Come costruire un tampone per restauri

Tramite: O2O 22/08/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il restauro, che sia di un quadro o di un palazzo, o anche solo di oggetti di dimensioni più contenute, richiede particolari strumenti di precisione per poter essere eseguito efficacemente. Uno degli strumenti più utilizzati è il tampone. Con il termine tampone si intende uno strumento di facile costruzione, utilizzato essenzialmente nello stendere diverse sostanze (come, ad esempio, la gommalacca, ovvero una secrezione resinosa naturale ricavata dall'insetto cocciniglia della lacca) e che rappresenta il componente principale nel mondo delle restaurazioni, particolarmente fondamentale per consolidare i colori e lucidare gli oggetti: nella seguente semplice guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò brevemente qual è il procedimento che bisogna seguire affinché si possa costruire efficacemente un tampone per restauri, attraverso i passi che seguiranno daremo utili consigli in merito. Mettiamoci all'opera quindi.

26

Occorrente

  • Stracci di lana
  • Telo di lino bianco
  • Spago
  • Nastro adesivo
36

Specificatamente, anche se nell'introduzione si parla della costruzione di un unico tampone, nella realtà vi consiglio di produrne diverse e, poi, cominciare effettivamente qualsiasi tipologia di lavoro di restaurazione; pertanto, non iniziate ad agire finché non avrete pensato all'oggetto che intenderete tamponare e, secondo tale preoccupazione, segnatevi le dimensioni delle superfici che desiderate trattare e di quanti di questi importanti componenti potenzialmente avrete bisogno per lo svolgimento della vostra attività: così facendo, potrete anche determinare la grandezza di quest'ultimi!!!

46

Innanzitutto, è necessario eseguire queste semplici operazioni iniziali: 1) costruire il nucleo del vostro futuro tampone; 2) procurarsi uno straccio di lana e provvedere al suo piegamento per diverse volte; 3) prendere un telo di lino (preferibilmente bianco) e stenderlo sopra una qualsiasi superficie, purché essa sia abbastanza ampia; 4) posizionare, centralmente a quest'ultimo oggetto occorrente, l'opera realizzata precedentemente ed indicata al numero 1 di tale passaggio!!!

Continua la lettura
56

Successivamente, per rendere il vostro tampone effettivamente impiegabile per un qualunque restauro, dovrete effettuare le seguenti azioni conclusive: raccogliere il telo di lino, per poter formare una piccola sacca; chiudere la parte superiore di quest'ultimo mediante uno spago, cercando di stringere bene per formare un componente resistente, ed avvolgerla con del nastro adesivo, per creare; se essa risulta troppo lunga, approfittatene per creare una sorta di manico, avvolgendola con il nastro adesivo che si usa per i cavi elettrici!
Realizzare un tampone per restauri è particolarmente facile e non richiede molto tempo, basterà infatti seguire le istruzioni di questa guida per fare tutto al meglio e senza troppi sforzi. Non mi resta quindi che augurare buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Costruire Un Villaggio In Miniatura

Se amate le miniature e in particolare i villaggi in scala, sicuramente avete pensato almeno una volta di poter costruire un villaggio in miniatura a casa vostra. Questo è possibile e non richiede competenze particolari, a meno che non vogliate realizzare...
Bricolage

Come costruire un termometro ad acqua

Lo scopo di questa guida sarà quello di esplicare come costruire un termometro ad acqua. Il bello di questo esperimento è che non si ha bisogno di oggetti di difficile reperibilità, solo materiale che sarà facilmente rinvenibile, sicuramente, in casa....
Bricolage

Come costruire animali di cartone

Capita spesso di osservare i bambini giocare con i loro giocattoli preferiti, ma dopo un po' li abbandonano immediatamente. Così annoiati, chiedono agli adulti di acquistarne dei nuovi. Gli adulti, invece, potrebbero insegnare a costruire degli animali...
Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si intende arredare la propria casa con qualche elemento decorativo di particolare bellezza, non c'è niente di meglio che costruire un caminetto. Si tratta infatti di un lavoro piuttosto semplice e al tempo stesso non richiede molto impegno, per cui...
Bricolage

Come costruire una casa per le bambole

Anche se passano gli anni, le bambole sono sempre uno dei giochi preferiti dalle bambine. Un oggetto sicuramente più moderno che ad esse si accompagna è la casa delle bambole. In commercio ne esistono di tanti tipi e di varie dimensioni. In un certo...
Bricolage

Come costruire un carrello

Un carrello è di un'utilità straordinaria per lo spostamento di oggetti pesanti e di ingombro. Specialmente nella frequente azione della spesa per le necessità domestiche. Ma anche in un appartamento l'uso di un carrello può rivelarsi estremamente...
Bricolage

Come costruire un telaio a cornice per tessere

Tessere è un bellissimo hobby per chi ama cimentarsi nelle arti manuali e non tutti possono farlo perché bisogna possedere delle doti manuali particolari per potere esercitare quest'arte in modo corretto. Al tempo stesso, per chi vuole impegnarsi in...
Bricolage

Come costruire una panchina di legno

A causa della crisi, non di rado molte persone iniziano a costruire delle cose con le proprie mani. C’è chi si crea degli abiti, chi degli accessori, chi riutilizza dei tappi di bottiglia per creare un vassoio colorato. La guida sarà particolarmente...