Come costruire una compostiera in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una compostiera è quel posto dove mettiamo vari prodotti di scarto organico, che poi possiamo andare a utilizzare come concime per i fiori, per la verdura nell'orto, per concimare il prato ecc ecc. Il compostaggio di solito è fatto con gli scarti di frutta e verdura, rametti di piante, fiori appassiti, fondi di tè e caffè, ornamenti tagliati, foglie, erba del prato, bucce di agrumi, carta da cucina non trattata chimicamente, resti di pesce e cosi via. Come avete visto potete inserirci davvero di tutto, è il trattamento può durare da un mese, fino a arrivare a sei mesi.
Ma per tenere il composto avrete bisogno di una compostiera, che andrete a posizionare in una parte del giardino non frequentata abitualmente, e che piano piano riempirete sempre di più.
Continuate a leggerci per capire come costruire una compostiera in legno.

26

Occorrente

  • Bancali di lego
  • Viti o chiodi
  • Mattoni
  • Assi di legno
  • Quattro pali
36

Per la costruzione di una compostiera in legno avete molteplici soluzioni.
La prima, e anche la più semplice e di veloce realizzazione, consiste nel usare quattro bancali di legno. Per realizzare la compostiera iniziate mettendo dei mattoni sul terreno per rialzarla. La grandezza dovrà necessariamente corrispondere alla larghezza dei bancali di legno. Successivamente mettete delle assi di legno sui mattoni per creare il fondo della compostiera. In seguito unite i quattro bancali con dei chiodi, viti, o in alternativa anche con del filo del ferro avendo cura di stringere forte, per realizzare una struttura solida.
Per finire non dovrete fare altro che posizionale i quattro bancali uniti sul fondo creato prima.

46

L'altro metodo di costruzione è più lungo, ma come vedrette non è tanto più complicato del precedente.
Procuratevi tanti assi di legno e quattro pali che andranno messi agli angoli. Iniziate come prima, ovvero mettendo dei mattoni per terra per rialzare la compostiera. In questo caso la grandezza della compostiera è decisa da voi. Preparate tutto il materiale che poi dovrà essere montato sul posto. Tagliate le assi di legno della lunghezza desiderata da voi, e i quattro paletti dell'altezza che volete che abbia la vostra compostiera.

Continua la lettura
56

Ora che avete ottenuto i materiali necessari iniziate creando due facce della compostiera. Fissate gli assi di legno su due paletti. Fate in modo che la distanza tra un asse e l'altro non sia troppo grande per evitare che poi il compost fuoriesca, 3-4 centimetri sono più che perfetti. Usate delle viti o dei chiodi per unirli.
Ora che avete ottenuto le due facce, dovrete unirle sul posto. È un lavoro per due persone, una che regge il tutto, e l'altra che fissa. Mettete le due facce una contrapposta all'altra e iniziate a unirle con delle assi di legno finché non avrete finito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la realizzazione della compostiera con le assi di legno avrete bisogno di un'altra persona che vi aiuti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come scegliere la compostiera

Se possedete un giardino e desiderate riciclare la maggioranza dei vostri rifiuti in maniera intelligente, sana ed ecologica, avrete la possibilità di farlo acquistando la cosiddetta compostiera, ovvero un contenitore che serve per trasformare qualunque...
Giardinaggio

Come allestire una compostiera sul balcone

In questa guida, che abbiamo pensato di scrivere, vogliamo parlare di un argomento alquanto moderno, attuale ed anche ecologico. Stiamo facendo riferimento al compostaggio ed in particolar modo, cercheremo di capire, come poter allestire, nella maniera...
Giardinaggio

Come costruire uno steccato con legno riciclato

Per chi vuole realizzare una piccola recinzione, sia che si tratti di un confine che di un modello per delimitare delle aree, ad esempio un giardino, è possibile costruire uno steccato utilizzando del legno riciclato. Con del legno che si può reperire...
Giardinaggio

Come costruire una fioriera in legno

Se amate circondarvi di fiori e piante e, nello stesso tempo, vi piacerebbe cimentarvi nel fai-da-te, potreste gradire questa guida che, in pochi passi, vi illustrerà come costruire una fioriera in legno nella quale potrete piantare i vostri fiori preferiti....
Giardinaggio

Come costruire uno stendi biancheria in legno

Lo stendibiancheria è divenuto ormai un oggetto imprescindibile in ogni casa. Lo sanno bene le casalinghe, che quotidianamente vi stendono panni ed indumenti. Se non si dispone dunque di un balcone o di un terrazzo dove stendere i panni, questo oggetto...
Giardinaggio

Come costruire una serra in legno

Durante il periodo invernale, l'attività di giardinaggio subisce un naturale rallentamento a causa delle condizioni metereologiche non certo favorevoli. Ma per chi desidera continuare a prendersi cura delle varie coltivazioni, esiste una soluzione molto...
Giardinaggio

Come costruire una pensilina in legno per il giardino

Una pensilina, conosciuta anche con il tradizionale nome di tettoia, è una protezione per i propri spazi all'aperto, da agenti atmosferici, come pioggia, grandine, vento e altro; costruita in materiali in legno, plastica o policarbonato, risulta veramente...
Giardinaggio

Compostaggio: 7 modi per realizzarlo

Il compostaggio può essere realizzato in tanti modi diversi, usando materiali differenti. Una compostiera deve essere essere sempre costruita seguendo alcune regole fondamentali, in modo da risultare pratica ed igienica sia per raccogliere gli scarti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.