Come costruire una dinamo artigianale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono tante le persone che, di anno in anno, si avvicinano al mondo del fai-da-te. Molti di noi si interessano ai piccoli lavoretti manuali sin da bambini. Chi fa parte della generazione '80 e '90 conosce senza dubbio le piccole dinamo. Si installavano spesso sulle biciclette per alimentare piccoli fari col l'energia motoria del mezzo. C'è chi ancora oggi le utilizza, ed è uno strumento che affascina. Le dinamo possono generare energia con la forza del movimento. La sua meccanica è semplice, e non è difficile costruirne una con le proprie mani. Basterà dotarsi degli strumenti giusti per fabbricare la propria dinamo artigianale in pochi minuti. Scopriamo come costruire questo strumento.

25

Occorrente

  • Una ruota con motorino
  • Una seconda ruota leggermente più grande
  • Un piccolo pomello/maniglia
  • Un elastico a fascia larga
  • Una fascetta metallica e chiodini
  • Colla a caldo
35

Acquistare il necessario

La prima cosa da procurarci è un piccolo motore. Possiamo trovarlo nei negozi di hobbystica e piccolo artigianato. Ci servirà un motorino con ruota all'estremità. Sarà il suo movimento a generare energia. Possiamo estrarre questo tipo di motorino da vecchi modellini di automobili a carica. Acquistiamo anche una seconda ruota, non necessariamente con motore. A questa seconda ruota, nella sua parte centrale, fisseremo un piccolo pomello. Questo ci permetterà di ruotarla manualmente. Procuriamoci anche un elastico dalla fascia spessa e una tavoletta di legno.

45

Assemblare tutti i pezzi

Fissiamo il motorino alla tavoletta, lasciando sporgere la ruota oltre il bordo. Per il fissaggio possiamo usare una fascetta metallica, da assicurare alla tavola con due chiodini. Stendiamo i fili lungo la tavoletta, lasciandoli liberi. Accertiamoci che il motorino sia stabile; se necessario, fissiamolo con colla a caldo. Accanto al motorino con ruota fissiamo anche la seconda ruota più grande. Anch'essa dovrà sporgere al di là della tavola in legno. Dovremo allineare le due ruote, in modo che entrambe mantengano la stessa distanza dal bordo della tavoletta. Non dovranno, infatti, essere troppo vicine, pena un eccessivo attrito col bordo del legno. Lasciamo alcuni millimetri di distacco.

Continua la lettura
55

Effettuare i collegamenti e avviare la dinamo

Stabilizziamo le due ruote, dunque facciamo passare l'elastico attorno entrambe. Dovremo fare in modo che l'elastico sia ben teso. A questo punto possiamo collegare i due piccoli cavi del motorino a ciò che desideriamo alimentare, come una lampadina. Giriamo manualmente la seconda ruota, grazie al piccolo pomello precedentemente installato. Genereremo subito sufficiente energia per produrre luce, senza alcuna fonte al di là del nostro movimento. Questo metodo artigianale per costruire una dinamo si può applicare a piccoli dispositivi. La quantità di energia che è possibile produrre, infatti, è di piccola entità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come Costruire Un Leslie Artigianale

Leslie è un marchio di fabbrica, usato universalmente per indicare un sistema di altoparlanti rotanti, che ebbe grande successo dagli anni cinquanta in poi. Il Leslie venne realizzato come complemento ai primi organi Hammond a ruote foniche (tonewheels)....
Altri Hobby

Come costruire un barometro artigianale

Il barometro è un particolarissimo strumento che permette di rilevare la pressione atmosferica, un dato molto importante, utilizzato per la formulazione delle previsioni del tempo. Questo strumento è attualmente commercializzato in moltissimi negozi...
Altri Hobby

Come creare un sacco da boxe artigianale

Il sacco da boxe è un attrezzo che viene utilizzato molto spesso al giorno d'oggi per allenarsi. Esso solitamente si trova nelle palestre oppure nei negozi ben forniti che vendono materiale sportivo. Tuttavia non tutti sono a conoscenza del fatto che...
Altri Hobby

Come creare una cintura artigianale

L'abbigliamento e la moda ormai vanno di pari passo. Sebbene gli abiti siano molto importanti gli accessori sono ciò che fa la differenza tra un vestito di classe ed un vestito qualunque senza gusto. Di accessori per arricchire il proprio guardaroba...
Altri Hobby

Come costruire un presepe in legno

Se siete dotati di un minimo di manualità, realizzare un presepe in legno è davvero molto semplice; l'unico freno può essere, oltre alla componente economica ed allo spazio disponibile, è la fantasia di chi intende realizzarlo. Il legno si adatta...
Altri Hobby

Come costruire una turbina idroelettrica

Cercare il modo migliore e più economico per sfruttare l'energia elettrica sembra essere diventata una mania degli ultimi tempi. Infatti molte sono le risorse alternative per rifornirsi di energia elettrica, come i pannelli solari e quelli fotovoltaici....
Altri Hobby

Come costruire un riparo su un'isola

Molte volte capita di immedesimarsi, anche solo con la mente, in personaggi di serie tv, o protagonisti di libri d'avventura. Ma abbiamo mai pensato a cosa saremmo capaci di fare se ci ritrovassimo soli su un'isola deserta come il celebre personaggio...
Altri Hobby

Come costruire un drone volante

Drone è un nome usato per definire una categoria di oggetti volanti: gli aeromobili a pilotaggio remoto (APR). Sono degli oggetti capaci di prendere il volo senza la necessità di un pilota all'interno, che lo guida da terra; oppure vengono pilotati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.