Come costruire un tetto di foglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per millenni le popolazioni di tutto il mondo hanno utilizzato gli elementi vegetali per creare ripari dagli agenti atmosferici. In tutte le regioni calde del pianeta, i tetti delle abitazioni sono stati costruiti con fitti intrecci di fogliame. Riscoprire questa tecnica è un’esperienza affascinante: che si tratti di sapere come comportarsi in caso di emergenza (se vi capitasse di rimanere bloccati su un’isola, ad esempio) o desiderio di trascorrere un pomeriggio insolito con vostro figlio, questa guida vi insegnerà tutti i trucchi per costruire un tetto di foglie!

25

Occorrente

  • rami
  • foglie di palma
  • corda
  • vanga
35

Procedete come segue: aiutandovi con una vanga, scavate a terra una buca di 30 cm di profondità. Conficcatevi uno dei rami e richiudete la buca. Disponete i tre pali rimanenti creando un struttura a piramide: appoggiate un’estremità al palo centrale e conficcate l’altra nel terreno. Con la corda legate il vertice e il palo centrale: fate molti nodi per rendere il tutto molto robusto.

45

Ora potete dedicarvi alla copertura: con la corda avanzata, fate dei passaggi attorno al traliccio. Questo faciliterà il fissaggio della vegetazione. Creato un reticolo di base, selezionate le falde più giovani (e più tenere) e iniziate a lavorare al rivestimento partendo dal vertice. Orientate i pezzi mettendo il gambo verso l’alto e la punta verso il basso: questo aiuterà l’acqua piovana a scivolare via. Sfruttate la flessibilità delle fibre giovani per tessere gli steli di palma gli uni con gli altri. Procedete dall’alto verso il basso in maniera circolare fino ad arrivare a circa 30 cm da terra su due lati del traliccio. Ricordatevi di mantenere un accesso, lasciando un varco di almeno 80 cm sul terzo lato. Concludete il tetto facendo una seconda applicazione vegetale, questa volta alternando la disposizione orizzontale e verticale.

Continua la lettura
55

Infine ricordate che il fogliame di palma è il più adatto a fabbricare coperture, grazie alla sua robustezza e alla repellenza all'acqua delle parti verdi. Una volta seccato, mantiene ottime proprietà e deperisce molto lentamente. Per iniziare il progetto è opportuno procurarvi quattro rami lunghi 180 cm per 10 cm di diametro, della corda robusta e una cinquantina di foglie (di diverse dimensioni). A seconda della lunghezza dei pezzi che usate per la struttura determinerete l’altezza della costruzione finita: impiegando elementi lunghi potrete stare in piedi al centro, ma diminuirete la solidità della struttura. In questo caso abbiamo optato per una lunghezza di 180 cm che garantirà al centro un altezza di circa 150 cm, cioè adatta ad ospitare un ragazzino in piedi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire un tetto per l'auto parcheggiata

Avere un garage è sempre molto utile per parcheggiare la macchina e mantenere la carrozzeria intonsa a lungo contro elementi naturali come pioggia, sole e grandine che possono danneggiarla con il trascorrere del tempo. Se non avete un garage ma disponete...
Casa

Come costruire una finestra sul tetto

Capita, soprattutto se abitiamo da molto tempo in una villetta o in un sottotetto, di avere il bisogno di maggior luce, sia per un maggiore comfort, che per esigenze che cambiano. Per tale ragione potete valutare l'aggiunta di una finestra su un tetto...
Casa

Come posare i coppi sul tetto

Costruire una casa è un lavoro lungo e complesso. Si inizia dal progetto terminando con le finiture. Comprese le pavimentazioni e la tintura delle pareti. Una delle fasi fondamentali riguarda la sistemazione del tetto. Questo si costituisce da uno scheletro...
Casa

Come isolare un tetto in legno

In questa guida, pratica e molto utile, che stiamo per proporre, abbiamo deciso di andare ad affrontare un temo, molto diffuso e cioè quello del tetto in legno. Sono veramente tante le case, che decidono di avere come copertura un tetto costituito prevalentemente...
Casa

Come fare un tetto in travi lamellari

Un tetto è quello che comunemente l'architettura annovera tra le diverse tipologie di coperture. Il tetto è l'elemento strutturale e formale, che completa e delimita la parte superiore di un edificio. Un tetto esegue sostanzialmente la funzione di proteggere...
Casa

Come modificare le capriate del tetto

La struttura coprente di una casa viene costituita dal tetto. Nelle regioni più piovose si utilizzano coperture inclinate. Questi vengono rette da uno scheletro di legno o di cemento armato, che viene ricoperto da un manto di tegole inclinate. In questo...
Casa

Come Calcolare La Pendenza Del Tetto

Ogni tetto perché svolga al meglio la sua funzione necessita di una pendenza. Qualora abbiate deciso di montare delle finestre che portino luce nel vostro solaio, è bene valutarne la messa in atto, specialmente se state pensando di attuare un passaggio...
Casa

Come eliminare la neve sul tetto di una mansarda

Quando nevica è spesso una gioia per grandi e piccini, soprattutto quando questo avviene in periodi di vacanza o durante i fine settimana (e si presume che tutta la famiglia sia tranquilla e serena in casa). Tuttavia, spesso e volentieri la neve porta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.