Come Costruire Una Base Per Il Letto Matrimoniale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dormire bene è fondamentale per affrontare la giornata nel modo giusto, ma spesso si incontrano dei problemi causati dalla scorretta posizione o alla rigidità del letto. Occorre in questi casi apportare dei cambiamenti alla struttura del letto per permettere un riposo migliore. La prima cosa da cambiare è la base del letto. È possibile comprare delle basi ergonomiche sia per letti singoli che matrimoniali, ma queste non sempre sono così economiche. Potreste allora optare per un rimedio fai da te. Seguendo questa guida vi darò delle dritte su come costruire la vostra base per il letto matrimoniale. Armati di pazienza e degli attrezzi giusti, vi accorgerete di quanto sia semplice migliorare la vostra vita.

26

Occorrente

  • Un metro
  • Pallet di legno uguali, in numero e dimensione con il materasso
  • 30 chiodi lunghi da legno morbido
  • Martello
  • Un paio di robuste pinze per "smontare" il terzo pallet
  • Un telo robusto e bello grosso
  • Due o tre scatoloni di cartone
  • Una manciata di chiodi qualsiasi
  • Colori acrilici
  • Flatting
36

Ricercare dei pallet di legno

La realizzazione di una base per il letto matrimoniale parte con la ricerca di pallet di legno. I pallet sono recuperabili presso i supermercati oppure presso fabbriche che ne fanno uso. Sceglieteli in numero appropriato alle dimensioni del vostro materasso, e assicuratevi che non siano ammuffiti o rotti. Prendetene qualcuno in più, in quanto vi servirà smontarne qualcuno per ottenere delle aste di legno. A questo punto iniziate col porre a terra due o più pallet in modo da formare una prima rudimentale base per il vostro materasso. Questa base deve avere le giuste dimensioni del vostro materasso, quindi assicuratevi che non sia più piccola. A questo punto unite i pallet attraverso delle aste di legno che avete precedentemente provveduto a togliere dai pallet in più. Fissate queste aste ai pallet attraverso una trentina di chiodi per legno morbido. Ricordatevi che la faccia superiore della base, ovvero quella che poi sarà a contatto col materasso, è quella opposta a quella su cui attaccate le aste.

46

Stendere il telone

Dopo aver fatto questo, dovrete stendere il telone in modo da ricoprire completamente la parte inferiore. Mi raccomando dovrete far avanzare il telone un po' da tutti e 4 i lati. Successivamente dovrete carteggiare accuratamente la base per eliminare eventuali schegge e renderla liscia e pronta per il suo utilizzo. Se volete dare un tocco personale al vostro operato, un'idea sarebbe dipingere la base con i colori che più vi piacciono, personalizzando così il vostro lavoro. In alternativa, potete decidere di lasciare la base al naturale, ma si consiglia di passare comunque una mano di flatting, in modo da rinforzare il legno stesso.

Continua la lettura
56

Rimboccare il lenzuolone sulla superficie piana dei pallet

Dopo aver fatto questo, dovrete girare il tutto (lenzuolone compreso), e successivamente dovrete rimboccare il lenzuolone sulla superficie piana dei pallet. A questo punto, non vi resta che coprire questa superficie con il cartone degli scatoloni smembrati ed inchiodare il tutto appropriatamente. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire la base di un letto

Riposare, dunque dormire, è fondamentale per la vita di tutti noi: una buona percentuale della nostra vita la passiamo a dormire, e non sarà un caso. Il sonno è fondamentale per una degna sopravvivenza, durante la notte il corpo si libera di ogni scoria...
Casa

Come costruire un letto a soppalco

Il letto a soppalco rappresenta oggi un moderno elemento d'arredo presente in molte case. In genere viene utilizzato nelle camere dei ragazzi. In commercio i letti di questo tipo si trovano facilmente, ma se siete dei abili fai da te e volete costruire...
Casa

Come costruire un letto a castello in legno

Quando si rende necessario ottimizzare lo spazio a causa delle ridotte dimensioni dell'ambiente, nel nostro caso una cameretta, per dare ai bambini la possibilità di muoversi più agevolmente o realizzare un'area giochi, l'ideale è inserire nella stanza...
Casa

Come costruire un telaio per il letto

Tutti quanti abbiamo bisogno di dormire e riposarci per poter affrontare le fatiche della giornata, delle lunghe ore di lavoro. Ed è molto importante avere un buon letto su cui dormire. In commercio ne esistono molti, ma non tutti sono dotati di un buon...
Casa

Come costruire un vassoio da letto

Svegliarsi e trovare una bella colazione a letto, è un momento davvero rilassante. Ovviamente, ci vuole sempre qualcuno, che si presta a prepararla. Per fare questo, occorre anche un bel vassoio da letto. In commercio vengono venduti una miriade di vassoi...
Casa

Come tappezzare le pareti della camera matrimoniale

Se, quando vi svegliate la mattina, provate un senso di disagio nel vedervi in un ambiente spoglio e poco accogliente, forse è giunto il momento di pensare ad arricchire le pareti della vostra camera matrimoniale con qualcosa che possa trasmettervi calore,...
Casa

Come costruire un letto a castello in pallet

Dovete arredare casa e state pensando a dei mobili di design e di carattere? Pensate di utilizzare materiali di riciclo e di mettere in moto la vostra creatività per realizzare dei pezzi originali e senza eguali? Questa guida è ciò che fa per voi;...
Casa

Come Diamo Luce Ad Un Letto Di Legno Antico O Ad Un Letto In Ottone Ormai Opaco

Coloro che possiedono un letto in legno antico oppure in ottone sanno bene che col tempo esso si può scurire e opacizzare: nel complesso, un letto così può rendere la camera da letto più rendere più buia e scura la camera da letto. Si rende quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.