Come costruire un timer per l'impianto d'irrigazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti coloro che possiedono un giardino o un orto sanno bene quanto sia importante curare al meglio l'irrigazione di piante e fiori. L'acqua costituisce il primo essenziale nutrimento di tutti gli organismo vegetali ed è perciò fondamentale provvedere al soddisfacimento di tale bisogno con la dovuta costanza e l'impegno che questa pratica richiede. Per facilitarsi in tale attività è certamente utile dotarsi di un impianto d'irrigazione che permette un'innaffiatura adeguata ed omogenea dell'area verde interessata. Molto importante è anche costruire un impianto d'irrigazione accessoriato di un timer per poter scegliere come e quanto irrigare il terreno.

26

Occorrente

  • timer per l'impianto d'irrigazione
36

Disporre di un timer per l'irrigazione di un orto o un giardino non solo potrà rendere l'impianto più efficiente sotto il profilo del risparmio idrico, ma consentirà anche di poter programmare in modo selettivo la quantità, il tempo e la frequenza dell'innaffiatura così da poterla adattare ai diversi tipi di colture presenti nel terreno. Il timer dell'impianto d'irrigazione è particolarmente importante, inoltre, quando si possiede un impianto a goccia o un sistema a manichette e tubi forati. In questi casi, infatti, data la scarsa erogazione d'acqua di questi impianti, saranno necessarie innaffiature piuttosto frequenti e scandite con periodicità costante.

46

Per poter installare il timer per l'impianto d'irrigazione occorre fare due collegamenti: uno con il rubinetto e l'altro con il tubo principale dell'impianto. Stesso. Il posizionamento del timer va scelto accuratamente, badando bene a che questo sia protetto e riparato dalle intemperie. Se necessario può essere avvolto nel cellophane in modo da impermeabilizzarlo il più possibile. Solitamente i timer sono dotati di una centralina di programmazione e il funzionamento è a batteria. Esistono, inoltre, modelli alquanto sofisticati che sono dotati di filtri per l'acqua e di speciali sensori in grado di riconoscere la pioggia così da interrompere l'irrigazione automaticamente quando non è necessaria.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda i modelli di timer per l'impianto d'irrigazione va detto che in commercio è possibile trovarne di diverso tipo, dai più semplici ai più complessi. Naturalmente va scelto in base alle esigenze di irrigazione e alle dimensioni del terreno da trattare. I modelli base consentono di programmare un'unica irrigazione sempre alla stessa ora e sono adatti soprattutto a piccoli giardini o anche a piante in terrazza o balcone. Altri modelli più avanzati prevedono anche la possibilità di avere più vie d'uscita verso le diverse ramificazioni dell'impianto in modo da poter impostare diverse programmazioni per ogni tipo di coltivazione. Per farsi un'idea dei vari modelli e del loro costo è utile consultare il sito http://www.shoppydoo.it/prezzi-giardinaggio-timer_irrigazione.html.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere il tipo di timer per l'impianto d'irrigazione più adatto consnte un notevole risparmio idrico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come riparare il timer di un sistema di irrigazione

Se si riesce a controllare il timer di un sistema di irrigazione si mantengono le piante vive ed allo stesso tempo si risparmia l'acqua. Alcuni Comuni hanno restrizioni idriche ed i cambiamenti di orario per l'irrigazione devono essere fatti in maniera...
Giardinaggio

Come progettare un impianto di irrigazione

L'irrigazione costante del giardino è l'unico modo per renderlo bello e sempre rigoglioso. L'irrigazione e la manutenzione del giardino richiedono, però, molto tempo ed impegno. Quindi non tutti possono dedicarsi di persona al proprio giardino, per...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto d'irrigazione interrato

Oggi vi spiegheremo come realizzare un impianto d'irrigazione interrato, che vi permetterà di programmare e tenere sotto controllo l'innaffiatura del vostro prato o giardino, potendo scegliere l'ora e il tempo di accensione dello stesso, con un'enorme...
Giardinaggio

Come fare la manutenzione di un impianto di irrigazione

L'impianto di irrigazione è davvero molto importante per la cura e la crescita delle piante del proprio giardino, dell'orto o di altro appezzamento di terreno o siepe che necessitano di acqua in modo continuo e controllato. Attraverso infatti una corretta...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione centralizzato

Per chi ha un giardino grande, un prato molto ampio, un campo o un orto dove coltiva tante specie vegetali, siano esse piante da fiore, da orto o da frutti, l'irrigazione è piuttosto complicata e richiede parecchio tempo, soprattutto se l'area da irrigare...
Giardinaggio

Come Realizzare Un Impianto D'Irrigazione A Goccia Con Bottiglie Di Plastica

Possiedi un grande terreno con tante piante da innaffiare? Sei stanco di farti venire il mal di schiena per curarle come si deve o di perdere tempo facendo continuamente la spola con i secchi? Ritieni troppo costoso installare un impianto di irrigazione?...
Giardinaggio

Come realizzare un impianto di irrigazione nel giardino

Estesi, colorati, maestosi: i giardini appassionano l'uomo fin dalla fondazione delle prime antiche città; sono apprezzati per la loro estetica impareggiabile, e si integrano perfettamente con le abitazioni, capanni, palazzi, non c'è posto dove stonino...
Giardinaggio

Come costruire un impianto di microirrigazione

Se sul vostro terrazzo o balcone oppure in un giardino piuttosto piccolo intendete costruire un impianto adatto all'irrigazione di piante ed aiuole, lo potete fare seguendo delle linee guida ben precise. Si tratta di un lavoro fai da te non difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.