Come costruire una camera a vuoto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il vuoto d'aria è un fenomeno fisico, che apparentemente può sembrare irrealizzabile, e si pensa che è possibile ottenerlo soltanto nello spazio, dove c'è l'assoluta assenza di gravità come ad esempio accade nelle navicelle spaziali. In realtà, ci sono diversi metodi grandi e piccoli con cui si possono creare delle depressioni talmente basse, fino ad arrivare al vuoto assoluto. In questa guida, vediamo quindi come è possibile costruire una camera a vuoto.

25

Occorrente

  • Sigillanti a base di silicone
  • Pannelli di cartongesso e sughero
  • Lana di roccia
  • Compressore (pompa di depressione)
  • Frigorifero
35

Il sistema, sintetizzandone il concetto, possiamo dire che è basato sull'aspirazione dell'aria presente in una stanza. Quest'ultima consente di ottenere una depressione, stimata intorno a 0,3 atmosfera, ovvero 250 mmHg che comporta l'assoluta mancanza di molecole di ossigeno. Le pompe specifiche per questa funzione, sono munite di un pistone che agisce in un cilindro, composto (come in origine quando fu inventato), da tanti dischetti sovrapposti e intervallati da olio (pompe idrauliche), che elettricamente svolgono la funzione di aspirazione dell'aria.

45

Quando la camera diventa completamente “sotto vuoto, ” l'ossigeno sparisce del tutto, per cui le persone che restano dentro, devono necessariamente indossare una maschera con erogatore come i sub. Ottenuto il vuoto d'aria, si possono fare tanti esperimenti, a cominciare dalla forza di gravità, alla misurazione dei valori dei gas naturali, o semplicemente approfondire e vivere in diretta un'esperienza esaltante, simile a quella che provano gli astronauti durante le loro spedizioni sulla luna. Infine, per scopi didattici o aziendali e per fare esperimenti, la realizzazione di un contenitore piccolo a tenuta stagna, come ad esempio un frigorifero in disuso opportunamente sigillato, è in grado nel suo piccolo, di creare la struttura necessaria per ottenere il vuoto d'aria, e consentirci di illustrare ai nostri allievi o tecnici come funziona questo fenomeno fisico.

Continua la lettura
55

In questo caso, se intendiamo realizzare una camera a vuoto in un ambiente grande, dopo averla sigillata perfettamente con pannelli termoacustici (cartongesso, lana di roccia e sughero), si provvede ad una passata di silicone in tutte le zone che corrispondono alle giunture, alle finestre e ad altre eventuali fessure presenti nella stanza. Questo intervento, rende l'ambiente completamente privo di aria in entrata e quella rimasta intrappolata, viene espulsa con il pompaggio attraverso un buco perfettamente sigillato sul contorno. A questo punto, se abbiamo una serie di attrezzature, come ad esempio un misuratore digitale della pressione barometrica del gas e un igrometro, possiamo constatarne man mano il livellamento verso il basso dei valori normali, che gradatamente ci portano ad una depressione totale nell'ambiente. Questi strumenti, sono molto costosi, ma non del tutto proibitivi per fare degli esperimenti per scopi didattici o per usi terapeutici, e di sperimentazione di determinati prodotti per constatarne resistenza e comportamento in presenza del vuoto assoluto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare la camera per Halloween

Ottobre, con i suoi colori infuocati e malinconici, sembra incarnare alla perfezione la vera essenza dell'autunno. Per le strade profumate di legna che brucia, tra le foglie che vorticano nell'aria e le castagne che arrostiscono è impossibile non sentirsi...
Altri Hobby

Come costruire un bong di bambù

Siete appassionati di bong ma quelli che ci sono in commercio non sono per le vostre tasche? Siete creativi e volete personalizzarne uno costruendolo con le vostre mani? Lungo questa guida vi spiegherò come costruire un bong home made in bambù. In questo...
Altri Hobby

Come costruire tavolo luminoso hi-tech

Come ben sappiamo arredare una casa costa parecchio ed in questi tempi di magra non è possibile spendere molto, quindi bisogna accontentarsi di cose più semplici e, quindi, a minor prezzo; ad esempio il tavolo: siamo abituati ai tavolini normali di...
Altri Hobby

Come costruire una telecamera nascosta

Al giorno d'oggi la sicurezza è diventata una necessita' impellente. Difendersi in qualsiasi modo da maleintenzionati è diventata la fobia del nuovo millennio. Non sono poche infatti le persone che vogliono recare danni, a volte per necessita', altre...
Altri Hobby

Come costruire un riparo su un'isola

Molte volte capita di immedesimarsi, anche solo con la mente, in personaggi di serie tv, o protagonisti di libri d'avventura. Ma abbiamo mai pensato a cosa saremmo capaci di fare se ci ritrovassimo soli su un'isola deserta come il celebre personaggio...
Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
Altri Hobby

Come costruire delle casse acustiche

Gli amanti della musica spesso posseggono un impianto stereo. Ed uno che si rispetti deve avere delle buone casse risonanti. Le casse acustiche possono essere di diversi tipi: ventilate, a labirinto o in compressione. Oppure accordate o smorzate con fonoisolante....
Altri Hobby

Come costruire un calcio balilla

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter costruire, con le proprie mani e con il classico metodo del fai da te, un calcio balilla. Dobbiamo sapere che è possibile, con un poco di manualità e con estrema facilità, poter costruire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.