomozione, infatti, è un’ottima alternativa alla macchina o al motorino, non inquina e ci permette di evitare lunghe code...
Altri Hobby

Come scegliere un cestino per la bicicletta

Con la bella stagione torna la voglia di uscire in bicicletta in ogni occasione e di approfittarne il più possibile anche per le commissioni di tutti i giorni. Se non abbiamo ancora montato un cestino questo può essere il momento giusto per approfittarne....
Altri Hobby

Come assemblare una bicicletta a scatto fisso

La bicicletta è un mezzo di trasporto veramente intramontabile. Scoperto tantissimi anni fa, ha reso la vita delle persone nettamente più facile. Non avendo alcun bisogno di patente per poterla guidare e nemmeno di assicurazione, è particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.