Come Costruire Un Tappeto Con La Rafia E Il Cotone

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Molto spesso ci ingegniamo per avere un arredamento per la nostra casa perfetto a costo zero, quindi utilizzando materiali di scarto oppure di riciclo. Ecco, noi in questa guida vogliamo proprio vedere come costruire un qualcosa che vi può essere utile nella casa, come il tappeto, con semplici materiali di scarto o che si possono usare per riciclarli. Chi è creativo, può benissimo prendere ispirazione da questa guida e mettersi all'opera. Tra l'altro non è neppure difficile, quindi anche non avendo grande manualità si può fare questa creazione. Oggi ci imbatteremo nel capire come è possibile arredare e abbellire la nostra casa con semplici tappeti di rafia e cotone. Sicuramente non saranno i costosissimi tappeti persiani, però avranno un tocco personale e molto originale, e lasceranno stupiti chi li vedrà.

25

Occorrente

  • rafia colorata
  • cotone colorato
  • ago grande
  • filo grande
35

Prima di iniziare, assicurati di avere tutto l'occorrente a tua disposizione, in modo tale da non dover lasciare il lavoro per cercarli. Sono material facili da trovare e da procurarsi e hanno un prezzo minimo. Inizia sistemando il cotone e la rafia insieme. Puoi benissimo lavorarli attorcigliandoli l'uno all'altra utilizzando un filo di rafia e uno di cotone, cercando di creare una catena a due fili. Un lavoro noioso, si, ma indispensabile da fare bene per un risultato finale davvero bello.

45

Oppure puoi tentare di creare un tappeto più grande, mettendo un filo di cotone (ovviamente del colore da te scelto) un filo di rafia e un altro filo di cotone. Con i tre fili puoi creare facilmente delle fantastiche trecce. Dopo aver scelto, comunque, il modo di realizzazione, procedi con la creazione di queste catene e trecce. In questo caso si dà libero sfogo alla vostra arte creativa. Potete scegliere il modo di realizzazione che più vi aggrada e più fa per voi, e soprattutto potete lavorare come meglio credete. Siete voi gli artisti!

Continua la lettura
55

Dopo aver creato un vasto numero di trecce e catene, secondo il tuo gusto e la tua fantasia, puoi iniziare a cucire le estremità di ogni treccia o catena l'una accanto all'altra. In modo da creare un telaio. Una volta cuciti i fili tra loro, in modo strettissimo, otterrai un tappeto colorato secondo il tuo gusto, pronto ad abbellire le tue serate più dolci e simpatiche e pronto soprattutto a fare il suo figurone nella nostra casa. Quindi, avete visto? Fare un tappeto con la rafia e il cotone è un lavoro facile, divertente e poco faticoso da fare. Quindi, che aspettate ad iniziare? Non mi resta che augurarvi un buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Fare Delle Bamboline Di Rafia

Se siete appassionate di cucito e fai da te, o state semplicemente cercando un'attività piacevole e interessante da svolgere con i vostri bambini, ecco la guida che più fa al caso vostro. Per tutti coloro infatti che vogliono svolgere sempre nuovi lavoretti...
Cucito

Come Eseguire Una Treccia A Cinque Capi Con La Rafia

L'arte del fai da te è da sempre una delle attività che caratterizzano e personalizzano non solo gli oggetti, ma anche gli ambienti. Oggi vogliamo imparare come eseguire una treccia a cinque caoi con la rafia, molto utile nel caso in cui vogliate ornare...
Cucito

Come decorare un biglietto di auguri con rafia e uncinetto

Ecco un'idea originale per fare gli auguri in tutte le occasioni. Quante volte in occasione di compleanni o di altre festività, ci ricordiamo di aver dimenticato a comprare un bigliettino di auguri. I biglietti d'auguri, infondo, sono molto importanti...
Cucito

Come realizzare una gonna awaiana con della rafia

Talvolta capita di organizzare alcuni party a tema in vista di compleanni, lauree oppure eventi particolari in cui il ballo la fa da padrone: sicuramente vi sarà capitato di ricevere un invito ad uno di questi party, nel quale magari si specificava che...
Cucito

Come Realizzare Un Tappeto Da Gioco Per Bambini A Forma Di Orsetto

Quando il proprio bimbo sta seduto oppure inizia a gattonare, è molto comodo avere un tappeto tutto per lui su cui farlo giocare, e ci starà ancor più volentieri se gli darete la forma del suo orsetto preferito. A tal proposito, in questa guida vi...
Cucito

Come creare un tappeto da bagno all'uncinetto

In questo articolo vedremo come creare un tappeto da bagno all'uncinetto. Esistono tantissimi modi per realizzare un tappeto da bagno, ma in questo articolo lo faremo con della stoffa da recupero. In questo modo ridarete vita a vecchie maglie, top, pantaloni...
Cucito

Come fare un tappeto con trecce di stoffa

Possedete un anonimo appartamento e cercate un modo per renderlo un po' più personale? Un tappeto è senza dubbio un ottimo accessorio per rendere il vostro appartamento molto più confortevole. Non bisogna spendere somme eccessive per avere un tappeto...
Cucito

Come realizzare un tappeto con materiale di riciclo

La tendenza al riciclo sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni in cui si mette al primo posto il rispetto per l'ambiente. Molte persone abili ed originali hanno fatto del riciclo una vera e propria arte, sfruttando l'ingegno, la creatività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.