Come costruire una capanna sull'albero

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Avete mai letto una di quelle bellissime storie dove i personaggi costruiscono una graziosa capanna sull'albero dentro la quale rifugiarsi quando vogliono isolarsi dal mondo intero? Se volete potete farlo anche voi! Costruire una capanna sull'albero non è affatto complicato: basta soltanto conoscere alcune facili nozioni di base ed impegnarsi per rendere la capanna il più accogliente possibile. In questa guida dedicata a tutti gli amanti della natura vi spiego come costruire una capanna sull'albero. Con le mie istruzioni riuscirete a creare il vostro rifugio personale oppure un luogo dove far giocare i vostri bambini. Buon divertimento e buona costruzione!

28

Occorrente

  • Trapano, corda, viti, legno, compressore, ganci, sega, giunti, staffe,martello, bulloni
38

Se volete costruire il vostro magico rifugio segreto di legno dovete partire dalla selezione della pianta più adatta a questo scopo. Dovete sapere infatti che non tutti gli alberi sono idonei a reggere il peso della vostra costruzione, per quanto piccola possa essere. I requisiti per poter giudicare l'albero adatto a costruirci sopra una capanna sono pochi ma importanti: l'albero deve essere sano, senza nessun segno di malattia, forte e robusto e con buone radici. Prima di iniziare la costruzione della casetta informatevi nel comune della vostra città per sapere se occorre un permesso speciale. Un controllo edilizio è assolutamente consigliabile, in modo da non avere problemi in seguito. Appena vi comunicano che potete costruire la vostra capanna, iniziate i vostro progetto. Anche se nessuna legge lo prevede, è buona norma avvisare le persone del vicinato e fargli sapere la vostra intenzione. Sicuramente non avranno nulla da obbiettare ed anzi saranno felici della vostra idea.

48

Per costruire la vostra capanna scegliete un albero che abbia un diametro di almeno 380 centimetri. Questa è la misura minima necessaria per costruire una capanna di media grandezza. Per fare le cose con maggior precisione vi consiglio di cercare su internet qualche immagine che fa al caso vostro. Prima di iniziare la costruzione informatevi su quanto può crescere l'albero che avete scelto. Ogni varietà di pianta infatti cresce con tempistiche differenti.

Continua la lettura
58

Per quanto riguarda la piattaforma non fatela mai più alta di due metri per ragioni di sicurezza, e prevedete una ringhiera tutt'intorno alla capanna. Adesso iniziamo la costruzione vera e propria: controllate il punto in cui l'albero si divide in due formando una V e usando un trapano bucate un foro di un centimetro in ciascuno dei due rebbi, alla stessa altezza. Adesso misurate quanto sono lontani i due fori tra loro e calcolate di sottrarre ad un immaginario numero 28 la misura che avete appena trovato. Questa misura serve per dare alla capanna un'assetto ottimale. Prendete due assi di legno della misura adeguata per restare bene in equilibrio sopra la struttura dell'albero ed incidete una fessura su entrambi. Prendete altri due pezzi di legno che fungano da supporto ed introducete in ognuno quattro viti robuste lunghe almeno 25 centimetri.

68

Una volta creati questi supporti assicuratevi che essi siano ben saldi e fermateli usando una chiave inglese, in modo da stringere ulteriormente le viti. Adesso prendete altre quattro assi che abbiano una misura minima di 6 x 16 centimetri ed appoggiatele sul fianco del supporto principale. (Mai sopra!). Fermatele con delle viti lunghe almeno 80 millimetri e lasciate una sporgenza di almeno mezzo metro.

78

Controllate che le tavole siano centrate bene e che la piattaforma ottenuta abbia la forma di un quadrato. Se risulta un rettangolo probabilmente significa che non avete misurato bene le tavole prima di inchiodarle. Attaccate la piattaforma facendo attenzione che sia ben salda, usando degli appositi fissatori zincati per travetti che potete trovare da un buon ferramenta. Badate che le tavole siano tutte perfettamente perpendicolari ed usando dei ganci appositi collegate tutte le estremità. Fissate adesso la parte superiore della capanna e provvedete a saldare a filo i rinforzi, aggiungendo ulteriori chiodi alla fine della saldatura. Passiamo adesso alla pavimentazione: tagliate tutta l'eccedenza con un seghetto ed introducete due grosse viti ad ogni estremità. Usando un trapano bucate ogni listello ed aggiungete dei paletti verticali. Per fare i montanti della ringhiera usate due pezzi alti 130 centimetri ed inchiodateli, ed infine avvitate le ringhiere una all'altra. Costruite una scaletta usando una corda robusta ed issatela in modo che sia ben vicina alla piattaforma. Per creare il tetto usate un telo di misura adeguata alla capanna e tenetelo fermo tramite una corda elastica munita di ganci. Una verniciata alla capanna, ed eccola pronta per accogliervi!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di utilizzare pochi fissaggi ma di misura grande, piutosto che il contrario

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una capanna di legno

Se possedete un pezzo di terreno oppure abitate in una casa con un ampio giardino, potreste sfruttarlo magari costruendo una piccola capanna di legno, da adibire magari come spazio giochi dei vostri bambini, oppure come un piccolo camerino dove poter...
Bricolage

Come costruire una capanna di finti tronchi, bastoncini di legno e mollette

Avete sempre sognato di avere un bellissima capanna di legno, stile indiano, nel vostro giardino? Bene, allora seguite questa guida per imparare come costruire delle capanne di legno utilizzando diversi materiali, tutti semplici da reperire, come ad esempio...
Bricolage

Come costruire una capanna per bambini

Come ben sapete, i piccoli amano nascondersi in posti chiusi e protetti, con l'aggiunta di grandi peluche e coperte li rendono ancora più comodi e divertenti. Per risvegliare la loro immaginazione fantasiosa delle loro teste, serve ben poco e non serve...
Bricolage

Come costruire una capanna di cartoncino

Le decorazioni e le costruzioni fatte con il cartoncino rappresentano una delle attività più comuni nell'infanzia di tutti i bambini: del resto è un'attività completa che aguzza l'ingegno e la fantasia e, a volte, costituisce persino per gli adulti...
Bricolage

Come applicare le luci sull'albero di Natale

Con l'avvicinarsi del Natale inizia quel periodo super creativo, da dedicare con entusiasmo agli addobbi, con uno sguardo non soltanto alle classiche decorazioni, ma anche a nuovi progetti ideati dalla propria fantasia o suggeriti dalle fonti esterne....
Bricolage

Come mettere le luci sull'albero di Natale

Si avvicina il tanto atteso Natale. La festa che infonde pensieri d'amore e magiche atmosfere. Gli addobbi e le decorazioni rallegrano le case, le strade e i locali pubblici. Gli ornamenti hanno stili diversi non sempre in sintonia fra di loro. Il momento...
Bricolage

Come scegliere l'albero su cui costruire una casetta

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter scegliere l'albero su cui poter costruire una bella ed originale casetta. Costruire una casetta sull'albero è un lavoro davvero divertente, e permette ai nostri figli di...
Bricolage

Come costruire un albero di natale in legno

Quando si avvicinano le feste natalizie, non c'è cosa più bella che addobbare il proprio albero di Natale con piccole sfere e luci colorate, in grado di creare subito quell'atmosfera natalizia che regala un tocco di magia ad ogni casa e coinvolge grandi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.