Come costruire una cornice con la corteccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Numerosissimi sono i materiali che si possono impiegare per costruire una cornice, spesso economici o addirittura a costo zero, perché ottenuti da pezzi di riciclo i che si trovano in natura. La corteccia, così come le vecchie assi di legno, può donare nuova vita e stile ad una vecchia e neutra cornice che avete già in casa, trasformandola in una nuova e completamente diversa grazie a pochi e semplici passaggi. Il lavoro da eseguire, oltre ad essere veloce di facile realizzazione, è anche estremamente divertente e gratificante, ragion per cui è bene farsi aiutare anche dai bambini.

25

Occorrente

  • Pezzi di corteccia
  • Colla vinilica
  • Carta abrasiva
  • Panno in microfiba
  • Paillettes e nastrini
  • Una vecchia cornice
35

Innanzitutto, dovrete procurarvi la materia prima: non c'è bisogno di rimuovere la corteccia direttamente dagli alberi, azioni sconsigliata ed in alcuni casi anche vietata, ma raccogliere quella che spontaneamente cade dai tronchi, poiché come la pelle, anche la corteccia si rinnova. In alcuni casi, potrete chiedere di raccogliere, ovviamente previa richiesta, alcuni pezzi di corteccia che vengono ammucchiati quando si procede alla pulizia dei parchi pubblici o dei viali. Se non avete nessuna possibilità di ottenere della corteccia naturale, potrete rimpiazzarla con quella che si trova nei negozi di accessori per presepi, che vendono pezzi di corteccia di sughero per pochi euro al chilo.

45

Ora non vi resta che preparare la base, che otterremo da una vecchia cornice: se questa è in plastica, pulitela da eventuali residui di polvere con un panno in microfibra appena inumidita con acqua calda, applicate un sottile strato di colla vinilica e procedete al "montaggio" dei vari pezzi di corteccia, badando bene che ogni spazio venga ricoperto e che non sia più possibile vedere la plastica sottostante. Se la base è invece in legno, poiché spesso le cornici vengono lucidate con appositi prodotti, è consigliabile rimuovere il primo strato con un foglio di carta abrasiva a grana media o fine o, se ne avete una, con una smerigliatrice: in questo modo la colla attecchirà meglio, e difficilmente nel tempo cadranno via i pezzi di corteccia.

Continua la lettura
55

Una volta trovata la disposizione ideale dei vari pezzi, potrete arricchire la cornice in vari modi: ad esempio, potrete utilizzare una vernice spray dorata per definire i bordi di ogni singolo pezzo o in alternativa, se questa cornice verrà utilizzata in un ambiente natalizio, usare della neve artificiale in spray. Con un po' di colla vinilica, o meglio ancora utilizzando una pistola a colla calda, potrete inserire particolari come paillettes e nastrini, ottenuti con scarti di stoffa di vario tipo e colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Una Cornice Di Legno Con Pezzi Di Corteccia E Rafia Naturale

Arredare una casa può essere davvero divertente, soprattutto grazie alla magia del fai da te! È una bella idea, infatti, quella di dedicarsi al fai da te per creare e decorare tanti piccoli oggetti personalizzati, come ad esempio una bella cornice....
Bricolage

Come realizzare una cornice di corteccia

La corteccia è la parte più secca di un albero e per questo motivo viene utilizzata prevalentemente per avviare un focolaio o per la pacciamatura di un giardino. Esistono, tuttavia, diversi modi con cui è possibile impiegare questo materiale: uno di...
Bricolage

Come costruire una cornice fai da te

A volte può capitare di voler incorniciare una foto particolare, un poster o una tela, ma gironzolando nei negozi specializzati, non riusciamo a trovare nulla che ci soddisfi. In questi casi le soluzioni solo due: rinunciamo ad appendere la nostra opera...
Bricolage

Come costruire una cornice

Da qualche anno a questa parte, anche a causa della grave crisi economica che ormai si diffonde in tutto il mondo, ha preso piede la tecnica del fai-da-te. Per la realizzazione di una cornice, ad esempio, avrete bisogno di pochi e semplici materiali di...
Bricolage

Come costruire un telaio a cornice per tessere

Tessere è un bellissimo hobby per chi ama cimentarsi nelle arti manuali e non tutti possono farlo perché bisogna possedere delle doti manuali particolari per potere esercitare quest'arte in modo corretto. Al tempo stesso, per chi vuole impegnarsi in...
Bricolage

Come costruire una cornice per le foto in sughero

Mettere una foto dentro una cornice, per molte persone è un sinonimo del fermare il tempo e avere con se sempre un bel ricordo, che ricorda momenti felici di persone care. In commercio è possibile trovare svariati tipi di cornici nelle quali mettere...
Bricolage

Costruire Una Mini-cucina In Cornice

Le case delle bambole, o i piccoli ambienti quotidiani in diorami o plastici, sono tra i giochi più antichi del mondo. Già i Greci ed i Romani si dilettavano con queste piccole riproduzioni, ma nel Cinquecento la manifattura tedesca (con epicentro a...
Bricolage

Come costruire una cornice per le foto con le mollette in legno

Con l'arte del bricolage fai da te potete realizzare tante creazioni molto originali, ma sopratutto davvero semplici e alla portata di tutti, dai più grandi ai più piccini. In alcuni casi questi lavoretti diventano un lavoro a tempo pieno permettendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.