Come costruire una bilancia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quella di pesare buona parte degli oggetti che abbiamo nella nostra abitazione è diventata una vera e propria necessità al giorno d'oggi, tanto da essere praticata quotidianamente. Ovviamente, la soluzione più semplice e pratica consiste nel procedere all'acquisto di una comunissima bilancia. Con un po' di manualità e buona volontà, tuttavia è anche possibile realizzare questo indispensabile strumento con le proprie mani, riciclando magari il materiale che si ha in casa. A tale proposito, ecco una guida con le istruzioni su come costruire una bilancia con i relativi pesi.

27

Occorrente

  • Asse di legno della lunghezza di almeno un metro
  • Fune robusta lunga 1,5 metri
  • 8 pezzi di corda robusti e della stessa lunghezza
  • 2 piatti di cartone
  • Cartoncino
  • Set di contrappesi
  • Sacchetti di tela con pietre
  • Bussolotti di ghisa
  • Tubi di piombo
  • Martello grande
37

Procurare un asse di legno

Per prima cosa, possiamo iniziare il nostro lavoro procurandoci un asse di legno alle cui estremità è necessario fissare due chiodi, in modo tale che tra questi risulta esserci una distanza di circa un metro. Andiamo successivamente a legare ai chiodi stessi i capi di una fune abbastanza robusta che presenta una lunghezza di almeno un metro e mezzo, e alla quale sarà stato eseguito un nodo ben visibile proprio nella sua parte centrale. Nei punti della fune equidistanti dal nodo, è necessario poi attaccare degli altri pezzi di fune, precisamente quattro per ogni lato che partendo dallo stesso punto scenderanno dividendosi poi in altrettante parti. In merito alle funi, il consiglio è di optare per quelle che si usano per la nautica, in quanto oltre ad essere molto robuste non sono soggette a dilatazione anche in presenza di una trazione eccessiva.

47

Utilizzare due quadrati di cartone

Le funi servono proprio per sostenere i piatti della bilancia, e per svolgere questo genere di funzione vanno benissimo due quadrati di cartone. Una volta che i piatti sono stati accuratamente fissati, vedremo che la bilancia inizierà ad acquistare una certa stabilità. A questo punto, occorre prendere un cartoncino di forma rettangolare che dovrà essere inserito posteriormente rispetto al nodo della fune. Inoltre, sul medesimo cartoncino si deve andare a segnare con una penna, la posizione centrale del nodo. Il segno ci servirà perché una volta che sarà stato messo l'oggetto da pesare su uno dei due piatti, la fune scorrerà in direzione del peso facendo spostare di conseguenza anche il nodo. L'equilibrio della bilancia sarà poi raggiunto quando per forza di questi pesi, la fune tornerà a scorrere nella direzione opposta fino a raggiungere il segno aggiunto a penna nel centro del cartoncino. Da come si evince costruire una bilancia con pochi materiali e quindi a costo zero non è affatto difficile, e lo stesso dicasi per i pesi che come descritto nei passi successivi, si possono realizzare in svariati altri modi e riciclando oggetti di facile reperibilità.

Continua la lettura
57

Creare dei pesi con le pietre

In riferimento ai pesi da utilizzare per la bilancia appena costruita va sottolineato che si possono acquistare, ma anche crearli con delle pietre opportunamente inserite in un sacchetto di stoffa. In base al peso stabilito su ogni confezione va poi scritto quello effettivo con un pennarello indelebile. I sacchetti ovviamente vanno pesati su una bilancia come ad esempio quella della cucina o sulla pesapersone della stanza da bagno, ed il consiglio è di crearne almeno due o tre da 1 kg, altrettanti da 500 gr e un 5 pezzi da 100 grammi cadauno, in modo da averne un buon assortimento a disposizione quando dobbiamo utilizzare la bilancia in precedenza costruita.

67

Consultare la tabella del peso specifico dei metalli

Per ottenere dei pesi in metallo invece che di pietra, possiamo farci tagliare da un fabbro dei bussolotti di ghisa, e consultare la tabella del peso specifico di questo materiale ferroso in modo da conoscere con la massima precisione a quanto corrisponde un certo numero di centimetri, di lunghezza e di spessore. La tabella in oggetto è facilmente reperibile sul web, anche se la maggior parte dei centri che vendono barre di metallo e gli stessi fabbri, sono in grado di farla consultare alla clientela. Per fare un esempio, una barra di ghisa pesa 7.10 Kg per ogni decimetro quadrato. Infine per risparmiare possiamo creare i pesi riciclando dei vecchi tubi di piombo (oppure acquistandoli), e schiacciarli con un martello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire un termometro ad acqua

Lo scopo di questa guida sarà quello di esplicare come costruire un termometro ad acqua. Il bello di questo esperimento è che non si ha bisogno di oggetti di difficile reperibilità, solo materiale che sarà facilmente rinvenibile, sicuramente, in casa....
Bricolage

Come costruire un caminetto

Se si vuole dare un tocco abbastanza particolare alla propria casa ed all'arredamento si può costruire un caminetto in pietra. La costruzione di un camino è molto difficile ed al tempo stesso richiede molto impegno per cui non è consigliabile agli...
Bricolage

Come costruire animali di cartone

Capita spesso di osservare i bambini giocare con i loro giocattoli preferiti, ma dopo un po' li abbandonano immediatamente. Così annoiati, chiedono agli adulti di acquistarne dei nuovi. Gli adulti, invece, potrebbero insegnare a costruire degli animali...
Bricolage

Come costruire una casa per le bambole

Anche se passano gli anni, le bambole sono sempre uno dei giochi preferiti dalle bambine. Un oggetto sicuramente più moderno che ad esse si accompagna è la casa delle bambole. In commercio ne esistono di tanti tipi e di varie dimensioni. In un certo...
Bricolage

Come costruire un carrello

Un carrello è di un'utilità straordinaria per lo spostamento di oggetti pesanti e di ingombro. Specialmente nella frequente azione della spesa per le necessità domestiche. Ma anche in un appartamento l'uso di un carrello può rivelarsi estremamente...
Bricolage

Come costruire un telaio a cornice per tessere

Tessere è un bellissimo hobby per chi ama cimentarsi nelle arti manuali e non tutti possono farlo perché bisogna possedere delle doti manuali particolari per potere esercitare quest'arte in modo corretto. Al tempo stesso, per chi vuole impegnarsi in...
Bricolage

Come costruire una panchina di legno

A causa della crisi, non di rado molte persone iniziano a costruire delle cose con le proprie mani. C’è chi si crea degli abiti, chi degli accessori, chi riutilizza dei tappi di bottiglia per creare un vassoio colorato. La guida sarà particolarmente...
Bricolage

Come costruire una conigliera

Gli animali domestici sono sempre fonte di gioia per grandi e piccini. Per i cani e i gatti basta creare una cuccia oppure organizzare un apposito spazio con ogni comodità. Se invece abbiamo un coniglietto, potremmo costruire da soli una conigliera....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.