Come costruire una cassapanca con materiali riciclati

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni sempre di più sta crescendo l'attenzione verso la natura e l'ambiente che i circonda, non ci possiamo più permettere di consumare e di lasciare utilizzare troppi materiali, l'ambiente non è capace di riassorbire tutto, quindi sta a noi riciclare dove possibile, recuperare vecchi materiali e riutilizzare quello che non usiamo più. Il legno si presta benissimo a questo ciclo di recupero di materiali, perché solido e adattabile a più forme. Se pensiamo a quante cose si possono creare con i bancali in legno, ma anche solo alle cassettine dove di solito riponiamo la frutta. In questa guida infatti vederemo come costruire una cassapanca con tutti i materiali riciclati.

26

La ricerca dei materiali

Come abbiamo accennato ci occorrerà una cassetta di quelle utilizzate per la frutta, in legno e molto capiente. Trovare queste cassettine potrebbe risultare più difficile del previsto, perché di solito la grande distribuzione ha un sistema di smaltimento di queste materie già organizzato, sarebbe bene rivolgersi ai piccoli negozi a conduzione spesso familiare dove sarà più facile chiederne qualcuna. Per gli altri materiali la ricerca sarà più facile basterà chiedere in qualsiasi ferramenta.

36

La preparazione della base

Ricordiamo che ne esistono di diverso tipo in commercio quindi sta a noi adattare la nostra cassettina a questo scopo. Se ne abbiamo trovata una coi manici potremmo toglierli prima di cominciare, se invece finisce con dei soli spuntoni possiamo segarli. Quindi la nostra cassettina andrà levigata, per questo possiamo utilizzare tranquillamente una carta vetro di quelle a grana sottile, se invece notiamo che la cassetta è troppo ruvida ne occorrerà una a grana più spessa. Controlliamo che la base sia solida così da non dover fare aggiunte. Se invece vi sembra che non regga molto comprate dei supporti in metallo e inchiodateli nei quattro angoli. La cassetta andrà levigata e passata una mano di tupapori.

Continua la lettura
46

La preparazione del coperchio

Per il coperchio niente di più semplice, su una lastra di compensato segniamo con una matita tutto il perimetro della cassetta, e con un seghetto, anche di quelli elettrici, ritagliamo bene i contorni. Anche qui sarebbe bene levigare per eliminare le eventuali schegge di legno. Diamo anche una mano di tupapori o di base universale diluita con acqua, così sarà più facile ridipingerla o passare una protezione finale
.

56

La saldatura

Una volta ottenuto il coperchio basterà soltanto saldarlo. Il modo più semplice è quello di procurarsi delle cerniere in metallo con i rispettivi chiodini. Il nostro legno è molto sottile ma facciamoci consigliare su quali acquistare. Una volta ottenuti basterà posizionare le cerniere a cinque centimetri dal bordo e inchiodare con un cacciavite.

66

La decorazione

La cassapanca è completata ma possiamo fare un ulteriore passaggio, quello di passare una vernice di protezione finale su tutto il legno esterno, dipingerla come più ci aggrada ma anche arredarne gli interni. Possiamo rivestirla o decorarla e possiamo fare del decoupage all'esterno. Mentre per il sopra possiamo pensare di cucire un cuscino, di quelli da sedia o magari comprarlo già fatto. Sta a noi decidere come decorare la nostra cassapanca a seconda di dove l'andremo a posizionare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una cassapanca in legno

Può essere sempre utile avere uno spazio in più, all'interno del quale poter raccogliere degli oggetti o riporre gli indumenti che utilizziamo generalmente per il cambio di stagione: l'elemento d'arredamento che maggiormente risponde a queste caratteristiche...
Bricolage

Come realizzare una collana con materiali riciclati

Il riciclo di materiali di recupero per la realizzazione di oggetti creativi rappresenta senza dubbio un piccolo contributo dato da ognuno per la salvaguardia dell'ambiente. Con un po' di fantasia, infatti, è possibile ideare dei gioielli molto particolari,...
Bricolage

Come decorare la tua casa con materiali riciclati

Curare nei minimi dettagli la propria abitazione, è un qualcosa di molto importante se vogliamo aver sempre una casa belle ed elegante. Tuttavia, compare oggetti nuovi in commercio può essere un qualcosa di molto costoso, risulta quindi di fondamentale...
Bricolage

Come creare un salvadanaio con materiali riciclati

Nei passi che leggerete dopo esser passati tramite una breve introduzione alla tematica che verrà sviluppata, ci concentreremo sul fai da te. Per essere immediatamente specifici, ci occuperemo di salvadanai, in quanto vi spiegheremo, passo dopo passo,...
Bricolage

come costruire un lampadario con oggetti riciclati

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come Decorare Una Cassapanca

La cassapanca è un oggetto quasi sempre presente nelle nostre case, molti la posseggono ancora per via della comodità che offre mettendo dentro degli oggetti o indumenti che vogliamo conservare con cura. Molto spesso però le loro condizioni non sono...
Bricolage

Come decorare una cassapanca con effetto marmo anticato

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del mondo del bricolage, a capire come poter decorare una cassapanca, con un effetto marmo anticato. Grazie al metodo del fai da te, sarà possibile creare,...
Bricolage

Come realizzare una cassapanca country

La cassapanca è un oggetto quasi sempre presente nelle nostre case, molti la posseggono ancora per via della comodità che offre, mettendo dentro degli oggetti o indumenti che vogliamo conservare con cura. Oltre a fornire un tocco in più all'arredamento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.