Come Costruire un utile paravento portattrezzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se ami il bricolage, di sicuro avrai tantissimi attrezzi e materiali sparsi per la casa che aumenta il disordine. Per ripristinare l'ordine, potresti ricavare una piccola zona lavoro. L'obiettivo è costruire un utile paravento portattrezzi dalla struttura ampia ma non eccessivamente larga, utile e non ingombrante. Avrai la tua postazione per i piccoli lavoretti e soprattutto un portattrezzi funzionale. Ecco come costruire un paravento portattrezzi molto economico e personalizzato.

26

Occorrente

  • Tavola di legno 50 cm x 32
  • Tavola di legno 200 cm x 44 cm
  • Avvitatore
  • 20 viti legno
  • 8 squadrette ad L
  • 4 staffe ad L
  • Pannello forato
  • Ganci per pannello forato
  • Metro
  • Rondelle
36

Molte delle volte non possediamo un'area di lavoro personale quindi gli attrezzi li troviamo continuamente a giro per la casa. Per mettere in ordine gli attrezzi e ricavare una zona per i tuoi lavoretti fai da te, ti propongo un'idea semplice, una soluzione che in un colpo risolve 2 problemi. Prima di tutto decidi dove costruire il tuo utile paravento portattrezzi. Ti serve una base solida e larga. Sfrutterai lo spazio in altezza per mettere i tuoi attrezzi. Ora passiamo alla parte pratica, rimbocchiamoci le mani e costruiamo il paravento portattrezzi.

46

Fai tagliare il pannello 50 x 32 centimetri. Potrai così posizionare il tuo utile paravento portattrezzi senza occupare grandi aree, molto comodo. A questo punto, devi costruire la struttura. Procurati un altro pannello in legno truciolare 44 x 200 centimetri di dimensioni e 25-28 millimetri di spessore. Posiziona il pannello di altezza due metri perpendicolarmente sulla base ed ora unisci i due pannelli. Aiutati con delle squadrette ad ''L'' e bloccali con delle viti autofilettanti. A questo punto devi rinforzare la struttura, quindi, acquista delle staffe ad ''L'' in ferro, molto robuste, con rinforzo. Le spese sono sostenibili, è più che altro un lavoro manuale, abbastanza veloce se siete esperti del fai da te. Procediamo con l'ultimo passaggio.

Continua la lettura
56

Posiziona le staffe ad "L" tra la base ed il pannello da due metri. Fissale sempre con delle viti da legno autofilettanti che servono per collegare tra loro in maniera semplice e veloce delle lamiere di metallo. Usa dei piedini bassi ma pesanti per rendere più stabile il tuo paravento portattrezzi. A questo punto, applica sul pannello da due metri un compensato forato. Puoi facilmente trovarlo in falegnameria e ovviamente si possono tagliare su misura, puoi farlo fare anche dal negoziante. Fissalo sulla tavola da due metri con viti autofilettanti. Quando fissi il pannello forato, metti delle rondelle che sono dischetti di metallo forati al centro. Applica gli appositi ganci, sfruttando i fori già esistenti. Il tuo paravento portattrezzi è pronto e vedrai che sarà molto utile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prendi sempre le misure della zona di lavoro.
  • Prima di cominciare col lavoro di bricolage procurati tutto il necessario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare un vecchio paravento

Se possedete un vecchio paravento in legno, non buttatelo via perché potrebbe diventare un oggetto decorativo decisamente importante. Un paravento può rendere elegante qualsiasi ambiente: può decorare una stanza spoglia oppure dividerne gli ambienti;...
Casa

Come Trasformare Dei Vecchi Scuri Di Finestre In Un Originale Paravento

Riciclare non vuole dire solo dividere la spazzatura in appositi contenitori, ma vuol dire anche riutilizzare gli oggetti dandogli una nuova vita tramite un nuovo e totalmente differente uso, con il duplice vantaggio di non creare spazzatura e rendere...
Casa

Come creare un paravento con vecchie persiane

Se per la nostra casa intendiamo creare un oggetto di arredo che sia originale e nel contempo elegante e funzionale come ad esempio un paravento, possiamo farlo riciclando magari delle vecchie persiane. Il lavoro è molto semplice ed economico; infatti,...
Casa

Come rendere la nicchia del contatore pratica ed utile

Nel presente articolo, vi aiuterò a comprendere bene come rendere la nicchia del vostro contatore totalmente pratica ed utile. Innanzitutto, dovete sapere che la nicchia dove viene installato il contatore domestico ha spesso dimensioni favorevoli da...
Casa

Come costruire una libreria rustica in mattoni

A moltissime persone, quando hanno del tempo libero, o spesso prima di andare a dormire, piace dedicarsi alla lettura dei libri. Ciò è molto utile in quanto mantiene allenato il cervello e permette di arricchire le conoscenze. Però questa passione...
Casa

Come Costruire Delle Antine A Telaio Montate Su Cardini

Quando parliamo di antine indichiamo la parte "mobile" dei mobili. Generalmente queste sono montate un po' ovunque, dalle dispense in cucina ai mobiletti che si trovano nel bagno ad, ancora, ai mobili che vengono utilizzati come ripostiglio nei vostri...
Casa

Come costruire una fontanella di pietra

In questa guida, vedremo insieme come costruire una fontanella di pietra. Nello specifico, ci occuperemo di trovare una soluzione piuttosto semplice, in modo da non utilizzare operazioni troppo complicate, soprattutto se non siamo particolarmente pratici...
Casa

Come costruire un lampadario luce nella rete

All'interno di questa guida andremo a parlare di lampadari e, più specificatamente, come avete avuto l'opportunità di leggere attraverso il titolo della guida stessa, ora ci concentreremo su come costruire un lampadario luce nella rete.Quando parliamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.