Come costruire una casa per gatti con materiale di riciclo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se il vostro gatto cerca un rifugio tutto suo, potete costruirgli una casa usando del materiale di riciclo senza nessun esborso economico. Per crearlo sarà piuttosto semplice, non bisogna essere esperti nell'arte del fai da te, ed avere soltanto un po' di tempo a disposizione. In riferimento a ciò, vediamo come costruire una splendida casetta per il vostro gatto.

25

Occorrente

  • Cassette di legno
  • Cartelline di plastica
  • Colla vinilica
  • Vecchi cuscini
35

Assemblare le lastre di legno

Innanzitutto dopo aver procurato tutto il materiale necessario per costruire la casa per il gatto, possiamo comporre le pareti. Per la struttura centrale utilizziamo tre cassette di legno ossia quelle usate per contenere la frutta, quindi facilmente reperibili presso un fruttivendolo o in un supermercato. Dopo aver smontato in parti gli oggetti, assemblate le varie lastre creando la forma di una casa, ossia quattro parti di legno per i lati ed una in quella inferiore, dopodichè unite i pezzi servendovi della sparachiodi o in mancanza della colla vinilica. Ricordatevi comunque di creare in una parete la porta che potrete tagliare facilmente col seghetto elettrico. A questo punto, la prima fase della costruzione della casa si può definire completata.

45

Costruire il tetto

Adesso utilizzando della plastica ad esempio quella delle cartelline scolastiche, costruiremo il tetto che sarà impermeabile grazie al tipo di materiale. Adesso ritagliate la plastica con delle forbici a lama sottile, dandole la forma di due rettangoli della misura che più preferite, e posizionatela sulla struttura della casa. Per congiungere il tutto potrete utilizzare la sparachiodi, pero prestando una certa attenzione alla posizione dei chiodi che se dovessero essere sporgenti, allora copriteli con della gomma piuma. Arrivati a questo punto la struttura sarà già completata, e non vi rimarrà che ricoprirla ad esempio con delle vecchie trapunte o coperte ormai inutilizzate, per foderare le pareti della casetta. Potrete incollare il rivestimento al legno con della colla, e dopo aver fatto ciò, dovrete aspettare che si asciughi perfettamente.

Continua la lettura
55

Tappezzare il pavimento

Dopo potrete tappezzare il pavimento con dei vecchi cuscini, affinché il gatto possa trovarsi comodo nella sua casa, e per farlo sentire ancora più a suo agio potrete mettere all'interno anche degli oggetti con cui giocare. Infine per renderla più accogliente potrete sbizzarrirvi dando sfogo alla vostra fantasia, quindi dipingendo la casetta con dei colori a tempera, e facendo anche dei piccoli disegni come ad esempio dei gattini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un pouff con materiale di riciclo

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori e lettrici a capire come poter fare un pouff con l'utilizzo di un po' di materiale di riciclo. La prima cosa che ci viene in mente di utilizzare per inventare un pouff sono di certo dei pneumatici...
Bricolage

Come creare una cornice a mosaico con materiale da riciclo

Se possedete un vecchio porta-foto oppure una cornice di un quadro o di uno specchio che non vi piace più, è giunto il momento di rinnovarlo/a senza nessuna spesa esagerata: specificatamente, nella seguente facile guida che enuncerò nei successivi...
Bricolage

Come Realizzare Il Pouff Di Winnie The Pooh Con Materiale Di Riciclo

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare il pouff di winnie the pooh, utilizzando solo ed esclusivamente del materiale di riciclo. È bello poter creare qualcosa di speciale con le proprie mani, in modo che sia davvero unico...
Bricolage

come realizzare una navicella con materiale da riciclo

Durante il periodo natalizio o comunque delle vacanze in cui i bambini sono a casa, è importante tenerli occupati in attività creative che li distolgano dalla televisione. Ma che al contrario sviluppi la loro creatività e fantasia. In questa guida...
Bricolage

Come Creare Una Dama Con Materiale Da Riciclo

Cosa ne dite se oggi ci dedichiamo ad un hobby adatto ai nostri bambini? Vi sarà capitato sicuramente che i vostri figli, vedendovi assorte in qualche hobby creativo, vi abbiano chiesto di aiutarvi: a me capita molto spesso e, purtroppo, non sempre i...
Bricolage

Come costruire un gioco per bambini con materiale riciclato

Se si hanno bambini in casa, un'attività molto divertente che possiamo fare con loro è quella di creare giocattoli da materiali riciclati. Questo permette, oltre un risparmio economico, anche la possibilità di giocare con loro, facendo in modo che...
Bricolage

Come costruire un amaca da calorifero per gatti

Sapete qual è una delle cose più belle della stagione invernale? Il vostro gatto perennemente adagiato su di voi per scaldarsi! I gatti, infatti, quando le temperature scendono bruscamente, puntano sempre ad avvicinarsi all'angolo più caldo della casa...
Bricolage

Come costruire un pollaio con materiale riciclato

Questo articolo è dedicato a tutti coloro che hanno delle galline e che vogliono trasformare la loro “casa” in un posto gradevole e di buon gusto senza però dover spendere tanti soldi ed utilizzando, inoltre, qualche materiale riciclato che va tanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.