Come costruire un tavolino da salotto con cassette da frutta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le cassette della frutta in legno rappresentano un ottimo materiale per creare nuovi oggetti di tendenza, è sufficiente metterci un po' di fantasia e creatività. Esistono svariati modi per trasformarle in qualsiasi altro oggetto, anche come complemento d'arredo, come ad esempio una libreria, un portariviste o un tavolino. Questo è un buon modo per riciclare e riutilizzare oggetti che non possono più essere impiegati per la funzione per la quale erano stati creati. Non ridare una nuova vita a questi oggetti sarebbe un vero peccato, oltre che uno spreco ingente, dal momento in cui il legno è riutilizzabile al 100%. In questa guida vedremo come costruire un tavolino da salotto con cassette da frutta.

26

Occorrente

  • 4 cassette da frutta di legno
  • impregnate per legno color noce scuro, oppure colori acrilici
  • 4 rotelle
  • viti per legno
  • avvitatore
  • tavola quadrata di compensato per la base
36

Per trovare delle cassette di legno, basta andare da un qualsiasi rivenditore di frutta e verdura per ritirarle gratuitamente. Per realizzare un tavolino da salotto occorrono 4 cassette uguali e possibilmente dello stesso colore. Levigare le cassette con la carta abrasiva per rimuovere le imperfezioni in superficie e sui lati. Verniciare le cassette con il colore preferito, sia all'interno che all'esterno della cassetta. Fare almeno due mani di vernice, lasciare asciugare e stendere una mano di vernice lucida trasparente, in modo da rendere impermeabile il legno, cosicché quest'ultimo non sia incline ad assorbire liquidi come il caffè e quindi a macchiarsi indelebilmente.

46

Posizionare la base quadrata di ciascuna cassetta sul pavimento ed installare le rotelle sui quattro angoli, calcolando bene le posizioni in modo da ottenere un tavolino perfettamente in equilibrio.
Fissare le quattro rotelle con delle viti utilizzando un avvitatore, capovolgere la base mettendo le ruote sul pavimento ed appoggiare le cassette sulla base, come se si stesse realizzando una cornice. In questo caso, al centro della cassetta dovrebbe rimanere uno spazio, ovvero un quadratino vuoto una volta posizionata la cassetta in orizzontale con la parte chiusa verso l'interno del tavolino.

Continua la lettura
56

Una volta aver deciso la posizione finale, sarà possibile fissare le cassette con delle viti per legno. È necessario fissare sia la cassetta alla base, sia le cassette tra loro utilizzando della colla a caldo o la colla vinilica. Il nostro tavolino è pronto, bisognerà soltanto riempire lo spazio vuoto, cioè il quadratino, utilizzando dei trucioli di legno oppure dei tappi di sughero. È possibile anche posizionare al centro un vaso con una piantina grassa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come costruire una lampada con un libro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti coloro i quali desiderano realizzare qualcosa di unico e speciale con le propria mani e grazie al metodo del fai da te.Nello specifico vogliamo aiutarli a capire come e cosa fare, per poter costruire una lampada...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una casetta di legno

Se sognate di vivere in una baita in montagna, allora potrebbe piacervi l'idea di ricreare un modellino di una casetta in legno per i vostri bambini o da utilizzare come ripostiglio per degli attrezzi, oppure, ancora, sarà possibile sfruttarla come luogo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un muro in mattoni forati

Se avete la necessità di costruire un muretto basso nel vostro giardino con i mattoni o  dividere lo spazio nello scantinato ma non volete chiamate un muratore per i costi troppo elevati,  nessun problema. Se avete un po' di manualità e esperienza...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una piscina in cemento

Se avete un grande giardino e state pensando d creare una piscina siete nel posto giusto. Avere una piscina in casa è sicuramente una vantaggio e un lusso che poche persone possono permettersi. Un piscina di cemento aggiunge bellezza, tranquillità e...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un telaio per tessitura

La tessitura è un'attività artigianale che unisce profonde radici storiche, che sconfinano nel mito, all'incanto della creazione. Racconta la storia dei luoghi in cui si pratica. Permette di realizzare a mano tappeti, sciarpe, borse, coperte o maglie....
Materiali e Attrezzi

Come costruire un aspiratrucioli

Se non siete dei falegnami professionisti, ed utilizzate il vostro laboratorio solo come hobby, allora la cosa migliore da fare sarebbe quella di costruire un aspiratrucioli fai da te. La costruzione di questo apparecchio, vi consentirà di risparmiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.