Come costruire un sottolavello con i pallet

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I pallet sono delle pedane in legno che vengono utilizzate per l'imballaggio e il trasporto di materiali destinati all'industria e ai supermercati. La loro particolare resistenza e la conformazione che caratterizza queste strutture, le rende adatte ai carichi pesanti e a poter essere spostate mediante macchinari specifici, come carrelli elevatori e transpallet. Sono proprio queste le caratteristiche che rendono i pallet delle strutture particolarmente versatili e pertanto utilizzabili anche in ambiti differenti da quelli industriali. Attualmente, infatti, vengono adoperati per la realizzazione di divani, tavoli, letti e per costruire la struttura di base di tantissime altri accessori d'arredamento. Questo è dovuto anche alla facilità con cui è possibile assemblare i vari pallet tra loro o con altri materiali. Se avete intenzione di arredare il vostro bagno con un mobile originale e funzionale, potete leggere il seguente tutorial, perché vi spiegheremo, passo dopo passo, come costruire un sottolavello con i pallet.

27

Occorrente

  • 4 pallet
  • 8 tavole in legno
  • colla per legno
  • chiodi
  • carta vetrata
  • pittura
  • flatting
37

La prima cosa da fare è quella di procurasi tutto il materiale necessario: per costruire un sottolavello vi occorreranno 4 pallet, 8 tavole di legno, dei chiodi e della colla per legno. Innanzitutto misuriamo la distanza del lavandino da terra: in base a questa potrebbe essere necessario tagliare i pallet per accorciarli. Successivamente dovrete stabilire anche la larghezza che dovrà avere il vostro mobiletto e andare quindi a realizzare la base utilizzando un altro pallet, che andrà fissato ai due laterali prima con della colla per legno e, in seguito, con dei chiodi.

47

Per mantenere stabile la struttura, ma anche per rendere ordinato e ben fatto il sottolavello, bisognerà assemblare delle tavole d legno ai lati liberi. In particolare, ne andranno fissate 4 sul lato posteriore, che costituirà il fondo del mobiletto, e 2, una in alto e una in basso, anteriormente. Anche in questo caso per il montaggio andrà utilizzata prima delle colla per legno e successivamente bisognerà fissare il tutto con dei chiodi.

Continua la lettura
57

Con l'ultimo pallet che ci è rimasto andiamo a realizzare un ripiano per il nostro mobile: basterà incastrarlo all'altezza desiderata e fissarlo alla struttura con dei chiodi. A questo punto il lavoro è concluso e non resta altro da fare che rifinire il mobiletto: innanzitutto di dovrà levigare il legno con della carta vetrata, successivamente lo si potrà pitturare del colore che più ci piace e, infine, per proteggerlo dal'acqua, si dovrà passare su tutta la sua superficie del flatting. L'utilizzo dei pallet rende questa struttura particolarmente versatile: sarà infatti possibile inserire al suo interno delle vaschette o dei ganci per appendere asciugamani.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordatevi di proteggere la struttura con del flatting o della vernice idrorepellente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire poltrone con pallet

Oggi molte persone amano riciclare con creatività tantissimi oggetti comuni, e tra questi molto gettonati sono i pallet meglio conosciuti come bancali ed in uso nelle industrie per la movimentazione delle merci pesanti. Con i pallet si possono quindi...
Bricolage

Come costruire un separè con i pallet

Se si vuole costruire a casa proprio un delizioso separè è possibile sicuramente utilizzare i pallet. Si tratta di materiali oggigiorno molto facili da reperire ed anche abbastanza economici. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e...
Bricolage

Come costruire un tavolino con i pallet

Il fai da te, oggi, è diventato quasi una moda. Tanti preferiscono creare dei piccoli mobili e complementi, per la loro casa o per il giardino, con le proprie mani, anche perché, oltre al risparmio, è una grande soddisfazione quando il lavoro è ultimato....
Bricolage

Come costruire un divano con i pallet

Nel momento in cui in casa avete bisogno di un oggetto in particolare, come ad esempio un divano, non sempre c'è bisogno di rivolgersi al primo negozio di mobili o articoli per la casa, ma basta arrangiarsi con materiale facile da reperire e a basso...
Bricolage

Come costruire una sedia a dondolo con i pallet

I pallet sono delle pedane utilizzate per il trasporto delle merci in grandi quantità. Sono utili per spostare il materiale con estrema facilità mediante l'ausilio di appositi macchinari. Tuttavia il loro utilizzo può estendersi con l'ingegno, mettendo...
Bricolage

Costruire un banco da lavoro con i pallet

I pallet sono delle strutture in legno che stanno spopolando nel mondo del fai da te. Si tratta infatti di elementi versatili, pronti a trasformarsi in complementi d'arredi in modo unico ed originale. Con i pallet è anche possibile realizzare diversi...
Bricolage

Come costruire tavolo e sedie con i pallet

I pallet sono delle resistenti basi formate da doghe di legno molto resistenti sulle quali viene appoggiata la merce, prodotta dalle industrie, perché questa possa giacere nei magazzini. In questo modo potrà essere facilmente trasportata, con l'aiuto...
Bricolage

Come costruire un portavaso con i pallet

I portavaso sono delle strutture (che possono essere realizzate con diversi materiali) che sono in grado di conservare un vaso nella maniera ottimale, rappresentando nel contempo un elegante supporto per il vaso stesso. Ovviamente è possibile acquistarne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.