Come costruire un ventaglio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il ventaglio è un oggetto molto utile, in grado di donare sollievo durante le lunghe e afose giornate estive. In commercio è possibile trovare ventagli di ogni forma e colore. In alternativa, si può costruire un ventaglio con le proprie mani, personalizzando a proprio piacimento. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come costruire un bellissimo ventaglio.

26

Occorrente

  • foglio di carta o di cartoncino
  • bastoncino
  • colla a caldo
  • biadesivo
36

Materiale

La costruzione di un ventaglio è davvero molto semplice e veloce. Per la realizzazione del ventaglio di carta, abbiamo bisogno di un foglio di carta, possibilmente più spessa della standard (quasi un cartoncino) e che abbia le dimensione di un foglio A4. Per cominciare, prendete il foglio di carta e posizionatelo in orizzontale su un piano di lavoro, quindi, partendo dalla base, cominciate a piegare l'intero bordo in modo da ottenere una piegatura che abbia lo spessore di un paio di centimetri.

46

Lavorazione

Il risultato sarà una striscia di due centimetri di larghezza, lungo quanto la lunghezza maggiore del foglio A4 e alto grazie alle piegature sviluppate su di esso. Fatta questa operazione, è sufficiente che togliate le mani sulla superficie della fascia, e potete notare che essa si aprirà da sola, formando un semplicissimo ventaglio che potete adoperare molto facilmente. Potete anche scegliere di adoperare un foglio più grande (come per esempio un foglio A3) oppure potete scegliere di adoperare del cartoncino colorato. Appiattite per bene la piegatura quindi voltate il foglio sul retro. Una volta che avete voltato il foglio sul retro, prendete sempre il bordo in cui avete effettuato la prima piegatura ed effettuate una ulteriore piegatura sempre della stessa dimensione.

Continua la lettura
56

Personalizzazione

Ovviamente, se scegliete un foglio di cartoncino, dovete considerare che, per ottenere l'apertura molto ampia del ventaglio, dovrete agevolare l'apertura stessa con le mani. Potete anche scegliere di adoperare un bastoncino (come per esempio una vecchia matita o una matita colorata) da applicare sul punto in cui è presente la piegatura. A questo punto non vi resta che piegare in due la lunghezza della fascia che avete ottenuto, quindi, con del nastro biadesivo, incollatene i bordi in modo tale da poterli tenere sempre ben fissati l'uno sull'altro. In alternativa, se non volete voltare il foglio, potete semplicemente procedere effettuando una piegatura verso l'alto e una piegatura al di sotto del foglio e continuare in questo modo fino a completare l'altezza del foglio stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli a forma di ventaglio

Se intendete dare un tocco di eleganza, raffinatezza e originalità alla vostra tavola, marcando il tono di un'occasione particolare, potete piegare ad arte i tovaglioli, creando degli esclusivi segnaposto. Ciò consentirà di ottenere un effetto scenografico...
Bricolage

Come costruire un ventaglio giapponese

C'è un elemento antico, ma molto importante, che è molto utile quando il caldo è insopportabile e si ha il necessario bisogno di rinfrescarsi: stiamo, ovviamente, parlando del ventaglio. Una tipologia di questi ventagli è sicuramente determinata...
Casa

Modi originali di piegare i tovaglioli

Quando si aspettano ospiti a cena o a pranzo si vorrebbe fare sempre bella figura. Anche il modo in cui si apparecchia, è molto importante quando si vuole far colpo. Certamente tutti sanno che quando ci sono ospiti a pranzo o a cena devo essere banditi...
Bricolage

Come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste

In questa guida vedrete come fare un ventaglio origami con le copertine delle riviste. L'arte dell'origami, tramandata per secoli da generazioni. Consiste nel far assumere ai fogli di carta delle forme gradevoli all'occhio umano. Con una semplice copertina...
Cucito

Come realizzare un ventaglio di stoffa

Il ventaglio è un oggetto che ha un origine molto antica. Infatti, la sua creazione si suppone che venne realizzata dagli antichi Egizi. Il suo utilizzo va certamente riferito all'areazione. Tanto che, muovendo la mano avanti e indietro, esso genera...
Bricolage

Come realizzare un ventaglio cinese da muro

Se amate creare degli oggetti decorativi per la casa oppure da regalare a qualche amica, potete cimentarvi nella realizzazione di un raffinato ventaglio cinese da muro. Si tratta di un lavoro non difficile, ma che tuttavia richiede un po' di tempo e molta...
Bricolage

Come Incollare La Pagina di un Ventaglio

In numerosi ventagli, la pagina viene composta da due strati di tessuto o carta, i quali vengono uniti tra loro da uno strato di colla e ricoprono le due facce delle stecche sostenenti il corpo centrale del ventaglio.Nel seguente dettagliato e particolare...
Bricolage

Come fare un ventaglio di carta

Le calde temperature possono essere un vero e proprio disagio in assenza di ventilatori e condizionatoiri. Proprio per questo anche un normalissimo pezzo di carta colorata può rivelarsi la soluzione ideale per creare un ventaglio rinfrescante. Oltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.