Come costruire una doccia portatile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete un pizzico di creatività e vi piace escogitare progetti originali ed alternativi, ecco una proposta che fa per voi. La doccia portatile rappresenta una soluzione ottimale per chi non vuole rinunciare al comfort neppure nelle situazioni più particolari, come una gita al mare o un picnic con gli amici. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come costruire una doccia portatile da potersi utilizzare in modo molto semplice e funzionale.

26

Occorrente

  • Bottiglia di acqua pieghevole da 20 litri con un rubinetto e maniglie, doccia a mano con pompa e aggancio regolabile alla bottiglia, corde, ganci, cartone, fogli di alluminio, lamiere, tenda da doccia con supporti.
36

Acquistate una bottiglia pieghevole

Negli specifici negozi che trattano gli articoli da campeggio acquistiamo una bottiglia di acqua pieghevole da 20 litri completa di un rubinetto e di maniglie. Adesso colleghiamo l'estremità della nostra doccia a mano con il rubinetto della bottiglia di acqua pieghevole, avendo cura di non coprire lo stesso rubinetto perché verrà successivamente utilizzato per regolare l'acqua. Assicuriamoci che la doccia a mano acquistata abbia una guarnizione compatibile e regolabile da potersi adattare comodamente sulla bottiglia.

46

Costruite la doccia

Ora provvediamo a legare l'estremità di una corda alla maniglia collocata sulla parte superiore del portatore d'acqua, lasciando libera l'altra estremità della corda per avere la possibilità di regolare l'altezza della doccia. Attacchiamo un altro pezzo di corda più corto attorno all'estremità del vettore che si trova si fronte al rubinetto al fine di ottenere una fune fionda. Leghiamo ora l'estremità della braca alla corda più lunga. In questo modo riusciremo ad elevare il lato della bottiglia acqua con il codolo, per permettere all'acqua di fluire liberamente. Se volete avere una doccia portatile ancora più sofisticata, ecco come dovete procedere.

Continua la lettura
56

Applicate un riflettore solare

Se desideriamo avere una doccia con acqua calda ci servirà un piccolo riflettore solare, che potremo realizzare rivestendo un pezzo di cartone rigido con un foglio di alluminio, oppure utilizzando delle lamiere, ma facendo bene attenzione che queste abbiano i bordi protetti, per evitare il rischio di ferirci. Tutte le volte che ci servirà l'acqua calda, collocheremo il riflettore in modo che esso possa dirigere sulla bottiglia d'acqua la luce solare riflessa. Completiamo la nostra doccia con una tenda portatile di tipo economico, inserendola negli appositi supporti e fissandola ai rami degli alberi. Ecco realizzata una moderna doccia portatile, pronta per essere usata in ogni occasione o per essere collocata all'interno del vostro giardino. E buona estate a tutti!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se la tenda da doccia non possiede supporti, creiamoli aiutandoci con i rami e le corde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come installare un piatto doccia in resina

Il nostro ambiente domestico richiede cure, attenzioni e necessita di una costante manutenzione. Scegliere il modo corretto di disposizione dei servizi e del complesso delle aree funzionali alle specifiche attività, di riposo, ristoro, ricreative, ecc,...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un saldatore a gas

Un saldatore in casa fa sempre comodo: può infatti essere utile per riparare ogni tipo di apparecchio elettronico che abbiamo in casa, dal telecomando alle lampade. Se siete nuovi del fai da te poi potete cimentarvi nella costruzione del vostro saldatore...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un laser verde

È possibile creare un puntatore laser, utilizzando un diodo laser (verde) che fornisce il raggio laser. Alcuni prodotti elettrici che è possibile trovare in negozio saranno necessari, così come alcuni strumenti, la maggior parte dei quali avrete probabilmente...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'antenna wi-fi con una lattina

Può capitare che il segnale del nostro computer fisso o portatile sia piuttosto debole o assente. Perciò abbiamo bisogno di installare un'antenna Wi-Fi in modo tale da poter amplificare di molto il segnale. Inoltre con questa soluzione è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un portafiori in legno

In questo articolo vorrei spiegarvi come costruire un portafiori in legno. Con il legno possiamo costruire tantissimi oggetti utili e soprattutto decorativi per le nostre abitazioni. Il legno è un materiale facile da lavorare per la costruzione di oggetti...
Materiali e Attrezzi

Come costruire pupazzi con lana e polistirolo

Spesso prima delle feste di Natale si tende ad acquistare oggetti decorativi. Questi serviranno per decorare la casa. Ovviamente senza prendere in considerazione l'eventualità di realizzarli con il fai da te! Infatti, osservandoli ci si rende conto...
Materiali e Attrezzi

Come costruire uno scaffale in ferro

Se abbiamo bisogno di uno scaffale in ferro per posizionarlo nel nostro giardino, terrazza oppure in cantina per appoggiarvi utensili o derrate alimentari, possiamo occuparcene in modo semplice, realizzandolo con poca spesa ed in breve tempo. La realizzazione...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un'aspirapolvere fai da te

Se siamo particolarmente abili nel fai da te ed abbiamo molta creatività, possiamo realizzare di tutto. Per questi lavori occorrono anche alcuni attrezzi, ed un minimo di conoscenza delle regole che riguardano l'elettricità; infatti, se ad esempio intendiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.