Come costruire una cuccia per cani in pallet

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Per non lasciarsi cogliere impreparati, in vista di un nuovo amico a quattro zampe in arrivo, occorre predisporre un giaciglio che sia comodo e funzionale, in cui il cucciolo potrà riposare e sgranocchiare qualche osso. Una soluzione ecologica, creativa e decisamente low cost consiste nel creare con le vostre mani una dimora calda e confortevole, ricorrendo a dei comunissimi pallet. Con un po' di ingegno e una buona dose di manualità potrete servirvi con grande soddisfazione di questi materiali di recupero, molto versatili nell'ambito del fai da te, per dar vita ad un'originale cuccia per cani che, se sapientemente costruita, potrà essere anche un'insolita componente d'arredo dei vostri ambienti domestici o del giardino. Non vi resta che leggere le istruzioni e i semplici consigli presenti nella seguente guida per scoprire come fare e mettervi all'opera.

25

Per prima cosa, reperite i bancali di legno, che costituiranno i materiali di costruzione della cuccia, rivolgendovi a un cantiere edile o ad un grande magazzino. Ne esistono di differenti modelli e dimensioni, per tale ragione orientate la vostra scelta in base alla taglia del vostro amico peloso e di tutte le esigenze del caso. Successivamente, indossati dei guanti da lavoro, abbiate cura di rendere le superfici levigate ed omogenee, servendovi di carta vetrata a grana grossa. Rimuovete accuratamente eventuali schegge e irregolarità, smussate e rifinite gli angoli un po' sciupati così da evitare che il cucciolo si ferisca.

35

Se intendete sistemare la cuccia del vostro fido in casa, sarà sufficiente capovolgere la pedana per ottenere un'ospitale dimora. Se progettate di predisporre il rifugio in un ambiente esterno, invece, dovrete costruire una cuccia che possa offrire al cane un valido riparo dalle intemperie e dalle variazione climatiche. Per fare ciò, dovrete destrutturare i pallet e ricavarne dei listelli di legno che andranno opportunamente disposti lungo il perimetro di un altro bancale che servirà da base. Per dare sostegno alla base, potrete provvedere a rendere più salda la struttura con una bordura di legno posta sul fondo. Ricordate che la parte anteriore della costruzione dovrà essere munita di un varco che possa consentire l'accesso dell'animale al riparo.

Continua la lettura
45

Quando sarete soddisfatti del vostro lavoro, fissate il tutto con dei chiodi. Completate l'architettura della cuccia con la realizzazione del tetto, servendovi di due pannelli che andranno montati in modo spiovente così da impedire che l'acqua piovana ristagni e favorirne il deflusso, grazie alla giusta pendenza. Se lo ritenete opportuno, passate sul legno un prodotto idrorepellente, assicurandovi che sia privo di agenti tossici. Per garantire al cucciolo un comfort maggiore, inoltre, inserite alla base della cuccia della gommapiuma rivestita con del tessuto colorato. Infine, potrete personalizzare la dimora del vostro amico con una piccola targhetta con inciso il nome del cucciolo e dipingendola con delle vernici non nocive, magari in linea con l'arredamento della vostra casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come fare un orto sospeso con un pallet

Negli ultimi anni il pallet, ovvero la pedana in legno comunemente utilizzata per il trasporto delle merci, è stato utilizzato anche per scopi secondari. Il recupero di queste pedane di legno grezzo ha infatti stimolato la fantasia degli appassionati...
Giardinaggio

Come creare una fioriera con il pallet

I pallet sono facilmente reperibili anche a costo zero. Alcune aziende ne hanno talmente tanti che basta chiederli e li cederanno volentieri. Ovviamente è meglio scegliere quelli che hanno subito meno agenti atmosferici e quindi meno rovinati. Altrimenti...
Giardinaggio

Come costruire una fioriera in legno

Se amate circondarvi di fiori e piante e, nello stesso tempo, vi piacerebbe cimentarvi nel fai-da-te, potreste gradire questa guida che, in pochi passi, vi illustrerà come costruire una fioriera in legno nella quale potrete piantare i vostri fiori preferiti....
Giardinaggio

Come creare una panchina da giardino con palet

Le panchine costituiscono un arredo fondamentale per ville e giardini. Infatti, servono ad accogliere gli ospiti in quella zona completamente verde circondata da alberi, fiori, fontane, gazebi e statue. Per addobbare questi luoghi bene è però necessario...
Giardinaggio

Come progettare e costruire un laghetto

Costruire un laghetto nel nostro giardino è un'idea utile e carina. Potremo attuarla anche se possediamo un fazzoletto di terreno. Un laghetto renderà più allegro l'ambiente e ci invoglierà ad organizzare delle divertenti serate ai suoi bordi. Purtroppo...
Giardinaggio

Come costruire un barbecue da una lavatrice

La lavatrice si è appena rotta? Un peccato, ora dovrai pensare all'esborso per sostituirla. Una piccola consolazione però c'è: se non hai ancora un barbecue adesso potrai costruirne uno artigianale. Com'è possibile? Semplice, riciclando la centrifuga...
Giardinaggio

Come costruire un'aiuola rialzata

Le aiuole rialzate rappresentano una soluzione semplice per migliorare la qualità del terreno e cambiare le condizioni di crescita delle piante. Infatti l'aiuola rialzata si mostra una valida soluzione per tutte le piante che possono aver bisogno di...
Giardinaggio

Come costruire un lombricaio

In questa bella guida che vogliamo proporre ai nostri lettori, desideriamo parlare di un argomento molto bello, come è quello degli animali. Nello specifico vogliamo imparare come poter costruire, con le proprie mani, un carino ed anche siginficativo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.