Come costruire un robot con materiali riciclati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I materiali che si possono trovare in casa da riciclare possono essere molteplici, spesso il loro utilizzo, si finalizza a quello classico, ma per tutti coloro che hanno fantasia ed una giusta manualità, si possono creare dei giocattoli per i propri bambini. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come costruire un robot con materiali riciclati in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Recuperare tutto il necessario

Il primo materiale utile per la costruzione di questo robot artigianale, sarà il barattolo dei pelati, che andrà ovviamente pulito nel migliore dei modi. È consigliata la colla a caldo per eliminare le parti che possono essere taglienti e quindi pericolose per il bambino che dovrà giocarci. Altro materiale facilmente reperibile in casa sono i rotoli di cartone della carta alluminio o della carta forno, difatti hanno il giusto diametro ed una buona resistenza (ideali per questo genere di progetti).

35

Creare le gambe e i piedi

Con i materiali ottenuti finora inizierà a prendere vita il robot, infatti i due rotoli verranno usati per formare le gambe, ciò avverrà grazie alla loro entrata, fino ed in fondo, nel barattolo. Ovviamente servirà l'uso della colla per fare in modo che ogni componente aderisca al meglio; dopodiché, toccherà attendere che la colla faccia effetto, ovvero che si asciughi. Si dovranno poi formare i piedi del robot che stiamo creando, quindi si potranno usare i tappi dei succhi di frutta, quelli in metallo sulle bottiglie di vetro, per capirci. Essi una volta incollati tenderanno a dare stabilità al giocattolo, facendolo tenere nel giusto equilibrio, ciò darà vita alla parte inferiore del robot.

Continua la lettura
45

Realizzare la testa e le braccia

Il passaggio successivo sarà la creazione della testa, per farlo servirà un tappo dei detersivi, preferibilmente quelli dotati di dosatore. Anche lui andrà ovviamente a subire il processo della colla a caldo, con il relativo tempo che quest'ultima si asciughi per fare aderire al meglio il tutto. Realizzate sia le gambe che la testa ed il corpo, mancano le braccia, esse si andranno a creare grazie all'utilizzo delle cannucce, che legate insieme e tagliate da un capo in diagonale, si andrà ad applicare la colla a caldo, anche per quando riguarda il barattolo. Usare la giusta attenzione nell'usare la colla a caldo per questo tipo di materiale, perché è facile che possa sciogliersi poi. Il passo finale sarà poi quello di colorare il corpo del robot appena creato, con i colori che più si ritengono giusti. Per rendere più lucido il giocattolo, sarà adatto passare del fissativo, completare il viso ed il corpo e si è pronti per giocare.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati

Se desiderate realizzare un vaso a mosaico con materiali riciclati, avete trovato la guida adatta a voi! Nei passi che seguono, infatti, ve ne illustreremo la corretta procedura. Vi aiuteremo a creare un originale vaso, usando tasselli di plastica colorata....
Altri Hobby

Come costruire un robot

In commercio esistono vari modelli di robot, che vengono costruiti per determinati compiti; esistono robot sofisticati, i quali sono dei veri e propri macchinari impiegati addirittura all'interno di aziende in sostituzione all'uomo. Esistono dei robot...
Altri Hobby

Come collezionare robot giocattoli

Per gli amanti del collezionismo e dei giocattoli di ogni epoca, in questa breve guida tratteremo di uno dei simboli per eccellenza dei giocattoli, il cui esordio di produzione si ebbe all'incirca negli anni '30: i robot. Nati con materiali differenti...
Altri Hobby

Come fare un robot di cartone

Con questa guida, che abbiamo preparato appositamente per voi, vogliamo darvi un aiuto concreto ed insegnarvi come realizzare un robot fatto solo con semplice cartone. Tutto ciò in modo tale da poter far giocare e sviluppare nel migliore dei modi la...
Altri Hobby

Creare delle borse con giornali riciclati

Cosa fare di un quotidiano quando si è finito di leggerlo? Principalmente lo si può gettare nel contenitore per il riciclo della carta oppure utilizzare per imballare qualche oggetto. Esiste però anche una valida alternativa a queste due opzioni, che...
Altri Hobby

5 segnaposto con materiali di riciclo

Quando si vuole apparecchiare una tavola a regola d'arte occorre studiare i minimi particolari. Partendo dal centro tavola ai segnaposto che sono sempre indispensabili. Per renderla ancora più originale, quest'ultimi si possono realizzare con materiale...
Altri Hobby

Come costruire la capanna per il presepe

Se desiderate realizzare un presepe e, in particolare, una capanna, sia essa da inserire in un plastico tradizionale che per esporla singolarmente, ci sono dei piccoli accorgimenti da adottare e l'utilizzo di alcuni materiali. A tal proposito, nei passi...
Altri Hobby

Come fare una mangiatoia per uccelli con materiali di riciclo

Quando arriva la stagione invernale, per i volatili diventa senza dubbio più complicato procurarsi del cibo. Se siete degli amanti degli animali e volete aiutare gli uccellini a superare l'inverno, grazie a questa guida saprete come fare. Vi spiegherò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.