Come costruire una cucina di cartone per i bimbi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere una bambina in casa è una vera gioia, soprattutto quando inizia a giocare da sola e a essere piuttosto autonoma. Spesso accade però che per acquistare dei giochi divertenti e che la rendano felice, occorra spendere molto denaro. Tuttavia, ci sentiamo costretti ad accontentarla, in modo da crearle una valida alternativa al televisore o ai videogiochi. Ma niente paura! Con un po' di fantasia potremo realizzare dei giochi per la nostra bambina in maniera semplice e soprattutto spendendo pochissimo. Vediamo ad esempio, come costruire una cucina di cartone per i bimbi.

26

Occorrente

  • scatole di cartone
  • colla vinilica
  • scotch di carta
  • una teglia rettangolare "usa e getta" di alluminio
  • taglierino
  • tappi di bottiglia
36

Iniziamo dal primo elemento. Il frigorifero è il più semplice da realizzare; infatti occorrerà solo procurarci due cartoni di diverse dimensioni opportunamente sigillati con dello scotch, quindi ritagliare 3 lati di una delle facce di ogni scatolone, che costituiranno le ante rispettivamente del freezer e del frigorifero (vedi immagine). Per concludere, personalizziamo la cucina della nostra bambina realizzando le decorazioni che più ci piacciono, ad esempio incollando dei finti magneti al frigo, o dipingendo ognuno dei tre mobili.

46

Prendiamo il nostro scatolone e sigilliamolo con dello scotch; quindi realizziamo le due ante del mobile disegnando due rettangoli nella parte davanti del cartone e per ognuno di essi ritagliamo solo tre lati, in modo che il quarto lato funga da cardine per ciascuna anta. Dopodiché realizziamo le maniglie, facendo un foro (di diametro adeguato) su ogni anta. Ora muniamoci di una teglia da forno in alluminio "usa e getta", la quale sarà il nostro lavandino. Posiamo la teglia sulla parte superiore dello scatolone e con un pennarello, seguendone il perimetro, tracciamo la base della teglia sul cartone. Ritagliamo allora il rettangolo ottenuto (questa volta per intero) e inseriamo la nostra teglia nel buco. Possiamo poi prendere il dispenser di un sapone liquido per costruire il rubinetto.

Continua la lettura
56

Ci sono poi le altre parti della cucina da creare: per realizzare il piano cottura incolliamo 4 vecchi CD - ROM, che costituiranno i nostri quattro fornelli. Usiamo quindi dei tappi di bottiglia per fare le manopole di forno e fornelli. Per realizzare l'anta del forno disegniamo, nella parte davanti dello scatolone un rettangolo, di cui andremo a ritagliare solo 3 lati, in modo che quello inferiore funga da cardine dell'anta. Possiamo infine realizzare dei fori paralleli in senso orizzontale, che consentano l'apertura del nostro forno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una barca per bimbi

Si sa che i bimbi si divertono con poco e con oggetti che facilmente si possono trovare in casa e trasformare in ogni cosa che l'immaginazione riesce a fare. Costruire una barca è semplice ed economico; basta seguire dei piccoli passi dopo esserci procurati...
Bricolage

Come costruire un sottomarino di cartone

Che passione la vista di un sottomarino! Ci riporta al fascino della lettura del famoso libro di Jules Verne "Ventimila leghe sotto i mari", precursore di questo fantastico mezzo di attraversamento sotto le acque del mare! Ma in tempi più recenti l'argomento...
Bricolage

Come costruire un castello di cartone

Quando si ha un bambino e si desidera divertirsi a giocare con lui, lo si può fare in modo semplice e nello stesso tempo istruttivo. Se infatti insieme vi cimenterete a realizzare un castello di cartone, lo potete fare in modo divertente e soprattutto...
Bricolage

Come costruire una maschera di cartone

I bambini considerano il Carnevale la festa più allegra dell'anno. Ma anche per alcuni adulti è un momento per rilassarsi e divertirsi. Per festeggiarla si preparano dolci, manicaretti tradizionali e ognuno sceglie travestimenti originali e spiritosi....
Bricolage

Come costruire un portafoto con il cartone

L'arte del riciclo ci permette di sfruttare svariati tipi di materiali che altrimenti dovrebbero essere gettati via. In questa guida a tale proposito vedremo come riutilizzarne uno molto diffuso nelle nostre case ovvero il cartone, e creare un oggetto...
Bricolage

Come costruire un teatro di cartone

Il teatro ha sempre colpito grandi e piccini per la sua maestosità, per i suoi colori, per la scenografia, per gli attori e per tutto ciò che lo circonda. I bambini che rimangono affascinati dalle scene teatrali e sognano di avere a che fare con questo...
Bricolage

Come costruire mobili con il cartone

Scegliere di creare mobili di cartone con le proprie mani o per mano di professionisti non è solo un'ottima idea per risparmiare e rispettare la natura, soprattutto in periodi di crisi come quello che stiamo attraversando in questo momento, ma è anche...
Bricolage

Come costruire la seduta di un'altalena per bimbi

Giocare per i bimbi è fondamentale per la loro crescita, non è solo un passatempo ma un lavoro vero e proprio che gli permette di imparare e, di conseguenza, di crescere.E per farli contenti spesso basta poco come, ad esempio, costruire un'altalena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.